Mass Effect Andromeda: side quest come The Witcher 3

Mass Effect Andromeda: side quest come The Witcher 3

Uno dei producer di BioWare ha parlato delle quest dell'ormai imminente nuovo capitolo di Mass Effect.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 10:01 nel canale Videogames
Electronic Arts
 

Dragon Age Inquisition è stato un titolo molto importante per BioWare ed Electronic Arts: probabilmente, infatti, per la prima volta in un gioco di ruolo moderno abbiamo avuto un mondo open world grande e dettagliato come quelli degli rpg bidimensionali di una volta. Con una moltitudine di attività secondarie, anche se di qualità inferiore rispetto alle missioni della storia principale.

È proprio questo problema che BioWare ha voluto superare con il suo nuovo titolo, quel Mass Effect Andromeda che con Inquisition condivide il motore grafico Frostbite. Più grande non necessariamente significa migliore, ha infatti lasciato intendere il producer di BioWare, Fabrice Condominas, a PC Gamer.

Mass Effect Andromeda

"Rivedremo l'aspetto da completazionismo perché abbiamo appreso molto da Inquisition", ha detto Condominas. "Allo stesso tempo abbiamo osservato cosa è stato fatto per altri giochi come The Witcher".

Secondo Condominas la discriminante è che le quest secondarie siano significative in modo da avere un impatto sul giocatore, qualcosa che è riuscita particolarmente bene in The Witcher 3 Wild Hunt. "Per noi è molto importante che la quantità non influisca negativamente sulla qualità", ha concluso Condominas.

Si parla della necessità di dover fare grinding, ovvero andare a raccogliere tutte le risorse di esperienza a disposizione sulla mappa attraverso iniziative collaterali poco significative per poter procedere nella main quest densa di significato.

Il problema sarà risolto in Mass Effect Andromeda o le dichiarazioni di Condominas vanno interpretate come un "mettere le mani avanti" perché il mondo di gioco sarà meno ampio di quello di Inquisition e meno denso sul piano delle attività da svolgere? Quel che è certo è che le aspettative su Andromeda sono alle stelle, è proprio il caso di dirlo, visto che il gioco è ormai imminente: uscirà, infatti, il prossimo 23 marzo.

Altri dettagli si trovano qui.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
nickname8811 Febbraio 2017, 11:20 #1
Mi permetto di buttare giù una proposta.
Anzichè una principale e le altre scarne e piatte, non si possono inserire più trame complesse ?
Legolas8411 Febbraio 2017, 12:53 #2
Be se veramente prendono spunto da The Witcher 3 per le side quest allora avranno risolto uno dei più grandi difetti di Inquisition.

Felicissimo di sentire che usa lo stesso motore grafico di Inquisition, che significa SLI supportato dal day one
fraussantin11 Febbraio 2017, 16:52 #3
solamente per il fatto che DAI venga considerato un successo , è da non preordinare.
djmatrix61913 Febbraio 2017, 00:12 #4
Originariamente inviato da: fraussantin
solamente per il fatto che DAI venga considerato un successo , è da non preordinare.


Poco ma sicuro!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^