Mass Effect Andromeda: nuovi dettagli trapelati in rete

Mass Effect Andromeda: nuovi dettagli trapelati in rete

Le informazioni, condivise sul forum NeoGAF, sembrano appartenere ad alcuni documenti del reparto marketing di Electronic Arts.

di Davide Spotti pubblicata il , alle 19:01 nel canale Videogames
Electronic Arts
 

In queste ultime ore sono emerse nuove speculazioni riguardanti la trama di Mass Effect Andromeda. Le informazioni – apparse sulle pagine del noto forum NeoGAF – apparterebbero ad alcuni documenti del reparto marketing di Electronic Arts, nei quali è presente una rapida descrizione dei contenuti di gioco, affiancata da un sondaggio di gradimento in vista dell'acquisto.

“Mass Effect: Andromeda conduce nella galassia di Andromeda, molto lontano dalla Via Lattea, dove i giocatori guideranno la lotta per una nuova casa in un territorio ostile – nel quale siamo noi gli alieni – contrapposti ad una letale razza indigena che ha intenzione di fermarci”, si legge nel documento.

Nome immagine

Peraltro nella descrizione successiva sembra di capire che le componenti shooter siano state rese preponderanti rispetto alle dinamiche RPG, proseguendo quella medesima linea evolutiva che aveva già caratterizzato la trilogia originale.

“Sperimentate la libertà di attraversare ed esplorare un pianeta e, senza soluzione di continuità, una galassia open-world ricca di scoperte. Giocate nel ruolo di leader di una squadra di esploratori militarmente addestrati in un intenso shooter in terza persona con sistemi di personalizzazione e una profonda progressione”.

“Questa è la storia del prossimo capitolo dell’umanità e nel corso del gioco le scelte determineranno la nostra sopravvivenza nella Galassia di Andromeda”.

Alcuni leak precedenti suggerivano anche la presenza di due nuove razze, i Remnant e i Khet, in costante lotta per la supremazia nella galassia. Al momento EA e BioWare non hanno rilasciato dichiarazioni ufficiali, rimaniamo pertanto in attesa di ulteriori sviluppi sulla vicenda. Vi ricordiamo che Mass Effect: Andromeda uscirà sul mercato nella primavera del 2017.

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Klontz30 Marzo 2016, 20:47 #1
speriamo bene... dalle info rilasciate, non promette nulla di buono, non vorrei sia una riedizione in chiave moderna di Unreal 2 (chi se lo ricorda ??). Se lo chiamano Mass Effect, la gente si aspetta qualcosa di simile a Mass Effect... quindi voglio il MIO personaggio, e la MIA squadra e la miscela RPG + Shutter
Pier220430 Marzo 2016, 22:15 #2
Mah... non bastava una galassia come la Via Lattea per creare un nuovo capitolo, bisognava spostarci su Andromeda, come hanno fatto poi senza portali (Mass Relay) lo spiegheranno, per rimanere coerenti nel contesto.

Cioè, decine di razze aliene del consiglio nel più totale sbando dopo l'invasione dei Razziatori, non si riusciva a trovare una trama coerente dove i superstiti della Normandy ancora hanno da dire qualcosa, anche se non c'è piu Shepard.

Lasciare il comando della Normandy al secondo in carica, colui che è sempre stato secondo in carica, ovvero Garrus Vakarian per ricostruire civiltà devastate, nel loro ruolo di Specialista tattica e infiltrazione (spettri del consiglio sempre per rimanere coerenti) e mantenere la pace tra razze alla fame con i propri mondi devastati no?

Ma se fossi uno sceneggiatore di un film me ne sarei già andato....tse... Andromeda
cronos199031 Marzo 2016, 07:08 #3
Beh, criticare la trama partendo dall'unica informazione che si ha, che poi non è altro che il luogo di svolgimento dei fatti (storia che si svolge nella galassia di Andromeda) mi sembra un po' eccessivo, non trovi?

Che poi non ci sta scritto da nessuna parte che il prossimo capitolo debba per forza parlare della ricostruzione della Galassia, o comunque degli eventi subito successivi alla fine di ME3. O che l'unica cosa coerente sia quella di dare la Normandy a Garrus (a sto punto proponiti per la sceneggiatura ).

Prima di valutare la storia, aspettiamo che si conosca la storia; che tra l'altro mi pare di aver letto che si svolge parecchio dopo la morte di Shepard, o comunque non mi pare abbiano mai scritto che si svolge subito dopo.
Piuttosto, evidenzierei che ci stiamo spostando sempre più sulla componente shooter. Non c'è scritto da nessuna parte (come non so perché ipotizza Klontz) che non manovreremo un nostro personaggio con una nostra squadra, l'articolo parla solo genericamente di essere dei "leader di una squadra di esploratori militarmente addestrati" (che vuol dire tutto e niente), ma non vorrei che riducessero ancora le componenti RPG, se così le possiamo chiamare.

Intendiamoci: dopo il primo ME1 potevano sistemare tutte le magagne che c'erano con la componente RPG oppure renderla del tutto secondaria. Hanno scelto la seconda via e tutto sommato si è rivelata una scelta abbastanza felice visto il risultato finale (certo, denotando la solita incapacità nel risolvere i problemi, perché di fatto lo hanno semplicemente nascosto). Ma quel poco che era rimasto secondo me si inseriva abbastanza bene nel contesto. Farlo diventare uno shooter puro, come parrebbe, a mio avviso sarebbe un errore.
randy8831 Marzo 2016, 14:49 #4
Rivelazioni che dicono pochissimo. Le evoluzioni della trama partendo da questi 3 presupposti, possono essere infiniti.

Per quanto ne sappiamo, potrebbero essere su Andromeda solo per trovare risorse/tecnologie/vattelappesca per ricostruire i mondi nella Via Lattea. Oppure sono andati veramente li per "cambiare casa", ma una volta arrivati scoprono metodi per rinnovare la Via Lattea o per fare qualsiasi altra cosa.... O addirittura è la galassia abitata dai superstiti di TUTTE le specie uccise nel corso dei millenni dai razziatori... chi lo sa?

L'unica cosa che appare ovvia, è che il mondo di gioco, tra galassia + pianeti sarà immenso. Meccaniche di gioco in linea con ME3, il che è positivo(speriamo no abbiano esagerato troppo con la componente shooter).

Per il resto non sappiamo niente.

A me l'idea di fare "l'alieno" non dispiace sinceramente

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^