Microsoft si prepara alle app Kinect-controlled per Windows 8

Microsoft si prepara alle app Kinect-controlled per Windows 8

A partire dal prossimo mese il controllo tramite gesture con Kinect sarà disponibile agli utenti e, per preparare gli sviluppatori, Microsoft sta per rilasciare un nuovo runtime e l'SDK ottimizzato.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 08:05 nel canale Videogames
MicrosoftWindows
 

Gli sviluppatori di applicazioni per Windows devono iniziare a prepararsi a un nuovo tipo di sfida, che prevede di integrare anche le gesture tramite Kinect nei loro programmi. Per venire in loro aiuto, Microsoft ha rilasciato una nuova serie di linee guida e di how-to per la creazione di applicazioni Kinect per Windows.

Kinect for Windows

In un post sul blog della compagnia, il team di Kinect for Windows rivela che l'8 ottobre rilascerà un nuovo runtime e il nuovo SDK per le app Kinect-controlled. Questa release aggiungerà "diverse nuove feature che daranno rinnovato potere agli sviluppatori e agli utenti nell'interazione tramite Kinect". Tra le nuove caratteristiche dell'SDK troviamo la possibilità di gestire in maniera più approfondita i dati raccolti dal sensore, nuovi esempi di UI per gli sviluppatori e, cosa più importante, il supporto a Windows 8. L'update conterrà anche il supporto a Microsoft .NET 4.5 e Visual Studio 2012.

Di seguito un esempio di come Kinect possa essere usato in una concessionaria di automobili.

Tra le nuove linee guida fornite da Microsoft per la creazione delle interfacce utente, si trovano consigli sulle cose che potrebbero dare più divertimento in un videogioco e su ciò che invece potrebbe risultare frustrante nell'interazione con un'applicazione.

Per Microsoft è fondamentale che le azioni che si compiono con maggiore facilità senza l'impiego delle gesture continuino a essere svolte nel modo tradizionale. Ad esempio, la ricerca su internet prevederà sempre l'utilizzo della tastiera, mentre Kinect in questo caso renderebbe le cose solamente più ostiche.

Le gesture piuttosto, come sottolinea Microsoft, oltre a essere intuitive, devono essere facili da ricordare. Gli sviluppatori di videogiochi probabilmente avranno già acquisito una certa pratica con il controllo tramite gesture, ma gli altri tipi di sviluppatori potrebbero trovare preziose le nuove linee guida rilasciate da Microsoft.

"È solo l'inizio", scrive Craig Eisler, manager di Kinect for Windows, nel blog post che abbiamo segnalato. "Microsoft è impegnata sulle natural user interface (NUI) ormai da più di dieci anni, e io e la mia squadra vogliamo essere ancora una parte importante di questo impegno. Nei prossimi anni ci attende un'era in cui il computer diventerà invisibile e in cui saremo in grado di interagire in modo intuitivo e naturale con i computer che ci circondano".

Fino a oggi Microsoft ha venduto oltre 19 milioni di unità di Kinect per Xbox 360, da quando la periferica è stata lanciata sul mercato nel novmbre del 2010.

Fonte: GamesBeat

16 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
supertigrotto06 Settembre 2012, 08:24 #1

era ora!

Finalmente kinect verrà sfruttato in modo decente!
montanaro7906 Settembre 2012, 09:37 #2
Domanda .. Perché andare in una concessionaria per visitare una macchina virtuale quando proprio li ci stanno le macchine reali ?
Pozzame06 Settembre 2012, 09:52 #3
Se questo è un video promozionale hanno proprio toppato!!

È di un legnoso che fa spavento!
La gente che si muove con ampi movimenti sembra pazza.
O lo renderanno più preciso e reattivo o sarà solo una di quelle cose che fanno tanto figo ma finiscono presto nel ripostiglio.

Ora come ora, non permette di fare nulla che già non si faccia più comodamente, più efficacemente, con maggiore precisione e rapidità con un mouse.

Avete mai usato un mouse con la pallina sporca o un trackball pieno di polvere?
Ho avuto impressione della stessa frustrazione nell'usare Kinect col PC.

