Mortal Kombat X, Kung Lao nel roster

Mortal Kombat X, Kung Lao nel roster

Una rivista finlandese ha rivelato che il signore dei cappelli si appresta a tornare nel prossimo capitolo del celebre picchiaduro

di Antonio Rauccio pubblicata il , alle 17:06 nel canale Videogames
Mortal Kombat
 

Anche se Netherrealm non ha rilasciato alcun nuovo trailer o comunicato ufficiale su Mortal Kombat X, sembra che lo studio abbia rivelato alcune informazioni alla rivista finlandese Pelaaja.

L'articolo conferma che Kung Lao farà il suo ritorno in Mortal Kombat X. Una notizia quantomeno curiosa, soprattutto per quelli che hanno completato la modalità Storia del precedente Mortal Kombat. Resta da vedere se si tratta dello stesso personaggio o di un suo discendente che ne porta lo stesso nome.

Viene inoltre specificato che le tre modalità di Kung Lao (Tempest, Buzz Saw e Hat Trick) saranno marcatamente più differenti di quelle viste finora (ricordiamo infatti che ciascun personaggio offrirà tre varianti di combattimento tra cui scegliere, con differenti peculiarità e set di mosse speciali).

Il Tempest Kung Lao utilizzerà più attacchi rotanti e potrà far roteare il suo cappello intorno a sé come una sorta di scudo. Nella variante Buzz Saw, invece, il cappello sarà più affilato del solito e si presterà a numerosi attacchi taglienti. Hat Trick, infine, è la modalità più sperimentale delle tre, perché consentirà di lanciare il cappello e richiamarlo in qualsiasi momento si desidera, con l'indubbio vantaggio di potere estendere le proprie combo.

La rivista ha inoltre diffuso alcuni dei punti narrativi della trama. Kotal Khan, discendente dell'imperatore, sembra essere il dominatore di Outworld, mentre infuria la lotta contro la resistenza guidata da Cassie Cage (figlia di Johnny Cage e Sonya Blade), proprio come 25 anni prima. Nel frattempo, l'eterna battaglia di Scorpion riprende, in quanto sembra che un nuovo guerriero ninja rivesta i panni di Sub Zero.

Ulteriori dettagli su Mortal Kombat X, in arrivo il 14 aprile su PC, Xbox One, Xbox 360, PlayStation 4 e PlayStation 3, saranno rivelati nei prossimi mesi.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
iorfader07 Gennaio 2015, 18:36 #1
lo stanno rovinando stò gioco, in20 anni che esiste, ancora non hanno capito che l'unica cosa che tutti vogliamo, è fare facilmente la fatality. tutto qua. per goderci la vittoria finale

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^