Molyneux vuole partecipare allo sviluppo del remake di Syndicate

Molyneux vuole partecipare allo sviluppo del remake di Syndicate

Il brand è nelle mani di Electronic Arts, e il creatore della serie, Peter Molyneux, sembra attualmente non coinvolto nello sviluppo del nuovo capitolo per i formati moderni.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 08:39 nel canale Videogames
Electronic Arts
 

"Si certo! È una grande sensazione vedere che qualcosa che hai creato molto tempo fa è ancora in vita e ha significato", sono le parole di Peter Molyneux in un'intervista a Cvg, che gli ha chiesto se gli piacerebbe essere coinvolto nello sviluppo del remake di Syndicate. "Vorrei semplicemente trascorrere una giornata con coloro che stanno sviluppando il gioco, comunicandogli quello che ho pensato in questi anni per ampliare Syndicate".

"Sono delle persone in gamba e sono sicuro che realizzeranno qualcosa di valido, ma mi trovo nella stessa condizione di un genitore che vede crescere il proprio figlio e vuole essere un po' coinvolto. In passato c'è stato Populous DS, era un buon gioco ma non è andato bene dal punto di vista commerciale. Anche in quel caso, avrei voluto parlare per dieci minuti con chi lo ha sviluppato".

"Di tutti i giochi che ho fatto, Syndicate è quello a cui sono rimasto più legato e per questo vorrei essere coinvolto sul continuo della serie. Non sono un grande fan dei remake, principalmente perché ci sono tante nuove cose che potrebbero essere fatte. Non considero Fable 2 e 3 semplicemente come sequel, perché ci sono tantissime novità in questi giochi. Fable 1, infatti, era un gioco molto lineare, in cui i giocatori potevano vedere la progressione".

Peter Molyneux ha fondato Bullfrog nel 1987 e fu ampiamente coinvolto nello sviluppo di Syndicate, che uscì nel 1993. Fu uno dei giochi di maggiore successo di quell'epoca videoludica, riuscendo a superare altri grandi capolavori di Bullfrog come Theme Park e Magic Carpet. Electronic Arts acquisì Bullfrog nel 1995 e la chiuse nove anni dopo, mantenendo però i diritti sul brand Syndicate.

"Mi piacerebbe molto fare una nuova versione di Syndicate. È uno dei giochi che preferisco", diceva Molyneux nel 2008 (vedi qui), che nel frattempo è passato a lavorare per Microsoft, rivale di Electronic Arts. Nell'aprile del 2009 si sono diffuse voci ufficiose sullo sviluppo del remake di Syndicate conosciuto con il nome in codice di Project Redlime. Il gioco sarebbe affidato a Starbreeze, sviluppatore di The Chronicles of Riddick: Escape from Butcher Bay e The Darkness, e uscirebbe nei formati PC, PlayStation 3 e XBox 360. Si attende un annuncio ufficiale, altri dettagli per il momento si trovano qui.

14 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
magicken30 Marzo 2011, 09:13 #1
Magic Carpet e Syndicate sono giochi che non dimentichero' mai!!!!
Perche' a questo punto non fanno anche un remake di Magic Carpet???
Ovviamente SOLO x PC
Bluknigth30 Marzo 2011, 09:40 #2
Ricordo ancora l'ultima missione di Syndacate.

L'Amiga 1200 che moriva per il numero di esplosioni che c'erano.

Ricordate le macchine del primo sindacate che camminavano sul binario. Mi ricordo che pensavo:
Non usciranno mai macchine con quella forma.
Poi è arrivata la FIAT con la Grande Punto.....
Paganetor30 Marzo 2011, 09:54 #3
meno male che questa notizia non l'avete pubblicata il 1° aprile: non si scherza con i sentimenti!!!

Sono comunque molto interessato, vediamo cosa tireranno fuori!
Red Wizard30 Marzo 2011, 10:08 #4
Originariamente inviato da: Bluknigth
Ricordo ancora l'ultima missione di Syndacate.

