Microsoft svela i dettagli del nuovo SoC di Xbox 360 Slim

Microsoft svela i dettagli del nuovo SoC di Xbox 360 Slim

Microsoft svela alcuni dettagli del nuovo system-on-a-chip messo a punto per la nuova versione slim della console Xbox 360

di Fabio Gozzo pubblicata il , alle 11:20 nel canale Videogames
MicrosoftXbox
 

A distanza di circa due mesi dal debutto ufficiale sul mercato di Xbox 360 Slim, Microsoft ha voluto svelare i dettagli del nuovo system-on-a-chip (SoC) che sta alla base di questa nuova edizione della console del colosso di Redmond.

Prodotto da IBM e GlobalFoundries con processo produttivo a 45 nanometri, il nuovo SoC messo a punto da Microsoft in collaborazione con IBM integra al proprio interno CPU, GPU, memory controller e 10MB di memoria EDRAM. Per le due compagnie si è trattato di una sfida tutt'altro che semplice, poiché era ovviamente necessario realizzare una soluzione perfettamente compatibile e con le stesse prestazioni del sistema precedente.

Il nuovo SoC di Xbox 360 Slim è infatti composto da 372 milioni di transistor, numero che appare piuttosto contenuto per gli standard attuali. Come metro di paragone basti pensare che un vecchio processore Intel Pentium D 900 a 65 nanometri del 2006 ha circa 376 milioni di transistor, mentre un Intel Core i5-760 ne ha praticamente il doppio, ovvero 774 milioni.

Rispetto all'accoppiata composta da CPU e GPU discrete realizzate a 90 nanometri presente nella prima versione di Xbox 360 lanciata nel 2005, il nuovo SoC ha una superficie inferiore del 50% e riduce i consumi energetici della console del 60%. Tale riduzione dei consumi ha inoltre consentito a Microsoft di utilizzare un solo dissipatore e un'unica ventola laddove in precedenza ne servivano di più.

L'impiego di questo nuovo SoC dovrebbe inoltre aver eliminato una volta per tutte uno dei peggiori incubi dei possessori delle prime Xbox 360, il famigerato Red Ring of Death: in passato il surriscaldamento eccessivo di alcune componenti hardware aveva infatti provocato la rottura di molte console e si stima che Microsoft abbia dovuto far fronte ad una spesa di circa 1,05-1,15 miliardi di dollari per la sostituzione delle console danneggiate.

40 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ghiltanas26 Agosto 2010, 11:32 #1
nonostante tutto questo sbattimento, ci sono stati cmq problemi di surriscaldamento e l'ali l'hannolasciato esterno
sniperspa26 Agosto 2010, 11:38 #2
Originariamente inviato da: ghiltanas
nonostante tutto questo sbattimento, ci sono stati cmq problemi di surriscaldamento e l'ali l'hannolasciato esterno


Dici che sia per il riscaldamento che hanno tenuto l'ali esterno?

Io penso che abbiano fatto così semplicemente per poter ridurre le dimensioni della console,alla fine non penso scaldi molto l'ali, visto anche che ora è sicuramente più piccolo di quello delle vecchie xbox360 e quindi scalda anche meno
ghiltanas26 Agosto 2010, 11:40 #3
Originariamente inviato da: sniperspa
Dici che sia per il riscaldamento che hanno tenuto l'ali esterno?

Io penso che abbiano fatto così semplicemente per poter ridurre le dimensioni della console,alla fine non penso scaldi molto l'ali, visto anche che ora è sicuramente più piccolo di quello delle vecchie xbox360 e quindi scalda anche meno


no nn credo, però visto che hanno ridotto consumi e dimensioni e riprogettato il tutto, a quel punto potevano e dovevano inserire l'ali all'interno, perchè è veramente osceno esterno
coschizza26 Agosto 2010, 11:45 #4
Originariamente inviato da: ghiltanas
no nn credo, però visto che hanno ridotto consumi e dimensioni e riprogettato il tutto, a quel punto potevano e dovevano inserire l'ali all'interno, perchè è veramente osceno esterno


a questo punto riducevano la console e il calore per poi riaumentare il tutto con l'ali integrato

non so tu ma quando ho una periferica con alimentatore se non mi piace vedrlo semlicemente lo metto dietro la periferica stessa
pierr26 Agosto 2010, 11:52 #5
Il nuovo SoC di Xbox 360 Slim è infatti composto da 372 milioni di transistor, numero che appare piuttosto contenuto per gli standard attuali. Come metro di paragone basti pensare che un vecchio processore Intel Pentium D 900 a 65 nanometri del 2006 ha circa 376 milioni di transistor, mentre un Intel Core i5-760 ne ha praticamente il doppio, ovvero 774 milioni.

Rispetto all'accoppiata composta da CPU e GPU discrete realizzate a 90 nanometri presente nella prima versione di Xbox 360 lanciata nel 2005


Perché avrebbero dovuto impiegare più transistor?
Il chip deve fornire le prestazioni di una consolle del 2005, non di un processore del 2006 o 2010.
ghiltanas26 Agosto 2010, 12:11 #6
Originariamente inviato da: coschizza
a questo punto riducevano la console e il calore per poi riaumentare il tutto con l'ali integrato

non so tu ma quando ho una periferica con alimentatore se non mi piace vedrlo semlicemente lo metto dietro la periferica stessa


esteticamente è oggettivamente una cosa pessima, e anche a livello progettuale è criticabile.Sony e apple ci riescono ad esempio ad inserirlo internamente, loro perchè nn devono farlo?

meno roba a giro, meno ingombro e in un salotto fa schifo vedere quel coso a giro
Brunos8226 Agosto 2010, 12:17 #7
se ricordi bene pure il GameCube ha sempre avuto l'alimentatore esterno eppure non si puo dire che fosse osceno esteticamente
ghiltanas26 Agosto 2010, 12:21 #8
Originariamente inviato da: Brunos82
se ricordi bene pure il GameCube ha sempre avuto l'alimentatore esterno eppure non si puo dire che fosse osceno esteticamente


con la miniaturizzazione attuale si poteva benissimo fare, nn siamo ai tempi del gamecube. Riprogetti il tutto e inseriscilo interno, che ti ci vuole? è pur sempre la microsoft, nn l'ultima arrivata
coschizza26 Agosto 2010, 12:47 #9
Originariamente inviato da: ghiltanas
con la miniaturizzazione attuale si poteva benissimo fare, nn siamo ai tempi del gamecube. Riprogetti il tutto e inseriscilo interno, che ti ci vuole? è pur sempre la microsoft, nn l'ultima arrivata


e allora perche la wii non ha l'alimentatore incluso,è la console piu piccola e quella che consuma meno delle altre quando sono in idle.

perche il mio scanner non ha l'alimentatore incluso?
perche il mio modem non ha l'alimentatore incluso?
perche il mio telefono fisso non ha l'alimentatore incluso?
perche altre 100 cose a casa mia non hanno l'alimentatore incluso?

perche no e non per questo sono migliori o peggiori di altre
ghiltanas26 Agosto 2010, 12:49 #10
Originariamente inviato da: coschizza
e allora perche la wii non ha l'alimentatore incluso,è la console piu piccola e quella che consuma meno delle altre quando sono in idle.


apparte che io infatti la wii nn l'ho nominata , e cmq nnmi pare abbiano fatto una revision....Ripeto, visto che si sbattuti per farla, a quel punto includi anche l'ali nel case

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^