Microsoft: XNA privo di un modello di business

Microsoft: XNA privo di un modello di business

Microsoft ammette di non avere piani riguardo alla commercializzazione di XNA, programma che favorisce la diffusione dei contenuti creati dagli utenti.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 08:41 nel canale Videogames
Microsoft
 
Microsoft si è finora concentrata sugli strumenti di sviluppo e sui rapporti con la community e non ha pensato ad un modello di business per il programma XNA, pensato per la diffusione dei contenuti creati dagli utenti.

"Per il momento ci stiamo dedicando a come fornire contenuti creativi alla community, perché riteniamo che questo sia fondamentale per la nostra piattaforma e perché pensiamo che è questo che la gente ama e che i creatori vogliono", dichiara Chris Satchell, group manager del progetto XNA.

"Stiamo pensando a come rendere possibile una grande esperienza da ogni punto di vista, partendo dalla gente che compone la community e che ha la creatività per costruire qualcosa di innovativo, fino ad arrivare ai giocatori che desiderano concept sempre più originali", continua Satchell.

XBox Live è certamente il servizio online più avanzato tra quelli messi a disposizione dalle console di nuova generazione. D'altronde, è rimasto indietro rispetto ai rivali in fatto di distribuzione di contenuti creati dagli utenti.

Sony con PlayStation Network sta allestendo una piattaforma competitiva da questo punto di vista con supporto Linux e con la presenza di prodotti altamente modificabili come LittleBigPlanet, Home e lo stesso Unreal Tournament III. Nintendo, invece, sta per lanciare Wii Software, nuovo canale che ha proprio l'obiettivo di favorire la diffusione di progetti originali che non richiedono cospicui investimenti.

16 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Barone di Sengir16 Aprile 2008, 09:28 #1
come sempre in fatto di personalizzazione "gratuita e spontanea" la microsoft è in prima linea... per evitarla!
dotlinux16 Aprile 2008, 09:33 #2
Rileggi l'articolo!
daboss8716 Aprile 2008, 10:10 #3
HW UPGRADE, SVEGLIATEVI, è USCITO L'SP1 X VISTA E MANCO LO AVETE SCRITTO, SUUUUU!!
sierrodc16 Aprile 2008, 10:50 #4
Consiglio a tutti di provare a giochicchiare con XNA! è veramente una bella cosa, facile da usare e molte sono le risorse... Per non parlare del fatto che è possibile collegare pc e xbox e provare il proprio gioco su xbox!
Brava MS!
heavenlysword16 Aprile 2008, 11:34 #5
Sto XNA è in giro da 2 anni e ancora non si è capito a chi serva... come al solito le politiche ultrachiuse di M$ impediscono anche ai software prodotti da loro di rimanere fermi al palo.
heavenlysword16 Aprile 2008, 11:35 #6
Sto XNA è in giro da 2 anni e ancora non si è capito a chi serva... come al solito le politiche ultrachiuse di M$ impediscono anche ai software prodotti da loro di rimanere fermi al palo.
fek16 Aprile 2008, 11:38 #7
Originariamente inviato da: heavenlysword
Sto XNA è in giro da 2 anni e ancora non si è capito a chi serva...


Serve a chi vuole scrivere giochi homebrew per 360 senza dover acquistare un devkit.

come al solito le politiche ultrachiuse di M$ impediscono anche ai software prodotti da loro di rimanere fermi al palo.


Ah scusa, stavi solo trollando
eltalpa16 Aprile 2008, 11:49 #8
Originariamente inviato da: fek
Serve a chi vuole scrivere giochi homebrew per 360 senza dover acquistare un devkit.



Ah scusa, stavi solo trollando


Permettimi fek, ma per poter far girare il TUO codice solo sulla TUA Xbox360 devi sganciare 99$/anno... Se non è una licenza tipica di un devkit questo, non so cos'altro lo sia.
Io in tutta sincerità ho un'altro concetto di homebrew...

Che poi sia gratuito per sviluppare per PC, questo è un altro paio di maniche.
fek16 Aprile 2008, 12:06 #9
Originariamente inviato da: eltalpa
Permettimi fek, ma per poter far girare il TUO codice solo sulla TUA Xbox360 devi sganciare 99$/anno... Se non è una licenza tipica di un devkit questo, non so cos'altro lo sia.
Io in tutta sincerità ho un'altro concetto di homebrew...


Un devkit costa 5000 dollari
Mi sembra comunque che abbiano tolto quei 99$ l'anno, ci devo guardare.

Che poi sia gratuito per sviluppare per PC, questo è un altro paio di maniche.


Beh, e' il discorso principale. Puoi sviluppare un gioco senza spendere nulla. Comunque XNA e' limitato rispetto all'XDK completo, ma e' ovvio che sia cosi': l'XDK non serve ad uno sviluppatore occasionale.
eltalpa16 Aprile 2008, 12:31 #10
Originariamente inviato da: fek
Un devkit costa 5000 dollari
Mi sembra comunque che abbiano tolto quei 99$ l'anno, ci devo guardare.

Che io sappia ci sono ancora.


Originariamente inviato da: fek
Beh, e' il discorso principale. Puoi sviluppare un gioco senza spendere nulla. Comunque XNA e' limitato rispetto all'XDK completo, ma e' ovvio che sia cosi': l'XDK non serve ad uno sviluppatore occasionale.

No, il discorso principale per fare homebrew è che io dovrei poter far girare il mio codice sulla mia macchina senza bisogno di pagare il pizzo a qualcuno.
LA macchina è mia, il codice è mio. Su PS3 mi installo linux e programmo quanto voglio sulla macchina, perchè non danno la possibilità anche MS e Nintendo?

Chiaro che se voglio usare le loro librerie pago, ma in questo caso non si tratta di homebrew. Su xbox360 e wii l'homebrew non esiste.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^