Microsoft spiega come la rinuncia a Kinect consentirà di migliorare le prestazioni di Xbox One

Microsoft spiega come la rinuncia a Kinect consentirà di migliorare le prestazioni di Xbox One

Il nuovo Xbox One Developer Kit (XDK) darà ai creatori di videogiochi accesso alle risorse di sistema che prima erano assegnate a Kinect.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 16:31 nel canale Videogames
MicrosoftXbox
 

Kareem Choudhry, direttore di Xbox Software Engineering, ha fatto sapere che il nuovo development kit per Xbox One permetterà di disabilitare alcune funzioni Kinect. In questo modo si libererà circa il 10% della memoria della GPU, il che significa che Xbox One migliorerà leggermente nell'elaborazione della grafica.

Xbox One

Sappiamo, infatti, come molti giochi multi-piattaforma girino a una risoluzione maggiore su PS4 rispetto a Xbox One: tra gli altri, è il caso di Call of Duty Ghosts, Thief, Tomb Raider e Battlefield 4. Questo ha spinto molti appassionati a scegliere PS4 come console di nuova generazione, con il sistema Sony che ormai batte il rivale Xbox One da cinque mesi come console più venduta nel Nord America.

Ma il nuovo XDK dovrebbe contribuire a ridurre il numero di giochi multi-piattaforma con grafica superiore su PS4. Secondo Choudhry, l'XDK di giugno offrirà agli sviluppatori più libertà nell'accesso alla bandwidth della GPU. Metterà a disposizione nuovi strumenti, maggiori prestazioni e più flessibilità.

"Gli sviluppatori hanno più scelta e flessibilità nella gestione delle risorse di Xbox One", ha detto Choudry in un'intervista pubblicata sul sito ufficiale Xbox. "Prima il 10% della GPU era riservato alle elaborazioni di sistema, tra le quali c'era il tracciamento scheletrico che sta alla base del funzionamento di Kinect".

"Con questa modifica, i titoli che non usano il tracciamento scheletrico con Kinect possono sfruttare quella capacità di calcolo supplementare per altri scopi. Abbiamo, inoltre, ottimizzato l'intero sistema in modo che i titoli abbiano accesso al 100% della GPU di Xbox One in modo da garantire una maggiore risoluzione nativa ed effetti grafici migliori".

"Per questi giochi non saranno più disponibili il sensore di profondità all'infrarosso di Kinect, che acquisisce i segnali biometrici per il tracciamento scheletrico, la tecnologia per l'accoppiamento del controller con la console, e altri sistemi gestiti tramite Kinect", ha aggiunto Choudry.

Queste caratteristiche facoltative saranno disabilitate solo quando l'utente si trova all'interno di un gioco che non ne fa utilizzo, mentre ritorneranno attive nel momento in cui si passa a un altro processo per il quale sono invece obbligatorie. Contrariamente alle prime informazioni sul tema, i comandi vocali rimarranno invece sempre attivi, per cui sarà sempre possibile pronunciare comandi come "Xbox registra" o "Xbox vai alla home" e avere feedback immediato dalla console. La modalità Affianca sarà, inoltre, sempre a disposizione, così come accade attualmente.

Choudry ha poi fatto sapere che gli sviluppatori di giochi per Xbox One, tramite il nuovo XDK, potranno stabilire quali parti dei giochi dovranno mantenere il supporto a Kinect e quali parti invece potranno rinunciarvi utilizzando la capacità di calcolo così liberata. "La completa esperienza Kinect, incluso il tracciamento dello scheletro, verrà automaticamente ripristinata nel momento in cui l'utente torna alla home, anche se si trova nel bel mezzo di una sessione di gioco", spiega ancora Choudry.

Le nuove funzionalità di liberazione della memoria non potranno essere abilitate retroattivamente sui giochi già usciti, ma alcuni fra i titoli più importanti dei prossimi mesi, come Destiny e Sunset Overdrive, le supporteranno.

Microsoft ha rivelato ufficialmente Xbox One senza Kinect nello scorso mese di maggio. Questa SKU è attualmente disponibile per l'acquisto al prezzo di €399.

