Microsoft stanzia oltre 600 milioni di euro per XBox 360 difettose

Microsoft stanzia oltre 600 milioni di euro per XBox 360 difettose

Microsoft ha fatto fronte ai malfunzionamenti della sua console con un nuovo ingente investimento.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 09:14 nel canale Videogames
MicrosoftXbox
 
Microsoft sta facendo fronte a una nuova ondata di malfunzionamenti di XBox 360 con un investimento di 500 milioni di sterline, oltre 600 milioni di euro, per riparare le console XBox 360 Elite difettose. Questa notizia, riportata dal Mirror, evidenzia che i problemi all'hardware di XBox 360 non sono stati ancora completamente risolti.

Nello scorso febbraio si diceva che la percentuale di XBox 360 difettose fosse scesa al 16%, mentre in passato, stando a fonti non ufficiali, era del 33% circa. Nello scorso luglio, inoltre, Microsoft investiva un miliardo di dollari per ampliare la garanzia della console e ammortizzare il fenomeno delle console difettose (vedi qui).

Tra i motivi che hanno portato all'elevato numero di problemi hardware si è in passato parlato di insufficiente testing e di eccesso di risparmio nella fase di progettazione.

77 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
celimat08 Luglio 2008, 09:16 #1
Pakko08 Luglio 2008, 09:22 #2
finkè mettono dentro roba made in china...............

Basta vedere anche con le cose semplici dai.. una volta i TV duravano 20 anni, mo se arrivi a 2 anni è già tanto
s0nnyd3marco08 Luglio 2008, 09:23 #3
Ma sti soldi non sarebbe stato meglio spenderli in una progettazione più accurata e in una fase di testing più lunga....? Gli sbagli si pagano... peccato perche fino ad'ora dell'hardware microsoft avevo una ottima opinione.
j_c_maglio08 Luglio 2008, 09:26 #4
Beh, i prodotti vengono studiati apposta per rompersi dopo un certo periodo, in modo da farci comprare ancora...però qui devo dire che hanno superato loro stessi
Fray08 Luglio 2008, 09:28 #5
sarà come dice qualcuno, che basta mandarla in assistenza e a costo zero la riparano etc etc ma in tutta sincerità questa console (parlo del solo hardware senza tirare in ballo altro) è una vera e propria truffa...
jacky214208 Luglio 2008, 09:28 #6
gli stà bene a quei disgraziati
peronedj08 Luglio 2008, 09:28 #7
Presente! Rotta 10 giorni fa
Barra08 Luglio 2008, 09:30 #8
La corsa x uscire con un hardware ultrapotente prima della concorrenza ha portato a questo.

1 miliardo di dollari 1 giro, 500 milioni di sterline l'altro ecc. Forse costerebbe meno sostituire quelle che si rompono con una PS3 :P. Infatti nonstante qualche problemino con gli update (ci sono numeri di quanti hanno avuto problemi con l'ultimo firmware?) ha guasti nell'ordine del 2/3% (stesso discorso x il WII)

Fray

Vero che c'è la garanzia ma ti sembra normale che (come riportato da altri siti) in UK ci sono state 7 persone ustionate (roba leggera immagino) a causa della console e 300 console hanno preso fuoco??? se lasci un bambino solo davanti alla console ricordati di insegnargli ad usare l'estintore!
rmarango08 Luglio 2008, 09:30 #9
Le Elite, per la cronaca, sono quelle nere con l'hd da 120 gb...mi chiedo se fossero gia' delle falcon based perche' dalla notizia del "Mirror" giornale britannico, linkato da Rosario c'e' un tizio che parla di console acquistate a settembre dello scorso anno..:

"I got my Xbox in September and it packed up eight months later in June. "

link : http://www.mirror.co.uk/news/topsto...89520-20634547/
Marko9108 Luglio 2008, 09:31 #10
Originariamente inviato da: s0nnyd3marco
Ma sti soldi non sarebbe stato meglio spenderli in una progettazione più accurata e in una fase di testing più lunga....? Gli sbagli si pagano... peccato perche fino ad'ora dell'hardware microsoft avevo una ottima opinione.


Hanno voluto a tutti i costi anticipare la PS3, hanno saltato le fasi di test... pensa che l'hardware definitivo era pronto ad agosto 2005 e loro hanno lanciato 3 mesi dopo
I dev-kit ai developers sono stati consegnati qualche settimana prima del lancio XD

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^