Microsoft: prima XBox graficamente superiore a Nintendo Wii

Microsoft: prima XBox graficamente superiore a Nintendo Wii

Robbie Bach, presidente della divisione entertainment di Microsoft, lancia questa provocazione. Subito il responso di alcuni sviluppatori.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 15:00 nel canale Videogames
MicrosoftXboxNintendo
 
Nintendo non ha certamente fatto mistero dell'inferiorità, dal punto di vista hardware, di Wii rispetto alle altre due console di nuova generazione. Tuttavia, non ha mai fornito ufficialmente i dettagli della configurazione della console, i quali rimangono tutt'oggi ufficiosi. D'altronde, la strategia della grande N ha pagato fino a questo momento, considerato che Wii è la console più venduta tra quelle di nuova generazione.

Robbie Bach, presidente della divisione entertainment and devices di Microsoft, ha commentato così la situazione: "le potenzialità sul piano della grafica non sono elevate, e anche altri componenti non fanno parte della nuova generazione, come l'impossibilità nell'eseguire filmati su DVD. Non hanno la potenza di calcolo per la grafica che aveva la prima XBox". Bach ha rilasciato queste dichiarazioni in un'intervista a eWeek.

Su queste dichiarazioni, N'Gai Croal ha realizzato un articolo su Newsweek, interpellando degli sviluppatori che si sono occupati della produzione di videogiochi sia in ambito Nintendo che XBox che PlayStation. I nomi degli sviluppatori rimangono celati. Sulla programmabilità degli shader si sostiene che "la GPU di Wii è in grado di eseguire funzioni fisse per le operazioni che riguardano vertici, pixel e illuminazioni. Avere 'shader programmabili' vuol dire che il codice che viene scritto per gli shader funziona automaticamente con l'hardware della GPU. Questo è ciò che accade con le soluzioni grafiche di alto livello di nVidia e ATi. Wii ha un'architettura di vecchia concezione che mette a disposizione molte operazioni ma dove le pipeline non sono programmabili". Come riporta l'articolo su Newsweek, l'originale XBox era dotata di un'architettura a shader programmabili, fornita da nVidia.

Questa stessa fonte aggiunge: "quasi tutti gli effetti shader possibili su PC, Xbox 360 e PS3 possono essere riprodotti su Wii utilizzando le funzioni fisse concesse dall'hardware della console. Molti giochi necessitano di un semplice porting. Alcuni team hanno, invece, realizzato uno strumento di conversione degli shader all'architettura di Wii. Questo legge il codice originale degli shader e genera il codice per le funzioni fisse. La GPU di Wii non è così veloce e ricca di caratteristica come quelle di XBox 360 e PlayStation 3, ma si possono ottenere dei risultati molto simili a quelli ottenibili sulle console rivali".

Un'altra fonte accomuna la GPU di Nintendo Wii alla vecchia GeForce 2 e sulle differenze tra GameCube e Wii argomenta: "ci sono tre differenze fondamentali che comportano un miglioramento nella capacità di elaborazione della grafica. Principalmente, abbiamo la rinnovata velocità di clock della memoria, che passa da 162 megahertz a 243 megahertz, il che si traduce in una maggiore facilità nell'elaborazione della risoluzione 480p. Inoltre, la maggiore disponibilità di memoria consente di eseguire più operazioni che riguardano le immagini, come anti-aliasing, motion blur, ecc. Tutto ciò consente l'implementazione di effetti a pieno schermo e di texture più ampie".

La terza differenza riguarda un adeguamento del sistema TEV - "texture environment stages" - già presente nella precedente console di Nintendo, e adesso espanso dai precedenti 8 livelli agli attuali 16. "Ciò consente operazioni per-pixel molto più complesse. Comunque, lo sfruttamento di ogni livello addizionale comporta il rallentamento delle operazioni devolute al chip grafico, e quindi si tratta di un impedimento. Si possono eseguire operazioni sui pixel più imponenti, ma si rischia di saturare il chip. Dunque si deve andare cauti con le funzioni pixel e vertex impiegate. Otto livelli supplementari si traducono in più operazioni, e quindi è più facile implementare effetti di bump mapping o environment mapping, ma bisogna essere molto creativi per farlo".

164 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
farinacci_7914 Maggio 2007, 15:09 #1

Chi dubitava del contrario???

Qualcuno aveva dei dubbi?
Pier de Notrix14 Maggio 2007, 15:10 #2
Che storia! E pensare che il Wii sta spiazzando la conccorrenza...
sarà tutto merito del gamepad a bastoncino? Del marketing?
Misteri della Vita...
Fx14 Maggio 2007, 15:15 #3
dal titolo pensavo a un attacco di MS alla wii

in realtà è stata la risposta precisa a una domanda precisa

poi ovviamente quello che non c'è scritto è che il divertimento non si misura a colpi di shader
celimat14 Maggio 2007, 15:16 #4
""sarà tutto merito del gamepad a bastoncino? Del marketing?""

dei giochi!!
Uriziel14 Maggio 2007, 15:19 #5
sarà anche in feriore al primo botolo ma in jap:

questa settimana-scorsa settimana-quest'anno-dall'uscita
1) NDS - 285,192 | 256,063 | 2,888,392 | 16,894,071
2) WII - 101,320 | 102,522 | 1,452,172 | .2,371,815
3) PSP - .35,172 | .33,860 | ..839,395 | .5,371,524
4) PS2 - .14,815 | .12,584 | ..324,604 | 20,479,463
5) PS3 - .12,974 | .12,791 | ..417,056 | ...874,614
6) 360 - ..3,205 | ..3,162 | ...93,550 | ...358,252
7) GBA - ....653 | ..1,125 | ...35,307 | 15,333,386
8) NGC - ....394 | ....167 | ....6,763 | .4,176,231


certo che poi rosicano.
Bongio214 Maggio 2007, 15:21 #6
Se è x quello l'hw della Xbox era superiore anche a quello della ps2, eppure il numero di unità vendute o il numero di giochi non è neanche lontanamente paragonabile.....
Anche adesso si stà ripetendo la stessa cosa con PS3 che sulla carta ha numeri spaventosi, ma alla fine la gente preferisce il wii (o la xbox360 se ha una tv lcd)
DevilsAdvocate14 Maggio 2007, 15:22 #7
MS deve stare rosicando parecchio per le quote di mercato perse per
mettersi fare affermazioni simili , considerato che il wii è commercialmente
superiore alla Xbox360
Rei & Asuka14 Maggio 2007, 15:22 #8
Un'altra fonte accomuna la GPU di Nintendo Wii alla vecchia GeForce 2 e sulle differenze tra GameCube e Wii argomenta:


A parlare credo sia l'uomo delle pulizie di qualche ditta che inscatola i giochi Wii, visto che tutti sanno che la GPU del Gamecube era una Radeon 9600 circa.
E siccome non sono andati indietro...
ErminioF14 Maggio 2007, 15:22 #9
Se la prima xbox era così superiore, cosa l'hanno abbandonata a fare il giorno del lancio della 360?
Mah questi discorsi lasciano il tempo che trovano, pure il gc doveva essere inferiore alla xbox, eppure questa grande differenze non s'è vista.
imho ms rosica, e di brutto
II ARROWS14 Maggio 2007, 15:35 #10
Quotando Erminio: se il GameCube aveva giochi(RE4) che davano qualità simile all'Xbox, e il Wii è più potente... qualcosa non quadra con il sistema:

xbox = GC
GC < Wii
xbox > Wii

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^