Microsoft al lavoro sulla sua TV Cloud-based secondo nuove offerte di lavoro

Microsoft al lavoro sulla sua TV Cloud-based secondo nuove offerte di lavoro

Come spesso accade con Microsoft, il nuovo progetto viene rivelato dall'apertura di nuove posizioni lavorative.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 14:30 nel canale Videogames
Microsoft
 

Microsoft ha aperto nuove posizioni lavorative per il progetto che viene identificato come "piattaforma TV Cloud-based". Il colosso di Redmond è, infatti, alla ricerca di ingegneri per lo sviluppo di applicazioni lato client per il nuovo servizio.

LiveSide ha, infatti, individuato diverse offerte di lavoro rigurdanti proprio una nuova piattaforma TV Cloud-based proprietaria di Microsoft. Secondo la descrizione del lavoro, Microsoft è alla ricerca di personale di talento che sia in grado di "gettare le basi per un ambizioso nuovo progetto".

Viene richiesta esperienza nel settore mobile e nello sviluppo di applicazioni per il browser, con conoscenza specifica delle piattaforme iOS, Android e Windows 8 / RT. I nuovi assunti lavoreranno nella divisione Interactive Entertainment Business, ovvero lo stesso team responsabile di Xbox 360, Xbox Live, Zune e Mediaroom.

Queste persone lavoreranno negli uffici di Microsoft di Mountain View. Per ora, tuttavia, Microsoft non ha rilasciato un commento ufficiale per la stampa.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
birmarco06 Novembre 2012, 23:07 #1
Io ci spero sempre, un servizio di film FullHD con abbonamento mensile a prezzi molto ragionevoli. O per lo meno dei prezzi onesti per i film! Magari 5€ per l'acquisto in DD delle prime visioni E 50 cent per un episodio di una serie TV Chissà se MS ce la farà, ma ne dubito

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^