LIVE BLOG: Nvidia annuncia GameStream, Shadowplay e G-Sync

LIVE BLOG: Nvidia annuncia GameStream, Shadowplay e G-Sync

Nvidia promette altri annunci sorprendenti al secondo giorno del The Way it's Meant to be Played 2013.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 15:57 nel canale Videogames
NVIDIA
 

Dopo l'annuncio del nuovo programma Nvidia GameWorks, il noto produttore di hardware si appresta a rivelare altre interessanti novità nel corso del secondo giorno del The Way it's Meant to be Played che si sta svolgendo a Montreal. Seguite il nostro liveblog per scoprire tutto!

------------------------------------

Nuova pagina 1

Updated : 18:28  

 

 

  

  

Abbiamo intervistato velocemente John Carmack. Ci ha detto di aver già fatto il pre-order sia di Xbox One che di PS4, ma personalmente preferisce Oculus Rift, tecnologia sulla quale è coinvolto direttamente in termini di sviluppo. Non è direttamente coinvolto nel progetto DooM 4 e non sta lavorando su una nuova tecnologia grafica quale potrebbe essere id Tech 6. Piuttosto sta lavorando su un progetto segreto non ancora annunciato ufficialmente e riguardante la realtà virtuale. Pubblicheremo nei prossimi giorni l'intervista integrale in video.

  

Disponibilità a novembre

  

  

Ma non può esserci evento Nvidia senza una nuova GPU: Nvidia GTX 780 Ti

  

  

Secondo Carmack il G-Sync è un'introduzione fondamentale, perché sarà subito disponibile per tutti i giochi e consentirà di giocare sempre a 60fps. Si complimenta con Nvidia perché non incidera più di tanto sul carico di lavoro della GPU, come invece è capitato spesso con precedenti introduzioni tecnologiche. Nella sua semplicità, il G-Sync può rivoluzionare veramente il mondo del gaming.

  

Nvidia ha invitato Tim Sweeney e John Carmack...la storia della grafica nei videogiochi è qui!

  

  

Nella demo di Tomb Raider, impostata con V-Sync disattivato su entrambi i PC, con monitor G-Sync non si verifica disallineamento dell'immagine o vibrazione, mentre nel monitor tradizionale ci sono molte imperfezioni grafiche.

  

Ci viene mostrata una demo tecnologica con un pendolo che va avanti e indietro. La demo viene scalata in tempo reale da 60 a 50 e a 40 fps. Con G-Sync attivato, effettivamente, l'effetto tearing risulta nettamente ridotto, senza che si registrino differenze evidenti tra la modalità 60 e quella a 40 fps. Senza effetto attivato, invece, scendendo nel frame rate il numero di imperfezioni nell'immagine, e il tearing, aumenta considerevolmente.

  

Il modulo all'interno del monitor permette a quest'ultimo di capire cosa sta succedendo nel frame buffer della GPU e aiuta a contenere gli effetti di tearing.

  

  

  

G-Sync permetterà di avere su schermo la fedeltà originale contemporaneamente senza Stutter, Lag e Tearing.

  

I più importanti monitor per il gaming saranno dotati del cosiddetto modulo G-Sync, che si occuperà di fornire al monitor i timing giusti così come li riferisce la GPU.

  

Uno dei più importanti contributi dato da Nvidia alla grafica per computer: Nvidia G-Sync

  

Jen-Hsun Huang sta praticamente spiegando la storia della grafica nei videogiochi. È molto bravo a mettere enfasi negli annunci che fa.

  

  

Per evitare la creazione del Lag i giocatori disabilitano il V-Sync, in modo da avere una corrispondenza precisa tra input e ciò che si vede su schermo. Ma il risultato è che in certi casi viene mostrata una parte del frame precedente e una parte del frame successivo, ovvero si verifica il cosiddetto Tearing, il disallineamento delle immagini.

  

  

Nel mondo reale il frame rate dei giochi è altamente variabile perché non è prevedibile cosa accade nei giochi, soprattutto nei titoli multiplayer come Battlefield 3. Abilitare la sincronizzazione verticale, inoltre, produce Lag e Stutter

  

Jen-Hsun Huang dice che la vita di tutti sarebbe migliore se questi tre problemi venissero risolti

  

Stutter, lag e tearing sono le principali preoccupazioni dei videogiocatori

  

Jen-Hsun Huang parla di 4K Surround, con la nuova risoluzione disponibile in configurazioni con tre monitor. 4K Surround supporta le configurazioni SLI.

