Metal Gear Solid 5 Ground Zeroes previsto per la primavera 2014

Metal Gear Solid 5 Ground Zeroes previsto per la primavera 2014

Quello che si configura come il preludio di The Phantom Pain sarà rilasciato in anticipo come contenuto standalone.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 16:56 nel canale Videogames
 

Kojima Productions ha realizzato Metal Gear Solid 5 Ground Zeroes come prologo agli eventi che verrano narrati in Metal Gear Solid 5 The Phantom Pain. Questo prequel introdurrà le componenti chiave del gameplay che verrano finalizzati nel quinto Mgs, e che faranno da ponte tra la linea narrativa dei precedenti episodi della serie e Mgs 5 The Phantom Pain.

Metal Gear Solid 5

Konami rivela adesso che Ground Zeroes diventerà disponibile nella prossima primavera. Questo preludio mostrerà i miglioramenti introdotti nella serie, possibili grazie all’utilizzo del Fox Engine di Kojima Productions, e sarà caratterizzato da vaste ambientazioni di gioco e missioni dove le condizioni atmosferiche e il ciclo giorno-notte giocheranno un ruolo vitale.

"Le capacità avanzate del Fox Engine ci hanno permesso di sviluppare la trama in modo differente", ha detto Hideo Kojima. "Ci sarà un significativo contributo che Metal Gear Solid 5 The Phantom Pain porterà alla serie. Desideriamo far conoscere ai videogiocatori un nuovo ambiente di gioco open world, dalle grandi potenzialità. Metal Gear Solid Ground Zeroes è stato realizzato per introdurre al pubblico nuovi elementi chiave che verrano definiti nel prossimo titolo".

Entrambi i titoli verrano rilasciati per PlayStation 3, PlayStation 4, Xbox 360 e Xbox One. Altri dettagli su Metal Gear Solid 5 si trovano qui.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^