Make It Rain: un altro mobile game da 50 mila dollari di ricavi al giorno

Make It Rain: un altro mobile game da 50 mila dollari di ricavi al giorno

Così come Flappy Bird, anche gli autori di Make It Rain: The Love Of Money registrano ricavi notevoli. La differenza? Make It Rain è ancora sugli store digitali.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 14:50 nel canale Videogames
 

Il concetto alla base di Make It Rain: The Love Of Money è estremamente semplice e riguarda il fare soldi. Bisogna, infatti, scorrere il dito sul display touch per far volar via una banconota e aggiungerla così al proprio conto in banca. Più si è veloci in questo movimento e più soldi risultano accreditati sul conto.

Make It Rain: The Love Of Money

Si possono guadagnare soldi anche in maniera automatica organizzando investimenti aziendali, finanziari o politici (leggi: corruzione). Bisogna prima disporre di un certo quantitativo di denaro per poter fare investimenti come questi che, una volta abilitati, permettono di scalare i traguardi più velocemente. Una cosa carina è che nella versione europea del gioco abbiamo gli Euro in luogo dei Dollari.

Si tratta di una struttura di gioco che molti già conosceranno, visto che l'abbiamo già vista in giochi come Cookie Clicker o Clicking Bad. La differenza è che questi ultimi risiedono sui web browser e richiedono un numero di click del mouse letteralmente spropositato, mentre Make It Rain è ottimizzato per i dispositivi mobile e può sfruttare le estremamente remunerative reti pubblicitarie presenti in questo ambito.

Questa semplicissima struttura, infatti, permette alla software house Space Inch di fare ricavi per 50 mila dollari al giorno, esattamente come è successo a Flappy Bird. Questo perché l'app è diventata velocemente una delle più scaricate sia su App Store che su Google Play. E sappiamo bene che quando le app di questo tipo diventano così popolari i guadagni per le software house responsabili si moltiplicano rapidamente.

Make It Rain ha debuttato sugli store digitali nel mese di aprile, e in poche settimane ha raggiunto il traguardo del milione di download. Come Flappy Bird, è venuto fuori dal nulla, e spiegare il suo successo in maniera razionale è molto difficile, proprio perché non si tratta di una struttura di gioco originale.

"Abbiamo visto Cookie Clicker e abbiamo subito intuito che convertire quelle medesime meccaniche di gioco al conteggio di soldi poteva essere interessante agli occhi dei giocatori", ha detto Joshua Segall, co-fondatore di Space Inch, a GamesBeat. "All'inizio non pensavamo potesse diventare così popolare, anche perché non abbiamo investito nulla in marketing".

Lo sviluppo di Make It Rain è infatti costato solamente 10 mila dollari. Space Inch l'ha lanciato sugli store digitali e poi tutto è venuto da sé, con il gioco che autonomamente ha scalato le classifiche. Il team ha speso altri mille dollari nel processo di "player acquisition", come viene definito nel settore. Il primo giorno la software house di Segall ha registrato 10 mila installazioni, il secondo altre 15 mila, poi 20 mila, e un giorno ben 220 mila installazioni in un unico giorno.

Segall ha rivelato a GamesBeat che Make It Rain porta alla software house che l'ha creato 50 mila dollari in un giorno, dovuti alla visualizzazione di messaggi pubblicitari e agli acquisti in-game che è possibile fare per velocizzare il processo di accumulo di denaro.

"Il nostro successo si spiega con quel fenomeno che chiamiamo viralità", ha detto ancora Segall. "Il che significa che ogni persona che ha scaricato il nostro gioco probabilmente l'ha consigliato anche a un amico. Spendendo quei mille dollari abbiamo ottenuto che 1.500 o 2.000 giocatori parlassero del gioco con i loro amici, e così abbiamo innescato il processo che ha portato al successo del gioco".

Make It Rain offre, infatti, la possibilità di raddoppiare la quantità di soldi guadagnati se si condivide la sessione di gioco con altri due amici. E si accede a un'offerta simile anche se si scarica un altro gioco di Space Inch, un puzzle game chiamato Disco Bees.

Per scaricare Make It Rain cliccate sui seguenti link: iOS e Android.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Boscagoo21 Maggio 2014, 15:20 #1
Una domanda: perché?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^