97 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
pl[U]s.NOXx18 Giugno 2014, 16:42 #1
Meglio tardi che mai. Si dice così, no?

Tedturb018 Giugno 2014, 16:53 #2
Ormai lo sanno pure i sassi che quel forse 10% non cambiera minimamente la situazione. E credo proprio che continuare a sbandierare della rinuncia a kinect per aumentare (in maniera ridicola) le prestazioni dopo gli ultimi dati sulle vendite sia un autogol ulteriore da un punto di vista di marketing.
Comunque, meglio cosi. Sarebbe cosa buona e giusta se il fallimento di X-box riuscisse a liberarci dalla schiavitu' delle DirectX.
Therinai18 Giugno 2014, 16:55 #3
Microsoft è parecchio con l'acqua alla gola con la one.
é appena uscita e già stanno raschiando il fondo del barile. Tolgono kinect e supportano con il cloud. Quando si accorgeranno che non è sufficiente per battagliare in termini di grafica e prestazioni sarà troppo tardi per pensare: potevamo puntare sul software, che ne so, magari con qualche esclusiva innovativa e di qualità.
ceralacca18 Giugno 2014, 17:03 #4
probabilmente era meglio lasciare perdere il kinect fin da subito.. e quindi con relativo prezzo più abbordabile per la console
Maury18 Giugno 2014, 17:31 #5
E' un semplice paliativo, la GPU di PS4 ha un numero molto ma molto più elevato di stream processor, sono due GPU poste su livelli diversi... MS si attacca...
albero7718 Giugno 2014, 17:32 #6
per fortuna rinunciai all'acqisto.il risultato di questa mossa va dritta dritta nel sedere di chi ha acquistato la one col kinect.non solo hanno costreto all'acquisto con relativa sopra-tassa ma adesso ammettono anche che questo inutile arnese nuoce alle prestazini della console.non ho parole.in questa generazione non acquisterò una console per partito preso ma se proprio dovessi di certo non comprerei quella targata m$.troppi errori sin dal principio.sono riusciti a farsi odiare anche da un ex-boxaro convinto come me.
addio microsoft!
carlottoIIx618 Giugno 2014, 17:36 #7
Originariamente inviato da: ceralacca
probabilmente era meglio lasciare perdere il kinect fin da subito.. e quindi con relativo prezzo più abbordabile per la console


se uno lo usa kinetic, meglio avere kinetic!
siete tutti fissati con 1080 a 60 fps fissi! è uan assurdità, infatti 1080 anche aq 30 fps fissi da una esperienaza 100% godibile e la differenza tra un 1080 a 60 fps e un 900 a 60fps è una leggerissima sfumatura su tutta scena. un piccolo graffio sulla tuta di batman si vede leggermente più sfocato, e che cambia la godibilità del gioco?
naturalmente ha fatto bene microsoft a disabilitarla quando non la si usa! a che serve se non la si usa? e fa bene a vendere una xbox senza kinetic per chi vuole spendere meno.
da notare che la ps4 vende bene perché uno vuole una piattaforma multimediale economica con cui giocare, a presciendere dai giochi ora pochi. che anche gli xboxssari la vogliono ma l'esborso superiore li ha rallentati, mentre le vendite wiiU sono legati ai giochi, infatti come è uscito un gioco buono le vendite sono salite del 400%.
Morghel7718 Giugno 2014, 17:41 #8
Pagliacci.
carlottoIIx618 Giugno 2014, 17:43 #9
Originariamente inviato da: Morghel77
Pagliacci.


perché?
mariacion18 Giugno 2014, 17:49 #10
Aria fritta, raschiano il barile. Come possono pensare che con un 10% in più si possa sopperire al fatto che la concorrente ha a disposizione il doppio di unità grafiche ? Fumo negli occhi. ovvio col tempo i programmi saranno sempre più ottimizzati e ci sarà sempre miglior conoscenza su come sfruttare l'hardware a disposizione ma lo stesso vale anche per la concorrente che avrà sempre il doppio della potenza grafica.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^