Microsoft: divisione XBox in perdita per 1,9 miliardi di dollari

Microsoft: divisione XBox in perdita per 1,9 miliardi di dollari

Microsoft chiude l'anno fiscale con un fatturato di 51,12 miliardi di dollari, ma la divisione entertainment regredisce del 47 % rispetto all'anno fiscale precedente.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 13:54 nel canale Videogames
MicrosoftXbox
 
Microsoft annuncia di aver chiuso l'anno fiscale con termine nello scorso 30 giugno con un fatturato di 51,12 miliardi di dollari. Si tratta di un incremento del 15 % rispetto allo scorso anno fiscale. I maggiori introiti sono attribuiti a Windows Vista e a Office 2007.

Nel quarto fiscale con termine il 30 giugno si registrano entrate per 13,37 miliardi di dollari e un profitto netto di poco superiore ai 3 miliardi di dollari. Per quanto riguarda, invece, il quarto fiscale che avrà termine il prossimo 30 settembre, Microsoft si aspetta entrate dai 12,4 miliardi di dollari ai 12,6 miliardi di dollari.

I risultati sono sensibilmente meno positivi se si considera la divisione entertainment and devices. Sempre in riferimento all'anno fiscale che ha avuto termine il 30 giugno, all'interno della divisione videoludica si registrano perdite per 1,9 miliardi di dollari, con una regressione del 47 % rispetto all'anno fiscale precedente.

Ricordiamo che sono di competenza di questa divisione i videogiochi per PC e XBox, l'hardware XBox, il media player Zune. Su questo dato grava fortemente l'investimento praticato da Microsoft per portare la garanzia di XBox 360 da due a tre anni. Si tratta, come abbiamo riportato qui, di un investimento di un miliardo di dollari.

La divisione, invece, su base annuale, fa registrate un incremento nel fatturato, precisamente del 28%, per un totale di 6,08 miliardi di dollari. Questo risultato, stando a quanto riportato nel comunicato ufficiale di Microsoft, è dovuto alle migliori vendite di software, hardware, TV e dispositivi portatili.

Quanto a XBox 360, si registra un decremento delle vendite della console nell'ultimo quarto dell'anno fiscale. Mentre nello stesso periodo dell'anno scorso venivano vendute 1,8 milioni di console, nel quarto in questione sono state vendute 700.000 console. Hanno posto rimedio a queste difficoltà le ottime vendite degli accessori per XBox 360 e il media player Zune.

Le entrate dovute ai giochi XBox e PC subiscono un calo del 28%, per un totale di 265 milioni di dollari. Il fatturato della divisione, per ciò che concerne l'ultimo quarto dell'anno fiscale, ha subìto un decremento del 10%, attestandosi su 1,16 miliardi di dollari. Microsoft rimane fiduciosa che la divisione possa generare profitti nell'anno fiscale in corso.

133 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
marko.fatto20 Luglio 2007, 14:04 #1
quindi se non avesse esteso la garanzia per l'xbox avrebbe perso "solo" 900 milioni?
maeco8420 Luglio 2007, 14:06 #2
La 360 ha fatto la sua storia... e quello che mi fa incazzare è che Halo 3 su PC lo vedrò sul mio PC fra almeno due anni solo perchè quelli della Microsoft sperano di vendere (grazie a questo gioco) più console...
Malek8620 Luglio 2007, 14:08 #3
Dai commenti che sentivo dalla gente durante questo trimestre in vari forum ("Vista non lo vuole nessuno", "Linux sta acquistando mercato", "La 360 perde soldi e basta", sembrava questo fosse stato un periodo difficile per MS. E invece i loro profitti aumentano. Nemmeno quel miliardo di dollari di garanzie è servito a portarli a un risultato quantomeno inferiore al trimestre scorso.

Ma cosa occorre, esattamente, perchè la MS abbia un trimestre peggiore del solito?
Pr|ckly20 Luglio 2007, 14:08 #4
La divisione entertainment è in passivo da quando è nata praticamente... avevano detto che avrebbe dovuto entrare in positivo nel 2008/2009 se non ricordo male ma con l'estensione della garanzia della 360 credo slitterà tutto.
Gerardo Emanuele Giorgio20 Luglio 2007, 14:19 #5
mi chiedo quando scoppierà il settore console... se debbono chiudere battenti ben gli sta, se la sono cercata.
floop20 Luglio 2007, 14:41 #6
la M$ è indistruttibile.......anke in perdita guadagna..asd
pedro_se_rooot20 Luglio 2007, 14:49 #7
:'D
Madonna che commenti da cazzoni XD
il 360 ha fatto la sua storia ?
se debbono chiudere i battenti, ben gli sta ?

ma se il 360 è l'unica console che da giochi e non vende aria fritta (per adesso)
AlexXP20 Luglio 2007, 14:51 #8
X pedro_se_rooot

questo si è un commento serio :-D

E secondo te Wii e PS3 non danno giochi? Vendono le scatole vuote?
monsterman20 Luglio 2007, 14:52 #9
aria fritta no ma aria bruciata sì io sono incavolatissimo con M$ perchè la mia 360 è un mese che è via e non è ancora ritornata a casa.
Una bellissima console ma che non puoi usare è un concetto che non mi garba proprio
Nenco20 Luglio 2007, 14:56 #10
Originariamente inviato da: Gerardo Emanuele Giorgio
mi chiedo quando scoppierà il settore console... se debbono chiudere battenti ben gli sta, se la sono cercata.


Mi sà che non hai capito bene, i risultati finanziari vanno oltre le più rosee previsioni di microsoft, le perdite erano già calcolate da quando gli è venuto in mente l'xbox 1. in piu la console microsoft si merita tutto il suo successo visto che ad oggi è la "migliore" sul mercato.

Migliore tra virgolette perche vanno considerati tutti i pro e i contro delle concorrenti.

L'unica in attivo a questo giro mi sà che è solo la Niniendo. mentre Sony deve essere quella messa peggio, deve ancora guadagnarci dalle vendite dell'hardware.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^