Microsoft, quattro nuove IP per la next-gen

Microsoft, quattro nuove IP per la next-gen

Secondo il profilo LinkedIn di uno dei suo product manager, Microsoft starebbe lavorando su quattro proprietà intellettuali originali, non ancora annunciate e probabilmente destinate alla prossima generazione.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 11:35 nel canale Videogames
Microsoft
 

Microsoft ha ricevuto nel corso degli anni diverse critiche per non aver sviluppato un numero sufficientemente congruo di franchise originali per le sue console. Semplicemente, in confronto a Sony e Nintendo, Microsoft non produce la stessa quantità di titoli first-party. Ma questo potrebbe essere destinato a cambiare.

Guardando il profilo LinkedIn di Jonathan Browne, product manager e pianificatore di Microsoft, la compagnia di Xbox sta lavorando su quattro nuove proprietà intellettuali non ancora annunciate, presumibilmente destinate alla prossima Xbox.

"Sono stato il product manager principale per quattro nuove IP non ancora annunciate e uno dei contributori chiave nel condurre queste IP dallo stato di concept iniziale fino alla luce verde dell'inizio della produzione", si legge su LinkedIn.

In considerazione del fatto che i nuovi franchise non sono stati ancora annunciati, probabilmente Browne non si riferisce a Ryse, il gioco per la next-gen che sta sviluppando Crytek, con pieno supporto per Kinect, e a LocoCycle, titolo che sta curando Twisted Pixel, una software house che fa parte del portfolio di Microsoft.

Secondo indiscrezioni, Microsoft annuncerà la console di nuova generazione nelle prossime settimane, portando a culmine tutti i rumor che si sono diffusi nell'ultimo periodo. A quanto pare, invece, Sony rivelerà PlayStation 4 il prossimo 20 febbraio.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
studentediiin04 Febbraio 2013, 11:41 #1
mi aspetto un nuovo kameo, è stato il primo gioco per 360 "elements of power", era divertentissimo.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^