  

  

Viene mostrato come sia possibile caricare in tempo reale lo streaming di gioco con Splinter Cell Blacklist mantenendo i 60 fps.

  

Esperienza GeForce direttamente in streaming su Twitch. Facile broadcast veloce con un click, sfrutta le nuove tecnologie come Shadowplay e funziona con qualsiasi videogioco.

  

Nvidia Shadowplay è una nuova tecnologia che permette di registrare i momenti di gioco in 1080p. Automaticamente registra gli ultimi 20 minuti di gioco usando il decompressore video integrato in hardware nell'architettura Kepler. Sarà disponibile in beta dal 28 ottobre.

  

Jen-Hsun Huang annuncia l'Holiday Bundle con GTX 770, 780 o Titan e Batman, Splinter Cell e Assassin's Creed e Shield, con un risparmio di 100 dollari. Oppure con GTX 660 o 760 con Batman e Assassin's Creed e Shield con un risparmio di 50 dollari.

  

Shield al centro dell'esperienza di gioco, può essere impostata in modalità GameConsole. Permette, così, di condividere sulla TV un gioco elaborato dal PC e di interagire con un gamepad di terze parti in collegamento Bluetooth con la stessa Shield.

  

  

  

GameStream è una nuova tecnologia che permette di condividere le immagini elaborate sul cloud tramite Grid con qualsiasi tipo di dispositivo, dalle GeForce a Shield.

Updated : 16:03  

Riassume gli annunci fatti ieri: Flex per l'interazione tra liquidi ed effetti di fumo con oggetti solidi, GI Works per l'illuminazione globale e Flame Works, il primo sistema di rendering in tempo reale di effetti volumetrici legati al fumo e alle fiamme.

  

  

Parla di un annuncio su un qualcosa di mai visto prima d'ora nel mondo della tecnologia.

  

Jen-Hsun Huang, CEO di Nvidia, dà il via a questo secondo giorno di lavori qui a Montreal

46 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
dobermann7718 Ottobre 2013, 15:59 #1
Ed eccoci qua cari amici pronti a commentare
la super giornata NVIDIA di oggi.

Oggi ci sarà l'annuncio RIVOLUZIONARIO.

Inoltre, spero anche in una 770TI
AceGranger18 Ottobre 2013, 16:02 #2
non so, spero non sia una vaccata galattica
appleroof18 Ottobre 2013, 16:05 #3
Originariamente inviato da: AceGranger
non so, spero non sia una vaccata galattica


infatti
AceGranger18 Ottobre 2013, 16:07 #4
qui http://www.pcper.com/live/ c'è la diretta streaming a chi interessi.
dobermann7718 Ottobre 2013, 16:09 #5
GameStream è una nuova tecnologia che permette di condividere le immagini elaborate sul cloud tramite Grid con qualsiasi tipo di dispositivo, dalle GeForce a Shield.

Ormai le tecnologie di streaming crescono come FUNGHI.

Lo slogan del Gaming 2014 è "giocare sul divano".
PaulGuru18 Ottobre 2013, 16:13 #6
GameWorks, la risposta Nvidia a Mantle ?
dobermann7718 Ottobre 2013, 16:17 #7
Originariamente inviato da: PaulGuru
GameWorks, la risposta Nvidia a Mantle ?


Piu' o meno si', ma io sono scettico che queste soluzioni siano poi realmente sfruttate,
dubito che gli sviluppatori inizino a duplicare il codice per supportare di + Nvidia e AMD.

Per me tra GameWorks e Mantle vincono DirectX e OpenGL...
AceGranger18 Ottobre 2013, 16:26 #8
Originariamente inviato da: dobermann77
Piu' o meno si', ma io sono scettico che queste soluzioni siano poi realmente sfruttate,
dubito che gli sviluppatori inizino a duplicare il codice per supportare di + Nvidia e AMD.

Per me tra GameWorks e Mantle vincono DirectX e OpenGL...


andra a finire come con PhysX, Mantle e GameWorks verranno sfruttati solo quando AMD o nVidia foraggeranno i programmatori con soldi e supporto, e sotto questo aspetto forse nVidia è piu avanti, è per quello che ha "stanziato" 300 programmatori da mandare in sede delle software house.
dobermann7718 Ottobre 2013, 16:27 #9
Originariamente inviato da: AceGranger
verranno sfruttati solo quando AMD o nVidia foraggeranno i programmatori con soldi e supporto.


Esattamente.
dobermann7718 Ottobre 2013, 16:36 #10
"Stutter, lag e tearing sono le principali preoccupazioni dei videogiocatori"

Cosa ha in mente NVIDIA?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^