L'Amiga 1200 che moriva per il numero di esplosioni che c'erano.

La base galleggiante in mezzo all'oceano

Originariamente inviato da: Bluknigth
Ricordate le macchine del primo sindacate che camminavano sul binario. Mi ricordo che pensavo:
Non usciranno mai macchine con quella forma.
Poi è arrivata la FIAT con la Grande Punto.....




Se Molyneux parteciperà allo sviluppo di questo nuovo capitolo, mi sa che farò l'acquisto: era troppo bello il primo Syndicate, dal "metodo di reclutamento" del filmato iniziale (investire con l'auto le persone per poi rapirle e renderle cyborg) all'utilizzo massivo dei minigun per risolvere qualche piccola diatriba con i sindacati rivali....

Bei tempi
Paganetor30 Marzo 2011, 10:28 #5
la base galleggiante era una delle missioni più facili: ti riempivi di scudi, passeggiavi allegramenti e lasciavi esplodere le bombe dei nemici mentre ti dirigevi verso il bersaglio. Quando i nemici finivano di fracassarsi a vicenda facevi il tuo dovere di bravo killer e vincevi
avvelenato30 Marzo 2011, 12:54 #6
Originariamente inviato da: Paganetor
la base galleggiante era una delle missioni più facili: ti riempivi di scudi, passeggiavi allegramenti e lasciavi esplodere le bombe dei nemici mentre ti dirigevi verso il bersaglio. Quando i nemici finivano di fracassarsi a vicenda facevi il tuo dovere di bravo killer e vincevi


anche nell'american revolt era così semplice?



concludere l'american revolt unico tra gli amici che avevano quel gioco, senza cheats ovviamente, è stata una soddisfazione che attualmente nel mondo videoludico non riesco proprio più a trovare!!
Kanon30 Marzo 2011, 12:56 #7

le macchine...

Io ricordo che quando vidi per la prima volta la Ford KA pensai che era la macchinina di Syndacate con le ruote! o_O

Qualcuno ha giocato a Syndacate Wars? Mi sembrava decisamente molto peggiore del primo. Ricordo che ci giocavo su un Cyrix 100 con 4mb di ram e 850mb di HD... che tempi!
VEKTOR30 Marzo 2011, 13:04 #8
Originariamente inviato da: avvelenato
anche nell'american revolt era così semplice?



concludere l'american revolt unico tra gli amici che avevano quel gioco, senza cheats ovviamente, è stata una soddisfazione che attualmente nel mondo videoludico non riesco proprio più a trovare!!


Sono d'accordissimo, un'espansione impossibile!
crossi8130 Marzo 2011, 13:13 #9
Originariamente inviato da: Kanon
Qualcuno ha giocato a Syndacate Wars? Mi sembrava decisamente molto peggiore del primo. Ricordo che ci giocavo su un Cyrix 100 con 4mb di ram e 850mb di HD... che tempi!


Io, ma non mi ricordo nemmeno se l'ho finito. Decisamente un cesso se paragonato al primo, magari contro gli strategici di oggi sarebbe un gioiellino... Dovrei tirarlo fuori dalla soffitta

Magic Carpet ah... Ho ancora i floppy accanto a The Settlers (l'uno...), che tempi

Edit: tra l'altro hai nominato i Cyrix... Anche io sono entrato nel club dei fregati da quei maledetti processori... "Vanno come un Pentium" dicevano, se andavano la meta' nei giochi con rendering 3d software era tanto... Meno male che poi arrivo' la 3dfx a salvarmi...
Paganetor30 Marzo 2011, 13:29 #10
ho finito Syndicate, American Revolt e ho provato a giocare a quello su Playstation (la prima!!!) ma era troppo scomodo in più, se non ricordo male, era possibile ruotare il punto di vista per vedere anche dietro ai palazzi e per me era scomodo...)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^