Mario Kart non basta: 72 milioni di euro di perdite

Mario Kart non basta: 72 milioni di euro di perdite

I risultati finanziari del primo trimestre di Nintendo non sono positivi, l'unico eroe resta Mario

di Antonio Rauccio pubblicata il , alle 17:01 nel canale Videogames
Nintendo
 

Nei suoi risultati finanziari del primo trimestre pubblicati ieri, Nintendo ha registrato una perdita di 9.920.000.000 Yen, pari a circa 72 milioni di euro (o 97 milioni dollari).

Calano le vendite di 3DS, con 820.000 unità rispetto alle 1.400.000 dello stesso periodo dello scorso anno. La società punta ancora all'obiettivo di 12 milioni di unità per l'intero anno fiscale.

Tra le notizie più positive, le vendite Wii U in ripida ascesa rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, da 160.000 a 510.000. Mario Kart 8 ha rappresentato la salvezza per la società, vendendo 2.820.000 copie nel mondo. Nintendo ha venduto complessivamente 4,39 milioni di unità di software, la maggior parte delle quali è Mario Kart.

In una sezione informativa supplementare, Nintendo elenca le prossime uscite per il 2014.
Smash Bros e il remake di Pokemon sono i titoli di punta su 3DS, mentre Hyrule Warriors, Bayonetta e Smash Bros quelli per Wii U. Tuttavia, l'uscita di Smash Bros per Wii U è ancora indicata con un vago "Holiday 2014".

20 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
D3stroyer04 Agosto 2014, 13:20 #1
non ci siamo, vedo che non hanno ancora capito il problema. E lo dico da fanboy (ex ormai) deluso. Grazie al cavolino che mariokart ha aiutato, c'era quasi il deserto intorno prima!!!!! E grazie che smash aiuterà tanto...ma va????? Sorprendenti queste realtà.
Pier220404 Agosto 2014, 14:49 #2
Mi chiedo perchè Nintendo si ostina ad andare avanti con le loro consolle che ormai sono fuori gioco e non rilasciano i loro titoli per tutte le piattaforme lavorando solo sul software molto più redditizio ?
batou8304 Agosto 2014, 14:55 #3
Originariamente inviato da: Pier2204
Mi chiedo perchè Nintendo si ostina ad andare avanti con le loro consolle che ormai sono fuori gioco e non rilasciano i loro titoli per tutte le piattaforme lavorando solo sul software molto più redditizio ?


Se la Nintendo è fuorigioco, la Microsoft è letteralmente fuori dall' Universo...
Pier220404 Agosto 2014, 15:00 #4
Originariamente inviato da: batou83
Se la Nintendo è fuorigioco, la Microsoft è letteralmente fuori dall' Universo...


Dici? il problema è che Microsoft può supportare un settore in perdita come le consolle visto che ha utili trimestrali che coprono di 20 volte quella perdita, più o meno si può dire lo stesso di Sony anche se li è tutta Sony che è in perdita, Nintendo se perde nel loro unico core businnes la vedo male, non ha altre fonti su cui appoggiarsi, forse sarebbe meglio cambiare strategia non credi?

E in questo discorso cosa centra Microsoft visto che ho parlato di "ALTRE PIATTAFORME senza specificare quali

Noto un po di coda di paglia..
batou8304 Agosto 2014, 15:15 #5
Io mi riferivo specificamente al settore dei videogiochi, dove al momento il wii-u vende di più dell' xbox-one (e in giappone anche più di ps4) , e il 3ds vende di più di ps-vita. Volendo essere pignoli, anche Nintendo ha altri reparti di marketing e merchandising oltre a quelli di sviluppo hardware e software...
ice_v04 Agosto 2014, 16:09 #6
Originariamente inviato da: Pier2204
Dici? il problema è che Microsoft può supportare un settore in perdita come le consolle visto che ha utili trimestrali che coprono di 20 volte quella perdita, più o meno si può dire lo stesso di Sony anche se li è tutta Sony che è in perdita, Nintendo se perde nel loro unico core businnes la vedo male, non ha altre fonti su cui appoggiarsi, forse sarebbe meglio cambiare strategia non credi?

E in questo discorso cosa centra Microsoft visto che ho parlato di "ALTRE PIATTAFORME senza specificare quali

Noto un po di coda di paglia..


Lungi da me difendere la Wii U o la Nintendo...che è comunque alla fin fine una company a scopo di lucro e per di più quotata in borsa, ma mi sa che ti è sfuggito un piccolo dettaglio fiscale: http://www.games969.com/2014/06/27/situazione-economica-nintendo-svelata/

Ergo, a me sinceramente si può dire di tutto e di più sulla Nintendo ma che stia fallendo e/o che sia con un piede nella fossa sono cazzate da fanboy/troll.

