Lionhead chiude i battenti, cancellato Fable Legends

Lionhead chiude i battenti, cancellato Fable Legends

Chiuso anche lo studio danese Press Play, che era al lavoro sull'action game multiplayer Project Knoxville.

di Davide Spotti pubblicata il , alle 16:54 nel canale Videogames
 

Microsoft ha annunciato la chiusura di Lionhead Studios e la cancellazione del progetto Fable Legends, che era in fase di sviluppo dal 2013. Hanno Lemke, general manager di Microsoft Studios Europe, ha diffuso un comunicato ufficiale nel quale viene confermato l'impegno della compagnia di Redmond nel ricollocamento del personale in esubero.

Peraltro nell’ambito di queste operazioni di riassetto societario è stato coinvolto anche il team danese Press Play Studio che in precedenza aveva già sviluppato Max: The Curse of Brotherhood ed era attualmente era al lavoro su Project Knoxville.

“Quest’oggi ho alcuni cambiamenti difficili da annunciare, che riguardano alcuni dei nostri team e progetti di Microsoft Studio nel Regno Unito e in Danimarca. Dopo molte considerazioni abbiamo deciso di cessare lo sviluppo di Fable Legends e stiamo discutendo con i dipendenti riguardo alla proposta di chiusura di Lionhead Studios nel Regno Unito. In aggiunta, chiuderemo Press Play Studio in Danimarca, e declineremo lo sviluppo di Project Knoxville”, si legge nel comunicato pubblicato sul sito ufficiale di Xbox.

Nome immagine

“Queste sono state decisioni difficili e non le abbiamo prese alla leggera, non rispecchiano questi studi di sviluppo, siamo incredibilmente fortunati a disporre del talento, della creatività e dell’impegno delle persone che fanno parte di queste realtà. Il team di Lionhead Studios ha deliziato milioni di fan con la serie di Fable nell’arco della passata decade. Press Play ha pervaso l’industria con il peculiare spirito innovativo celato dietro a progetti come Max: The Curse of Brotherhood e Kalimba, che seppero incontrare fan appassionati. Tali cambiamenti stanno avendo effetto proprio mentre Microsoft Studios continua a focalizzarsi sull’investimento e lo sviluppo di giochi e franchise che i fan desiderano giocare.

“Parlo a nome di tutti i membri della divisione Xbox quando dico che, nonostante questa notizia, rimaniamo impegnati nello sviluppo delle community nel Regno Unito e in Europa. Xbox continuerà a sostenere nuove IP e l’originalità dei titoli che offriamo sulla nostra piattaforma, sia che si tratti di blockbuster tripla A come Quantum Break di Remedy, audaci nuove IP come Sea of Thieves di Rare, o nuove creazioni da parte degli sviluppatori indipendenti, come Moon Studios con Ori”.

“Ringraziamo di cuore i membri di Lionhead e Press Play per il loro contributo dato a Xbox e al gaming in generale. Siamo intenzionati a lavorare con coloro che sono stati coinvolti dalla notizia di oggi, in modo che possano trovare nuove opportunità all'interno della divisione Xbox, oppure a prendere accordi con la comunità di sviluppo per aiutarli a trovare un altro impiego all’interno della game industry”.

Lionhead Studios venne fondata nel 1996 dal celebre game designer Peter Molyneux, già fondatore di un’altra realtà storica come Bullfrog. Sotto l’etichetta Lionhead sono stati sviluppati alcuni titoli di rilievo come Black and White e la serie Fable, prima che la compagnia venisse acquisita da Microsoft nel 2006. Lo studio proseguì a sviluppare i propri progetti sotto la guida di Molyneux fino al 2012. Fable Legends venne annunciato per la prima volta nel 2013 come titolo esclusivo su Xbox One, per poi essere confermato lo scorso anno anche su Windows 10.

