Milan Games Week: i titoli giocabili in anteprima

Milan Games Week: i titoli giocabili in anteprima

Circa 40 i titoli in uscita tra la fine del 2014 e il 2015 giocabili dal grande pubblico durante l’appuntamento milanese, dal 24 al 26 ottobre.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 12:01 nel canale Videogames
 

Games Week, giunta alla quarta edizione, è la più importante fiera in Italia per il mondo dei videogiochi. Si svolgerà a Milano dal 24 al 26 ottobre e permetterà a chi parteciperà di provare in anteprima alcuni dei titoli più importanti della prossima stagione natalizia o il cui rilascio è previsto nel 2015. La fiera è, infatti, aperta anche al pubblico, oltre che agli addetti ai lavori.

Games Week

Nell’area appositamente creata presso lo stand Xbox sarà ad esempio possibile giocare Call of Duty Advanced Warfare, il primo titolo del franchise creato dal nuovo studio Sledgehammer Games. Ci saranno quattro anteprime anche da Bandai Namco Games, ovvero il nuovo Dragon Ball Xenoverse, così come l'attesissimo rpg Lords of the Fallen, la rigorosa simulazione di guida Project Cars e Rugby 15, il primo gioco di rugby per le console di nuova generazione.

Electronic Arts porta in anteprima a Milan Games Week Battlefield Hardline, mentre da Koch Media avremo Dead Island 2, Escape Dead Island, Lara Croft & the Temple of Osiris e Kingdom Hearts HD 2.5 ReMix.

Anche gli stand dei produttori di console saranno particolarmente ricchi, visto che avremo Halo: The Master Chief Collection, Sunset Overdrive e Nero, titolo sviluppato dal team romano Storm in a Teacup, all'interno dello stand Xbox. Ma anche i fan del mondo Nintendo rimarranno soddisfatti, visto che saranno presenti Super Smash Bros. for Wii U, Bayonetta 2, Splatoon, Captain Toad: Treasure Tracker, Yoshi's Woolly World, Kirby, Mario Party 10, The Swapper, Pokémon Rubino Omega e Pokémon Zaffiro Alfa, Disney Magical World, Stealth Inc. 2, e non mancheranno certo gli amiibo.

Quanto a PlayStation, invece, avremo LittleBigPlanet 3, che sbarca su PS4 e introduce 3 nuovi personaggi, SingStar: Ultimate Party, Invizimals: Gli Invincibili, The Order 1886, Bloodborne, Freedom Wars e Forma.8. La grande novità Disney per il Milan Games Week sarà invece Disney Infinity 2.0: Scatola dei Giochi Starter Pack, con i personaggi interattivi Disney Originals di Merida e di Stitch e gli altri personaggi Disney e Marvel di Infinity 2.0.

Ubisoft metterà invece a disposizione Assassin's Creed Unity, Assassin's Creed Rogue, Far Cy 4, The Crew e Trivial Pursuit Live!, mentre nello stand Warner ci sarà Lego Batman 3 Gotham e Oltre, che vede il Cavaliere Oscuro unire le forze con i supereroi dell'universo DC Comics.

L'edizione di quest'anno del Games Week si caratterizzerà inoltre per una serie di eventi di contorno, che si svolgeranno in iconiche location sparse per Milano. Per esempio, sarà possibile visitare Casa Milan, al cui interno ci sarà l'area EA per visitare la storia di Fifa. Ma ci saranno oltre 20 appuntamenti dislocati per la città che animeranno il “fuori salone” di Milan Games Week, con serate dedicate ai film d'autore che hanno ispirato famosi videogiochi e alle sitcom più amate dal grande pubblico.

All'interno del Games Week si terrà anche l'Italian Game Developers Summit (IGDS), un luogo privilegiato di incontro, di formazione e di scambio di esperienze per la comunità degli operatori del settore in Italia, con una forte vocazione internazionale. E il Milan Games Week ospiterà anche le finali mondiali della Counter-strike: Global Offensive League, all'interno di un'area di 4 mila metri quadri che ospiterà tornei per tutti e 3 i giorni dell'evento.

Il Games Week è un punto di riferimento ormai fondamentale per il mondo dei videogiochi italiano ed è patrocinato da Aesvi, l'associazione di categoria per i videogiochi in Italia. Per tutti i dettagli sugli eventi di cui abbiamo parlato consultate il sito ufficiale del Games Week.

