Mad Catz rilascerà la 'micro-console più potente' nel prossimo natale

Mad Catz rilascerà la 'micro-console più potente' nel prossimo natale

Lo storico produttore di periferiche Mad Catz si accinge a entrare nel mercato dell'hardware con una micro-console Android "veramente aperta".

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 08:01 nel canale Videogames
AndroidMad Catz
 

La confezione del nuovo sistema, attualmente conosciuto come Mojo, includerà un controller proprietario Mad Catz e una piccola console dotata di uscite USB e HDMI. Una delle differenze più importanti rispetto alla rivale Ouya riguarderà poi il fatto che la soluzione Mad Catz darà ai suoi utenti pieno accesso a tutti i marketplace più famosi, come Google Play, Amazon e Nvidia Tegrazone, mentre Ouya vende principalmente attraverso un marketplace proprietario.

Mojo

Naturalmente per i sistemi come Mojo e Ouya il discorso interfacciamento diventa fondamentale. I titoli per Android, infatti, sono innanzitutto pensati per l'interfacciamento tramite touch screen e mal si adattano ai controller tradizionali. Mad Catz ha già fatto sapere che non tutti i giochi Android pensati originariamente per il touch screen saranno compatibili con Mojo, ma ha assicurato che l'azienda sta lavorando a una soluzione.

Mojo è considerato come un dispositivo Android, e questo vuol dire che coloro che hanno già un account Google Play e hanno già acquistato dei giochi, portranno semplicemente fare il login con il precedente account e riscaricare gratuitamente sul nuovo sistema il software già acquistato. "Con Mojo avrete accesso a centinaia di migliaia di applicazioni e giochi già al day one", ha detto Alex Verrey, global PR director per Mad Catz, a Cvg.

"Stiamo andando verso una strada molto diversa dalla concorrenza e vogliamo innanzitutto essere aperti, onesti e leali nei confronti dei consumatori. Non vogliamo offrire un giardino recintato con una piccola selezione di un centinaio di giochi. Non forzeremo i giocatori a utilizzare i nostri controller se non lo vorranno, e non stiamo cercando di vendere software o servizi, né stiamo obbligando i giocatori a stare in un giardino recintato. Il nostro impegno verso i giocatori è semplice: vogliamo offrire la più potente micro-console Android".

Il nome ufficiale del controller per Mojo è Ctrl, e come nel caso di Ouya presenta un layout molto simile a quello del controller di Xbox 360. Ctrl supporta entrambe le tecnologie Bluetooth Classic e Bluetooth Smart 4.0 ed è compatibile con gli smartphone con sistema operativo Android.

Secondo Verrey, la tecnologia Smart consente di ridurre in maniera significativa la latenza all'input. "I controller Bluetooth presentano solitamente una latenza consistente con ritardi fino a 100ms", spiega. "E non è l'ideale per i core gamers. Bluetooth Smart riduce drasticamente la latenza, fino a circa 7ms. Questo significa che vi senterete come se steste giocando con la Xbox 360".

Ctrl avrà tre modalità di funzionamento: GameStart adatterà il metodo di interfacciamento dei giochi Android al controller. Mouse mode permetterà di utilizzare uno degli stick analogici di cui è dotato il controller per spostare un cursorse su schermo (anche un mouse USB può essere collegato con Mojo). PC mode, invece, trasforma la periferica in un controller standard per il PC.

Mad Catz sostiene che Mojo è in grado di gestire perfettamente lo streaming di flussi di immagini alla risoluzione 1080p verso i dispositivi portatili. Sarà compatibile con applicazioni multimediali come Netflix e LoveFilm. Al momento, però, non è in grado di fornire le specifiche tecniche della nuova micro-console. Ma ribadisce che sarà la micro-console "più potente" sul mercato con una quantità di memoria interna non inferiore ai 16 GB e con il supporto all'espansione tramite microSD.

Non viene comunicato il prezzo ufficiale. Però potrebbe essere più alto rispetto a quello di Ouya, visto che Mad Catz non ha uno store interno e non marginerà sulla vendita del software, affindando il suo business completamente all'hardware.

"Stiamo creando un sistema interamente strutturato intorno alle esigenze dei giocatori. Abbiamo 20 anni di esperienza nel settore hardware che ci consentono di avere le competenze per entrare in questo spazio e per offrire qualcosa di molto speciale", conclude Verrey.

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
illidan200026 Luglio 2013, 08:53 #1
non si capisce di che cifre stiamo parlando...
Faster_Fox26 Luglio 2013, 10:28 #2
ma non c'è gia ouia? bene un altro po' di frammentazione non fa mai male
dtreert26 Luglio 2013, 13:35 #3
edit : ops sbagliato xD sry
IlNiubbo27 Luglio 2013, 01:14 #4
Originariamente inviato da: illidan2000
non si capisce di che cifre stiamo parlando...


Alte credo. Io ho il mouse rat 7 sempre della mad catz e costava 85 eurozzi ... magari per le console hanno strategie diverse
andrybyte27 Luglio 2013, 10:35 #5
Non sanno più cosa inventarsi....

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^