15 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
adaant07 Marzo 2016, 17:06 #1
che dire se ne va un altro pezzo di storia. Non ho mai giocato ai fable, ma ho amato il primo B&W. Come non citare anche the movies, una scommessa non riuscita in pieno per molineux
[?]07 Marzo 2016, 17:19 #2
Io da ignorante in questo settore non capisco una cosa...
Le console attuali vendono uno sfacelo, PS4 ha devastato il mercato e One, nonostante non faccia gli stessi numeri, vende comunque bene pensando a che colosso di concorrente ha.
Le console vanno con i giochi, come è possibile che tutte queste realtà stiano morendo?
kamon07 Marzo 2016, 17:19 #3
Ho amato tanto i 3 capitoli della saga principale, così come li hanno amati in tanti, ma ogni volta che uscivano tutti li compravano e tutti dicevano di esserne rimasti delusi (eccetto me )... Questo Legends mi ha lasciato perplesso sin dall'annuncio, ma era comunque uno dei motivi per i quali avrei preso xbox one... Ora tra migrazioni dei franchise su windows e chiacchere abbastanza insistenti circa futuri upgrade della console, fatico parecchio a trovare una ragione per acquistarla.
Portocala07 Marzo 2016, 17:20 #4
Fable e DX12 veniva sbandierato da tutte le parti e adesso me lo chiudono?
devil_mcry07 Marzo 2016, 17:24 #5
Originariamente inviato da: adaant
che dire se ne va un altro pezzo di storia. Non ho mai giocato ai fable, ma ho amato il primo B&W. Come non citare anche the movies, una scommessa non riuscita in pieno per molineux


Anche io, preso anni fa B&W1 e poi dopo B&W2

Due capolavori, il primo l'ho tenuto come una reliquia per anni... grandissimo
fraquar07 Marzo 2016, 17:28 #6
Originariamente inviato da: [?]
Io da ignorante in questo settore non capisco una cosa...
Le console attuali vendono uno sfacelo, PS4 ha devastato il mercato e One, nonostante non faccia gli stessi numeri, vende comunque bene pensando a che colosso di concorrente ha.
Le console vanno con i giochi, come è possibile che tutte queste realtà stiano morendo?


Leggevo tempo fa che il numero di giochi venduti per ogni console è bassissimo rispetto alla vecchia generazione e soprattutto rispetto al PC e alle console mobile (non parliamo poi nel mondo smartphone).
Paradossalmente Microsoft considerando solo i profitti dei giochi e del live guadagna molto di più di Sony nonostante venda meno.
hexaae07 Marzo 2016, 18:36 #7
Tali cambiamenti stanno avendo effetto proprio mentre Microsoft Studios continua a focalizzarsi sull’investimento e lo sviluppo di giochi e franchise che i fan desiderano giocare.

Che tradotto significa? «Produrremo solo porcherie che le grande masse di cerebrolesi amano e il resto lo chiudiamo»?
Errori su errori da parte della divisione gaming/XBox di MS eh?
TheDarkAngel07 Marzo 2016, 18:51 #8
Originariamente inviato da: [?]
Io da ignorante in questo settore non capisco una cosa...
Le console attuali vendono uno sfacelo, PS4 ha devastato il mercato e One, nonostante non faccia gli stessi numeri, vende comunque bene pensando a che colosso di concorrente ha.
Le console vanno con i giochi, come è possibile che tutte queste realtà stiano morendo?


Perchè non sono in grado di generare profitti, sono gruppi famosi per quello che hanno partorito una vita fa, della gente che ha creato quelle perle dubito ci fosse ancora qualcuno, infatti gli ultimi prodotti sono tutte porcherie. Fable fa schifo e non ha mai mantenuto mezza promessa, nessuno piangerà questi gruppi
Ton90maz07 Marzo 2016, 19:07 #9
Rimane il fatto che Microsoft, già in svantaggio di suo, sta pian piano perdendo pezzi (è già il secondo titolo importante che se ne va) quando dovrebbe essere in piena carica.

La giusta conseguenza di anni di gestione scellerata che preferiva buttare soldi in mazzette che non creare nuovi team first party.
TheDarkAngel07 Marzo 2016, 19:15 #10
Originariamente inviato da: Ton90maz
Rimane il fatto che Microsoft, già in svantaggio di suo, sta pian piano perdendo pezzi (è già il secondo titolo importante che se ne va) quando dovrebbe essere in piena carica.

La giusta conseguenza di anni di gestione scellerata che preferiva buttare soldi in mazzette che non creare nuovi team first party.


Più che altro è perdente comprare team che hanno fatto 2 giochi famosi oltre 10 anni prima e pensare che facciano successivamente sfaceli, tra MS e EA non so chi abbia chiuso più studi dopo averci speso decine di milioni di dollari.
Nel 2016 un qualsiasi gioco indie vende qualche milione di copie, è insensato scommettere su produzioni dal dubbio pubblico (fable) mollandoci sopra (minimo) 75 milioni e poi finire per fare 3-4-5 milioni di copie

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^