13 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Bestio22 Ottobre 2014, 12:57 #1
Se è come l'anno scorso meglio lasciar perdere, i giochi più interessanti presentati in saletta privata dove devi stare mezzo pomeriggio di coda per entrare, idem se speri di provare qualche gioco, può avere senso solo per partecipare a qualche torneo, se uno si è iscritto in largo anticipo...

Che poi Milano è una città Italiana, perchè diavolo devono chiamarla in inglese?
Portocala22 Ottobre 2014, 13:20 #2
perchè contiene un evento internazionale e la parola Milan è più famosa di Milano nel mondo.

anche le finali mondiali della Counter-strike: Global Offensive League, all'interno di un'area di 4 mila metri quadri che ospiterà tornei per tutti e 3 i giorni dell'evento.
Therinai22 Ottobre 2014, 14:10 #3
Originariamente inviato da: Bestio
devi stare mezzo pomeriggio di coda per entrare, idem se speri di provare qualche gioco

Guarda io vivo a milano e non ci vado neanche per sogno proprio per evitare questo tipo di sbattimento.
Dovrei perdere un'intera giornata per provare 10 minuti bloodborne. Ora che arriva il mio turno mi sarò già scolato otto birre, sai che soddisfazione
Bestio22 Ottobre 2014, 16:03 #4
Originariamente inviato da: Portocala
perchè contiene un evento internazionale e la parola Milan è più famosa di Milano nel mondo.


La settimana della moda era molto più importante a livello internazionale, eppure Milano è (giustamente) rimasta Milano.

Link ad immagine (click per visualizzarla)

E non è che uno straniero non ci arriva a capire che città è Milano...
I nomi propri per me non andrebbero mai tradotti, e vale anche per le città straniere in Italiano (non vedo perchè Paris e London le dobbiamo chiamare Parigi e Londra... )
Therinai22 Ottobre 2014, 16:08 #5
Originariamente inviato da: Bestio
La settimana della moda era molto più importante a livello internazionale, eppure Milano è (giustamente) rimasta Milano.

Link ad immagine (click per visualizzarla)

E non è che uno straniero non ci arriva a capire che città è Milano...
I nomi propri per me non andrebbero mai tradotti, e vale anche per le città straniere in Italiano (non vedo perchè Paris e London le dobbiamo chiamare Parigi e Londra... )


Per la cronaca anche EXPO 2015 a livello internazionale si tiena a Milano, non in Milan. Il nome dell'evento è proprio EXPO MILANO.
E i sopracitati sono davvero eventi internazionali, il Milan games week chi se lo fila fuori dallo stivale?
Dreammaker2122 Ottobre 2014, 16:47 #6
Meglio Lucca Comics & Games D
*Pegasus-DVD*22 Ottobre 2014, 16:54 #7
semplicemente chi ha celto il titolo tifa Milan
TRF8322 Ottobre 2014, 21:19 #8
L'anno scorso, più che al fiera del videogioco, era la fiera dello youtuber. Youtuber che, se si hanno più di 15 anni, sono per il 99% ragazzini che giocano male a videogiochi dicendo parolacce. (per fortuna ci sono alcune eccezioni).
Pochi eventi di contorno rispetto all'anno precedente (bastava guardare il palco "principale"...che invece di essere grande e al centro, era piccolissimo e in un angolo sfigatissimo) e code interminabili (ma quelle ci son sempre, in questi mega eventi). Di solito vado più per fare un giro che altro, quindi penso ci andrò lo stesso. Sperando che la qualità non abbia proseguito col trend intrapreso, o quest'anno sarebbe davvero il festival del bimbomin**ia, non del gaming..
Paganetor23 Ottobre 2014, 09:16 #9
Ci faccio un salto domani ( venerdì ) pomeriggio... Rosario, sei lì a cazzeggiare come al solito?
D3stroyer23 Ottobre 2014, 14:53 #10
Due anni fa è stato ottimo, con anteprima wii u e molti giochini interessanti.
L'anno scorso sottotono con staff che vietava di riprendere i super segreti di ps4 (....) e code per vedere una demo mediocre di sleeping dogs

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^