Poi magari lo miglioreranno via software e Hardware e faranno delle App in grado di sfruttarlo, ma prima che possa superare il mouse o il touchpad ne deve passare di acqua sotto i ponti e ne devono mangiare di panini!!! XD XD XD

L'unico campo in cui devono lavorare se vogliono migliorare l'iterazione Uomo-macchina è nel riconoscimento vocale naturale! Ambito in cui stanno ancora indietro anni luce, purtroppo... :-(
Asterion06 Settembre 2012, 09:58 #4
Originariamente inviato da: Pozzame
Ora come ora, non permette di fare nulla che già non si faccia più comodamente, più efficacemente, con maggiore precisione e rapidità con un mouse.


Quoto e aggiungo: magari chi gioca vuole stare seduto tranquillo e basta, senza fare movimenti assurdi con le braccia. Personalmente, preferirei un po' di jogging.
Horizont06 Settembre 2012, 10:23 #5
Ormai in questi video non c'è limite alla capacità di chi pubblicizza di far passare dei totally epic fail per delle cose dal concept unico e realmente innovativo/utile
jokerpunkz06 Settembre 2012, 10:36 #6
Originariamente inviato da: montanaro79
Domanda .. Perché andare in una concessionaria per visitare una macchina virtuale quando proprio li ci stanno le macchine reali ?


in effetti credo sia proprio l'ultimo dei campi di applicazione....
tuono1000r06 Settembre 2012, 10:45 #7

interessante

Ho acquistato il sistema Kinect per Xbox 360 al suo debutto e devo confessare che inizialmente ero un po' deluso dalla poca precisione nella rilevazione dei movimenti. A distanza di poco più di un anno, gli aggiornamenti software hanno migliorato DI MOLTO tutta la piattaforma. Adesso il sistema di rilevazione audio per il controllo della consolle, è talmente sensibile da rilevare il mio bisbiglio!!Se sottovoce dico XBOX, si attiva il controllo vocale; ovviamente...se di sottofondo c'è mia figlia di due anni...beh.. ;-). Considerando che siamo agli albori di questa tecnologia, io starei più sereno e fiducioso. Microsoft sta spingendo moltissimo: speriamo che le case con le loro app possano fare lo stesso. Secondo me dovrebbero utilizzare un'ottica regolabile (tipo varifocal ecc) e conseguentemente un sistema di taratura adeguato per utilizzare la Kinect anche in spazi ridotti ovvero sulla scrivania: è impensabile di "muovere" Windows utilizzando un salone di 10.000 mq!
Ethan0106 Settembre 2012, 10:57 #8
Calmi,è solo un esempio,mica è stata fatta per quello scopo la kinect
e poi sono in evidente fase di testing se non ve ne siete accorti....

Anche i driver sono ancora in fase di ottimizzazione....

Facciamo così:attacchiamoci il logo di una mela sul kinect e vediamo se vi piace
the_joe06 Settembre 2012, 11:31 #9
Originariamente inviato da: tuono1000r
Ho acquistato il sistema Kinect per Xbox 360 al suo debutto e devo confessare che inizialmente ero un po' deluso dalla poca precisione nella rilevazione dei movimenti. A distanza di poco più di un anno, gli aggiornamenti software hanno migliorato DI MOLTO tutta la piattaforma. Adesso il sistema di rilevazione audio per il controllo della consolle, è talmente sensibile da rilevare il mio bisbiglio!!Se sottovoce dico XBOX, si attiva il controllo vocale; ovviamente...se di sottofondo c'è mia figlia di due anni...beh.. ;-). Considerando che siamo agli albori di questa tecnologia, io starei più sereno e fiducioso. Microsoft sta spingendo moltissimo: speriamo che le case con le loro app possano fare lo stesso. Secondo me dovrebbero utilizzare un'ottica regolabile (tipo varifocal ecc) e conseguentemente un sistema di taratura adeguato per utilizzare la Kinect anche in spazi ridotti ovvero sulla scrivania: è impensabile di "muovere" Windows utilizzando un salone di 10.000 mq!


Però se consideri di poter possedere un tablet con Win8 e a sera al rientro dal lavoro attaccarlo alla TV da 52" tramite HDMI e usarlo come mediacenter, la cosa potrebbe avere un suo perchè
!fazz06 Settembre 2012, 11:32 #10
Originariamente inviato da: supertigrotto
Finalmente kinect verrà sfruttato in modo decente!


beh l'sdk era disponibile già da un bel pò

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^