Microsoft rimpiazzerà gli Xbox Points con un nuovo sistema di carte regalo

Microsoft rimpiazzerà gli Xbox Points con un nuovo sistema di carte regalo

Sembra che Microsoft intenda applicare anche su Xbox 360 un metodo di pagamento simile a quello utilizzato per Windows 8.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 08:21 nel canale Videogames
MicrosoftWindowsXbox
 

Microsoft sta per abbandonare il sistema dei Microsoft Points che oggi viene utilizzato principalmente da Xbox 360. Si tratta di una mossa preannunciata, che segue il passaggio dalla valuta virtuale alle transazioni dirette già applicato nel caso di Windows 8.

Microsoft Points

Fonti a conoscenza dei piani di Microsoft hanno rivelato a The Verge che Microsoft sta pianificando di adottare un sistema di carte regalo. Sarebbe un qualcosa di molto simile al sistema attualmente utilizzato da Apple per iTunes. Ma allo stesso tempo, così come per Windows 8, gli utenti potranno pagare anche con denaro reale.

Microsoft impiega già adesso le carte regalo, ma queste possono essere usate solamente presso negozi fisici. Il nuovo sistema invece funzionerà in vari marketplace virtuali di Microsoft, come Windows Store, Windows Phone Store e ovviamente Xbox Live.

Secondo The Verge, quanto riferiscono i rumor verrà annunciato ufficialmente all'E3 e lanciato in concomitanza con il debutto della Xbox di nuova generazione. Ricordiamo che la nuova console di Microsoft verrà rivelata il 21 maggio.

13 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
s0nnyd3marco16 Maggio 2013, 09:06 #1
I MS point erano e sono una cosa completamente inutile. Non capisco perche' non hanno fatto fin da subito con la carta di credito e in valuta reale.
sassi16 Maggio 2013, 09:28 #2
Erano inutili ma convenienti se si acquistano altrove.
alexdal16 Maggio 2013, 09:35 #3
Utilissimi:
1 non dipendono dalla valuta (un gioco costa 800 punti in usa, japan, europa, africa...)
2 sconti. (esempio non esatto) 1000 punti comprati sulla xbox costano (esempio ripeto) 10 euro. Al negozio fisico 12 euro
su internet 8 euro.
su alcuni store specializzati anche 6 euro.

Quindi lo sconto puo' essere molto forte.


Io sarei per un sistema misto: punti o valuta reale.
s0nnyd3marco16 Maggio 2013, 09:52 #4
Originariamente inviato da: alexdal
Utilissimi:
1 non dipendono dalla valuta (un gioco costa 800 punti in usa, japan, europa, africa...)
2 sconti. (esempio non esatto) 1000 punti comprati sulla xbox costano (esempio ripeto) 10 euro. Al negozio fisico 12 euro
su internet 8 euro.
su alcuni store specializzati anche 6 euro.

Quindi lo sconto puo' essere molto forte.


Io sarei per un sistema misto: punti o valuta reale.


Il gioco era in MS point, ma la quotazione di MS point dipendeva dalla valuta reale
sbeng16 Maggio 2013, 11:02 #5
Sì ma quando lo faranno? Io ho ancora qualche decina di MS Point da sfruttare...
sonountoro16 Maggio 2013, 11:35 #6
Microsoft non ha applicato da subito la valuta reale perché altrimenti avrebbero abboccato in pochi e non avrebbe fidelizzato all'acquisto di contenuti inutili. Adesso invece che l'utenza si è abituata a buttare denaro in frivolezze come gli accessori per gli Avatar, microsoft può tranquillamente mettere la valuta reale e alzare i prezzi, che erano già di per sè spudoratamente troppo alti, anche se i soliti furbi credono di aver pagato meno.
Phoenix Fire16 Maggio 2013, 12:09 #7
Originariamente inviato da: sonountoro
Microsoft non ha applicato da subito la valuta reale perché altrimenti avrebbero abboccato in pochi e non avrebbe fidelizzato all'acquisto di contenuti inutili. Adesso invece che l'utenza si è abituata a buttare denaro in frivolezze come gli accessori per gli Avatar, microsoft può tranquillamente mettere la valuta reale e alzare i prezzi, che erano già di per sè spudoratamente troppo alti, anche se i soliti furbi credono di aver pagato meno.


più che pagato meno, comprando i punti in posti più convenienti si pagava comunque mediamente meno di un prezzo medio in valuta reale
Avatar016 Maggio 2013, 12:36 #8
Altro giro, altra minchiata.
Con i MP si riusciva a risparmiare un bel po'.
sonountoro16 Maggio 2013, 14:27 #9
Se compro a meno qualcosa che costa comunque troppo per quello che offre, dove sta il risparmio? I soldi li butto comunque.

Il passaggio a valuta reale può essere positivo: magari gli utenti iniziano a farsi due conti e scoprono di buttare soldi.
Hellraiser8316 Maggio 2013, 14:30 #10
Originariamente inviato da: sonountoro
Se compro a meno qualcosa che costa comunque troppo per quello che offre, dove sta il risparmio? I soldi li butto comunque.

Il passaggio a valuta reale può essere positivo: magari gli utenti iniziano a farsi due conti e scoprono di buttare soldi.


Sta all individuo decidere se quel dlc li serve o meno, non certo a te

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^