Passando al Versante Xbox/M$ e anche PS4/Sony, la situazione non è affatto tanto rosea quanto la si vuol far passare:

http://www.neowin.net/news/report-microsofts-xbox-division-has-lost-nearly-3-billion-in-10-years

http://www.vg247.com/2013/01/07/xbox-360-and-ps3-losses-total-8-billion-ex-sony-employee-paints-grim-future/

Personalmente se qualcuno mi dovesse chiedere qual'è secondo me la console (next-gen) che più sta soffrendo, dal punto di vista finanziario e di immagine, gli direi di sicuro che è la console della M$, la XBO. Cioè dai basta vedere come si sono comportati quando era ormai evidente che la XBO non avrebbe venduto una cippa, nelle condizioni pubblicizzate al reveal event di aprile scorso (TV, TV, TV, Sport, Sport, Sport, cod, cod, cod...). Hanno una fottuta paura di non vendere, e si sente lontano un miglio; lo stesso non si può dire della divisone PS e tanto meno della Nintendo.
Non dimentichiamoci inoltre che ci sono stati voci sulla possibile vendita o chiusura della Xbox divison, se Sthephen Elop fosse stato eletto a CEO della M$. Voci che secondo svariati analisti finanziari del settore, erano più che plausibili, data la voragine che la divisione Xbox (e anche quella Bing) hanno creato negli anni nel portafogli della casa di Redmond.

Questi 72 milioni di euro per Nintendo sono spiccioli.
Ton90maz04 Agosto 2014, 17:03 #7
Originariamente inviato da: Pier2204
Mi chiedo perchè Nintendo si ostina ad andare avanti con le loro consolle che ormai sono fuori gioco e non rilasciano i loro titoli per tutte le piattaforme lavorando solo sul software molto più redditizio ?
Solo chi non ha interesse nei giochi nintendo può sperare una cosa del genere.
Pier220404 Agosto 2014, 19:47 #8
Originariamente inviato da: Ton90maz
Solo chi non ha interesse nei giochi nintendo può sperare una cosa del genere.


Un porting su PC ad esempio della loro saga Mario vorrebbe dire non apprezzare i loro giochi? Lascia stare Microsoft, ma quanti titoli venderebbero in più su ps3/4 per esempio di gente che vorrebbe averli ma non vuole una cosolle che ha già?
Pier220404 Agosto 2014, 19:57 #9
Originariamente inviato da: ice_v
Lungi da me difendere la Wii U o la Nintendo...che è comunque alla fin fine una company a scopo di lucro e per di più quotata in borsa, ma mi sa che ti è sfuggito un piccolo dettaglio fiscale: http://www.games969.com/2014/06/27/situazione-economica-nintendo-svelata/

Ergo, a me sinceramente si può dire di tutto e di più sulla Nintendo ma che stia fallendo e/o che sia con un piede nella fossa sono cazzate da fanboy/troll.

Passando al Versante Xbox/M$ e anche PS4/Sony, la situazione non è affatto tanto rosea quanto la si vuol far passare:

http://www.neowin.net/news/report-microsofts-xbox-division-has-lost-nearly-3-billion-in-10-years

http://www.vg247.com/2013/01/07/xbox-360-and-ps3-losses-total-8-billion-ex-sony-employee-paints-grim-future/

Personalmente se qualcuno mi dovesse chiedere qual'è secondo me la console (next-gen) che più sta soffrendo, dal punto di vista finanziario e di immagine, gli direi di sicuro che è la console della M$, la XBO. Cioè dai basta vedere come si sono comportati quando era ormai evidente che la XBO non avrebbe venduto una cippa, nelle condizioni pubblicizzate al reveal event di aprile scorso (TV, TV, TV, Sport, Sport, Sport, cod, cod, cod...). Hanno una fottuta paura di non vendere, e si sente lontano un miglio; lo stesso non si può dire della divisone PS e tanto meno della Nintendo.
Non dimentichiamoci inoltre che ci sono stati voci sulla possibile vendita o chiusura della Xbox divison, se Sthephen Elop fosse stato eletto a CEO della M$. Voci che secondo svariati analisti finanziari del settore, erano più che plausibili, data la voragine che la divisione Xbox (e anche quella Bing) hanno creato negli anni nel portafogli della casa di Redmond.

Questi 72 milioni di euro per Nintendo sono spiccioli.


Tutte voci smentite da Nadella attuale CEO, anzi, ha detto a chiare lettere che xbox s xbox live saranno i loro prodotti strategici non solo per il mercato consumer, ma anche per le ricadute tecnologiche che questo porta anche nel settore businnes.
Antonio2304 Agosto 2014, 20:26 #10
Originariamente inviato da: batou83
Se la Nintendo è fuorigioco, la Microsoft è letteralmente fuori dall' Universo...


santo cielo ma che c'entra? sembra una risposta di un bambino dell'asilo...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^