Microsoft vuole portare alcune delle sue serie su Android e iOS

Microsoft vuole portare alcune delle sue serie su Android e iOS

Secondo dei report provenienti dal Giappone, Microsoft, a cominciare da Age of Empires, avrebbe pianificato la conversione di alcune delle sue serie più popolari nei formati Android e iOS.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 10:07 nel canale Videogames
AndroidMicrosoftiOSApple
 

Giungono notizie che sembrano confermare il rinnovato impegno di Microsoft verso il mondo mobile, dopo l'annuncio di Halo Spartan Assault per Windows Phone 8. A cominciare da Age of Empires, Microsoft avrebbe pianificato il porting di alcune fra le sue serie first-party più popolari, che arriverebbero quindi nei formati Android e iOS nel corso del 2013. Lo riporta il quotidiano economico giapponese Nikkei.

Age of Empires

Le conversioni verrebbero gestite dallo sviluppatore di giochi mobile KLab, che avrebbe acquisito la licenza da Microsoft per la distribuzione internazionale di questi giochi. Secondo Nikkei, Microsoft starebbe preparando una svolta sostanziale della sua strategia di penetrazione nei mercati mobile, che potrebbe condizionare anche le scelte future di Sony e Nintendo.

Microsoft ha in realtà già realizzato altri giochi per iPhone, portando su quest'ultimo dei franchise molto importanti come Kinectimals e Wordament. Solo tre mesi fa ha rilasciato Ms. ’Splosion Man, sviluppato da Twisted Pixel. I fan dunque potrebbero aspettarsi anche la conversione di Halo Spartan Assault, anche se quel titolo sembra essere pensato come una killer application per Windows Phone 8.

KLab d'altronde non sembra essere quello sviluppatore di primissima fascia che servirebbe per la conversione di titoli importanti come quelli di cui stiamo parlando. Ha già realizzato una dozzina di progetti per iOS e Android, ma nessuno del calibro dei giochi Microsoft.

Per il momento il colosso di Redmond non conferma ufficialmente, dimostrandosi abbastanza freddo alla notizia. È probabile che voglia monetizzare alcuni dei suoi franchise che oggi attirano meno l'interesse del grande pubblico, senza che questo snaturi l'essenza originale di questi franchise. "Alcuni report fanno riferimento a informazioni errate sulla conversione di alcuni giochi Xbox Live per iOS e Android, ma non abbiamo da fare alcun annuncio al momento".

Fonte: Reuters

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
.:Sephiroth:.25 Giugno 2013, 11:19 #1
se portano age of empires su iOS lo prendo subito
luca2014125 Giugno 2013, 14:48 #2

Applicazioni Microsoft

Microsoft, grazie, ma prima dei giochi, decidersi a fare un porting di Office, no eh?
rastapunx25 Giugno 2013, 15:42 #3
Fatto:

https://itunes.apple.com/us/app/off...d541164041?mt=8

Funziona bene ma è solo per utenti office 365.
Krusty9325 Giugno 2013, 21:36 #4
Originariamente inviato da: luca20141
Microsoft, grazie, ma prima dei giochi, decidersi a fare un porting di Office, no eh?


C'è già per iOs
Eress26 Giugno 2013, 05:38 #5
Solo per iPhone, infatti da iPad non lo trovi sull'App Store.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^