Mortal Kombat X, anche Reptile nel roster

Mortal Kombat X, anche Reptile nel roster

Il ninja rettiliano, uno degli storici personaggi della saga, è stato confermato per il nuovo capitolo del celebre picchiaduro

di Antonio Rauccio pubblicata il , alle 17:29 nel canale Videogames
Warner Bros.Mortal Kombat
 

Warner Bros. Interactive Entertainment e NetherRealm Studios hanno annunciato che Reptile sarà uno dei protagonisti di Mortal Kombat X.

Nato come personaggio segreto del primo Mortal Kombat, all'epoca creato combinando Sub-Zero e Scorpion (anche il suo colore è la somma cromatica di giallo e blu), il personaggio ha assunto poi una propria dignità nei successivi capitoli, diventando uno dei guerrieri più temibili del roster di gioco.

Nel prossimo Mortal Kombat X ritroveremo le sue mosse classiche, come l'Acid Spit, lo Slide e la Forceball, affiancate da nuove tecniche basate sull'acido e sulla sua lingua prensile, come potete vedere nel trailer che vi proponiamo di seguito.

Il video mostra inoltre la X-Ray move di Reptile, che promette un gran mal di testa per l'avversario, e una delle sue inquietanti fatality.

Sembra che lo sviluppatore sia intenzionato a svelare un ulteriore personaggio del gioco nei prossimi giorni: vi terremo aggiornati.
Mortal Kombat X sarà rilasciato il 14 aprile su PC, Xbox One, Xbox 360, PlayStation 4 e PlayStation 3.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Cappej29 Gennaio 2015, 18:39 #1
era il mio preferito!

non era all'altezza di Skorpion O Sub-0...

Molto belle le mosse la vomitata di acido nel viso è veramente tanta roba!
l'unica cosa... la lingua che ti prende per le caviglie e ti trasforma in un sacco da box tirando su di peso l'avversario... un po' troppo surreale!

Se poi ripenso al primo MK... vedere adesso l'intro del combattimento... Reptile sembra vero...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^