Microsoft punta ad un line-up di qualità per il 2012

Microsoft punta ad un line-up di qualità per il 2012

Phil Spencer ha trattato questi argomenti nel corso di una chat intrattenuta con alcuni redattori del magazine Game Informer.

di Davide Spotti pubblicata il , alle 17:31 nel canale Videogames
Microsoft
 

Phil Spencer, vice presidente di Microsoft Studios, ha dichiarato che la strategia di Microsoft per il 2012 sarà volta a prodotti di qualità, andando quindi a privilegiare "l'impatto rispetto al numero di release nell'arco di un anno".

Gli unici titoli destinati ad una platea hardcore e previsti nei prossimi mesi sono Halo 4, Alan Wake American Nightmare e Fable: The Journey (che peraltro sfrutterà le funzionalità di Kinect).

"La creazione di IP hardcore, come avviene per molte prime e terze parti con cui mi è capitato di avere a che fare negli anni, non è mai una cosa semplice".

"Ho attraversato il processo di creazione di Gears con Epic e sono consapevole della quantità di sudore, tempo e sforzo che ha richiesto. Ho anche lavorato su prodotti come Alan Wake, Too Human, Crackdown e altri progetti che non hanno raggiunto il medesimo successo, ma richiedevano uguale dedizione per essere creati. Per noi è fondamentale che i core gamer considerino 360 il luogo ideale dove giocare".

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
loscamos24 Gennaio 2012, 18:00 #1
era ora va, almeno un qualcosa di nuovo potrebbero tirarlo fuori
DenFox25 Gennaio 2012, 08:29 #2
Qualcosa di nuovo? Beh, se mi permetti direi che la microsoft, da questo punto di vista, sia solo da elogiare.
Phoenix Fire25 Gennaio 2012, 08:46 #3
a me più che nuovo interessa il bello
roba tipo fable 4 rifacendolo stile il primo non mi dispiacerebbe XD.
Più seriamente se l'annuncio verrà rispettato la MS andrà solo lodata e elogiata

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^