Minacciano strage ai Campionati Mondiali di Pokemon, arrestati

Minacciano strage ai Campionati Mondiali di Pokemon, arrestati

I due avevano postato sui social le foto con le armi della strage, insieme a minacce nei confronti di tutti i partecipanti del torneo.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 13:50 nel canale Videogames
 

È successo nel fine settimana all'Hynes Convention Center di Boston, dove si sono svolti i Campionati Mondiali di Videogiochi Pokémon 2015. Le forze dell'ordine hanno trovato nell'auto dei due malintenzionati un carico di armi, svariate munizioni e diverse decine di coltelli.

I due, che avevano raggiunto il Massachusetts in auto dopo essere partiti dall'Iowa, avevano minacciato di organizzare una strage già sui social, dove avevano postato la foto del carico di armi. Azione che non è passata inosservata agli inquirenti, che hanno portato avanti le indagini del caso e fermato i due ragazzi nella giornata di sabato, in pieno svolgimento della manifestazione.

Si tratta del 18enne Kevin Norton e del 27enne James Stumbo, i quali sono stati raggiunti e arrestati mentre si trovavano in albergo a Boston.

16 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
demon7724 Agosto 2015, 14:46 #1
Vabbeh due sciroccati.. ma le ragioni? Che tipo di fanatici sono?
[Kommando]24 Agosto 2015, 15:05 #2
Protestavano, giustamente, contro i pokemon di tipo "fatina"
Bivvoz24 Agosto 2015, 16:38 #3
Originariamente inviato da: demon77
Vabbeh due sciroccati.. ma le ragioni? Che tipo di fanatici sono?


Animalisti deviati?
"I Pokemon sono fatti per vivere liberi, non intrappolati nelle pokeball!"
Bivvoz24 Agosto 2015, 16:44 #4
Comunque adesso mi chiedo una cosa, agli altri tizi che hanno fatto una strage daranno 27 ergastoli se non la sedia elettrica perché hanno fatto fuori una sacco di gente, a questi due che li hanno presi in tempo che faranno?
Perché ovviamente non sono accusati di omicidio e strage ma di "tentato", poi uno è pure minorenne, quindi fra qualche anno saranno liberi di riprovarci?
O forse ci salva l'infermità mentale e li terranno sotto chiave con quella scusa?
marino8624 Agosto 2015, 16:56 #5
Il Team Rocket
demon7724 Agosto 2015, 17:12 #6
Originariamente inviato da: Bivvoz
Comunque adesso mi chiedo una cosa, agli altri tizi che hanno fatto una strage daranno 27 ergastoli se non la sedia elettrica perché hanno fatto fuori una sacco di gente, a questi due che li hanno presi in tempo che faranno?
Perché ovviamente non sono accusati di omicidio e strage ma di "tentato", poi uno è pure minorenne, quindi fra qualche anno saranno liberi di riprovarci?
O forse ci salva l'infermità mentale e li terranno sotto chiave con quella scusa?


eh in effetti è una questione un po' bastarda.. da una parte è giusto dire che "tentato omicidio" è meno di "omicidio".. però è chiaro che se sti due str*nzi non li prendevano per tempo veniva vuori un macello.
marino8624 Agosto 2015, 17:26 #7
Seriamente per me è questo il problema, dovrebbero togliere la differenza tra il "tentato" ed il "riuscito".
LMCH24 Agosto 2015, 18:57 #8
Probabilmente quei due sono solo due fan deficienti.

Erano andati alla convention (in Massachusetts) partendo dallo Iowa principalmente per giocare dal vivo con altri fan, solo che da idioti avevano postato che avrebbero eliminato la concorrenza e nel bagagliaio dell'auto avevano un AR-15 ed un fucile a pompa (cosa perfettamente legale in Iowa, ma totalmente fuorilegge in Massachussetts).

Il motivo per cui è praticamente certo che non avessero intenzione di compiere una strage è che avevano un solo caricatore per l'AR-15 ed alcune cartucce per il fucile a pompa (invece di molti caricatori e bandoliere per le cartucce).
Bivvoz24 Agosto 2015, 20:32 #9
Originariamente inviato da: LMCH
Probabilmente quei due sono solo due fan deficienti.

Erano andati alla convention (in Massachusetts) partendo dallo Iowa principalmente per giocare dal vivo con altri fan, solo che da idioti avevano postato che avrebbero eliminato la concorrenza e nel bagagliaio dell'auto avevano un AR-15 ed un fucile a pompa (cosa perfettamente legale in Iowa, ma totalmente fuorilegge in Massachussetts).

Il motivo per cui è praticamente certo che non avessero intenzione di compiere una strage è che avevano un solo caricatore per l'AR-15 ed alcune cartucce per il fucile a pompa (invece di molti caricatori e bandoliere per le cartucce).


Ma sei sicuro di sta cosa?
Perché queste le danno come "le armi sequestrate ai ragazzi" e mi sembra qualcosa in più che un fucile con qualche cartuccia.

Link ad immagine (click per visualizzarla)
demon7724 Agosto 2015, 22:19 #10
Originariamente inviato da: Bivvoz
Ma sei sicuro di sta cosa?
Perché queste le danno come "le armi sequestrate ai ragazzi" e mi sembra qualcosa in più che un fucile con qualche cartuccia.

Link ad immagine (click per visualizzarla)


sticaxxi.
proprio vero, un sistema che permette a chiunque di accedere liberamente ad armamenti di ogni genere è decisamente fallato.

Vero, SE UNO VUOLE può riuscirci anche qui.. ma almeno è parecchio più lungo e complicato che non da loro.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^