Microsoft apre al cross-network play tra giocatori Xbox One, PC e PS4

Microsoft apre al cross-network play tra giocatori Xbox One, PC e PS4

Microsoft si dice disponibile ad accogliere giocatori provenienti dalle altre piattaforme all'interno delle sessioni di gioco di Xbox One.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 09:09 nel canale Videogames
MicrosoftXbox
 

Microsoft permetterà agli sviluppatori di giochi per Xbox One di accogliere all'interno dei server di gioco anche gli utenti PC e, possibilmente, quelli di PS4, qualora Sony ovviamente lo consentisse. Si tratta dell'ennesimo importante cambiamento di Microsoft alla sua strategia gaming, rivoluzionata nelle ultime settimane a partire dall'annuncio della versione PC di Quantum Break.

Rocket League

Microsoft ha infatti rivelato che gli sviluppatori indipendenti potranno abilitare la feature di cross-network play all'interno dei loro giochi. All'inizio si tratterà di una caratteristica rivolta ai giocatori Xbox One e PC, ma successivamente potrà essere estesa anche al mondo PS4, qualora Sony lo volesse. Come sanno i giocatori, tradizionalmente Microsoft e Sony hanno sempre mantenuto le loro piattaforme di servizi online molto chiuse. Rocket League, l'ibrido soccer/racing di grande successo nello scorso anno, sarà uno dei primi titoli a supportare la nuova feature. Microsoft si riferisce alla versione Windows 10 di Rocket League che gestisce il multiplayer tramite Xbox Live.

"Siamo felici di confermare che Rocket League di Psyonix sarà uno dei primi giochi a sfruttare la nuova feature di cross-network play tra giocatori Xbox One e PC, con l'invito ad altri network a partecipare se lo vorranno", si legge infatti in un blog post scritto da Chris Charla, direttore globale di ID@Xbox.

Molti l'hanno letto proprio come un riferimento esplicito a Sony e a PS4, ma Charla pare rivolgersi anche ad altri network del mondo PC come Steam e gli altri non appartenenti all'universo Microsoft. Naturalmente, bisogna anche considerare che in questo momento Sony è leader del mercato console, per cui se Microsoft può avere interesse a captare il bacino di utenti di Sony, non si può dire la stessa cosa a parti invertite. D'altra parte è ugualmente vero che già in passato Sony ha abilitato questa stessa feature in alcuni titoli, visto che i giocatori PS4 dello stesso Rocket League possono sfidare coloro che giocano su PC.

Non è la prima volta che il Cross-network play viene abilitato per le piattaforme PC e Xbox: già nel 2007, infatti, i giocatori PC e Xbox 360 potevano sfidarsi a Shadowrun. E lo stesso sarebbe valso per Fable Legends, purtroppo cancellato negli ultimi giorni.

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Vertex15 Marzo 2016, 09:20 #1
Sarà interessante vedere come implementeranno la cosa per gli fps o tps, dove chi usa k+m ha un chiaro vantaggio.
futu|2e15 Marzo 2016, 09:22 #2
Originariamente inviato da: Vertex
Sarà interessante vedere come implementeranno la cosa per gli fps o tps, dove chi usa k+m ha un chiaro vantaggio.


C'è già ora mono-platform questo problema, ed è imbarazzante.
Vertex15 Marzo 2016, 09:24 #3
Beh, ma è diverso. Nel senso che se usi volontariamente il gamepad su pc sono affari tuoi...nel caso delle console sei costretto.
futu|2e15 Marzo 2016, 09:25 #4
Si possono usare mouse e tastiera anche su PS4 mi risulta.
Vertex15 Marzo 2016, 09:27 #5
Può darsi, ma quanti lo fanno? Credo pochissimi...
nickmot15 Marzo 2016, 09:30 #6
Originariamente inviato da: Vertex
Sarà interessante vedere come implementeranno la cosa per gli fps o tps, dove chi usa k+m ha un chiaro vantaggio.


Semplicemente è lo sviluppatore a decidere se fare il gioco cross play o meno, immagino che uno sviluppatore decente non permetterà il cross play con il PC per quelel tipologie di gioco.
benderchetioffender15 Marzo 2016, 09:58 #7
sarebbe bello ma...

IMHO a sony non conviene per nulla: il PC gaming è in mano a windows comunque, i server son loro.... se fanno qualche porcata per avvantaggiare (anche solo di poco) i pc/XB1, sony non potrebbe farci nulla, ma i clienti abbandonerebbero la piattaforma per l'altra
poi col fatto che vendono piu di XB1... possono tranquillamente farne a meno
nickmot15 Marzo 2016, 10:00 #8
Originariamente inviato da: benderchetioffender
sarebbe bello ma...

IMHO a sony non conviene per nulla: il PC gaming è in mano a windows comunque, i server son loro.... se fanno qualche porcata per avvantaggiare (anche solo di poco) i pc/XB1, sony non potrebbe farci nulla, ma i clienti abbandonerebbero la piattaforma per l'altra
poi col fatto che vendono piu di XB1... possono tranquillamente farne a meno


Rocket league è già cross play tra PS4 e PC, se aggiungono XB1 si ha cross play completo.
Vertex15 Marzo 2016, 10:27 #9
Originariamente inviato da: nickmot
Semplicemente è lo sviluppatore a decidere se fare il gioco cross play o meno, immagino che uno sviluppatore decente non permetterà il cross play con il PC per quelel tipologie di gioco.


Secondo me hai troppa considerazione degli sviluppatori attuali
Titanox215 Marzo 2016, 11:16 #10
è una buona cosa ma lascerei il pc fuori.
Oppure che facessero solo un crossplatfor xbox e pc visto la direzione che sta prendendo ms è la cosa più sensata

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^