Naugthy Dog: tutte le mappe e le modalità multiplayer di Uncharted 4 saranno accessibili gratuitamente

Naugthy Dog: tutte le mappe e le modalità multiplayer di Uncharted 4 saranno accessibili gratuitamente

La strategia post lancio adottata dalla software house californiana è stata basata su alcuni punti cardine, tra i quali la correttezza, l’accesso dei contenuti aggiuntivi a tutto il pubblico e l'intenzione di creare una comunità unificata.

di Davide Spotti pubblicata il , alle 07:01 nel canale Videogames
SonyPlaystation
 

Naughty Dog, attraverso la pagine del PlayStation Blog, ha fatto sapere nella giornata di oggi che le mappe e le modalità di Uncharted 4 pubblicate dopo il lancio saranno fruibili in forma interamente gratuita.

“Questo significa che la community multiplayer di Uncharted 4 non sarà frammentata da diversi tipi di DLC”, ha dichiarato il lead game designer Robert Cogbum. “Coloro che sono fedeli nella loro partecipazione alla community verranno ricompensati. La pubblicazione dei nostri DLC intraprenderà una direzione completamente nuova per Naughty Dog, e siamo fiduciosi di poter avere un impatto profondamente positivo e di continuare a mantenere la community multiplayer di Uncharted 4 florida”.

La strategia della software house californiana è stata basata su alcuni punti cardine, ovvero la correttezza, l’accesso dei contenuti aggiuntivi a tutto il pubblico e infine l’obiettivo di creare una comunità unificata.

Nome immagine

“Crediamo fermamente che i giocatori debbano essere posizionati sullo stesso piano. Per ottenere questo scopo abbiamo creato Relics, una valuta che può essere ottenuta solamente attraverso il gameplay e permetterà di sbloccare tutti i DLC, presenti e futuri. Inseriremo futuri oggetti di gioco che spazieranno dai Mysticals ai Boosters ai Gameplay Chests. Ogni forziere conterrà nuovi oggetti di gioco… nel tempo Naughty Dog pubblicherà una serie di nuove mappe, modalità e oggetti senza alcun costo aggiuntivo (inclusa la co-op), che introdurranno nuove regole e stili di gioco”.

Fornendo ulteriori indicazioni sui Relics, Cogburn ha spiegato che questa valuta potrà essere incamerata completando delle sfide giornaliere e vincendo i match classificati.

“Sarete in grado di scegliere tra un DLC Vanity Chest e un DLC Gameplay Chest, e quando lo aprirete otterrete nuovi oggetti. Nessun forziere vi darà mai un oggetto doppio”.

Il supporto per la modalità multigiocatore di Uncharted 4 durerà almeno fino alla primavera 2017, come si può leggere negli screen che abbiamo pubblicato in calce alla notizia. Al lancio saranno disponibili una moltitudine di modalità, incluse Ranked Team Deathmatch, Command, Team Deathmatch, Plunder Warm Up Playlist e Trials.

Vi ricordiamo che il lancio di Uncharted 4 è confermato per il 10 maggio in esclusiva PlayStation 4.

Nome immagine

Nome immagine

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
pistu_foghecc03 Maggio 2016, 07:59 #1

Buono, bravi, bis

Mi verrebbe da dire. Ma poi mi rendo conto che questa dovrebbe essere la normalità. O la normalità ormai sono giochi come Street fighter 5???? Mezzi giochi vendutia prezzo pieno e dlc a pagamento. Detto questo, credo che i ND siano una delle migliori SH della storia dei videogame. Con solo giochi AAA nel suo curriculum.
Titanox203 Maggio 2016, 09:25 #2
fino ad ora la parte multioplayer dei giochi ND era infarcita di dlc a pagamento tra cui mappe e armi.
Finalmente si sono ravveduti e ora tutto è sbloccabile giocando
fraquar03 Maggio 2016, 09:42 #3
Al di là di questa notizia più passa il tempo e più mi rendo conto che una campagna promozionale così grande per un videogioco non c'è mai stata nella storia.
Sui siti di videogiochi ci sono 4 notizie al giorno dedicate agli aspetti più insignificanti del gioco.
Tizio ha detto che...
Caio dice che è il top...
Sempronio ci sta già giocando...

Poi guardo i filmati e mi accorgo ad esempio che tutta la fase in cui Drake fugge dal mezzo corazzato con la sua Jeep è un film interattivo in stile Space Ace.

Per carità, lo comprerò sicuramente al primo taglio di prezzo però minchia ragazzi, se ci si esalta per queste cose siamo veramente ad un punto di non ritorno per quanto riguarda il mondo dei videoGIOCHI.
Ben vengano gli indie dove la parte ludica la fa ancora da padrone.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^