Macrovision cede a RealNetworks la divisione games

Macrovision cede a RealNetworks la divisione games

RealNetworks ha annunciato l'acquisizione di Trymedia. L'operazione dovrebbe essere portata a termine entro la fine di marzo

di Fabio Gozzo pubblicata il , alle 09:42 nel canale Videogames
 

Nei giorni scorsi RealNetworks ha annunciato di stare procedendo all'acquisizione di Trymedia, la divisione di Macrovision che si occupa principalmente della distribuzione online di videogiochi indirizzati ad utenti occasionali. I dettagli finanziari dell'operazione non sono stati resi noti, tuttavia, secondo alcune indiscrezioni riportate da BetaNews, pare che Macrovision incasserà solo 4 milioni di dollari dalla vendita della divisione.

Trymedia era stata precedentemente acquisita da Macrovision nel 2005 per 34 milioni di dollari. Nel 2007 il valore della compagnia era drasticamente calato a 14 milioni, principalmente a causa di alcune controversie legate al sistema di protezione StarForce, utilizzato dal servizio per la distribuzione di videogame TryGames.

Grazie a questa acquisizione RealNetworks punta a rafforzare la propria posizione come distributore online di casual game. L'acquisizione di Trymedia è solo l'ultimo passo della strategia di RealNetworks, che già lo scorso anno aveva comprato Game Trust, società che gestisce una piattaforma online dedicata proprio a questo tipo di business.

Per quanto riguarda Macrovision, la cessione di Trymedia, sebbene costituisca una grossa perdita in termini finanziari, risulta coerente con le nuove strategie della compagnia, intenzionata ora ad affermarsi nel mercato dei video interattivi e nelle soluzioni set top box on-demand.

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Rubberick26 Febbraio 2008, 09:47 #1
Ma real campa ancora?
r3g-ik26 Febbraio 2008, 10:56 #2
Originariamente inviato da: Rubberick
Ma real campa ancora?


si infatti.. devo ancora capire di cosa vive

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^