Lionhead al lavoro su un RPG con elementi MMO per la prossima Xbox

Lionhead al lavoro su un RPG con elementi MMO per la prossima Xbox

Superannuation ha scovato i dettagli di questo nuovo progetto, finanziato da Microsoft e destinato alla prossima generazione.

di Davide Spotti pubblicata il , alle 09:05 nel canale Videogames
MicrosoftXbox
 

Alcune informazioni comparse su LinkedIn suggeriscono che Lionhead sia attualmente al lavoro su un nuovo RPG con elementi MMO per conto di Microsoft. Il titolo verrà pubblicato sulla futura console dell'azienda di Redmond, per la quale ormai le speculazioni si sprecano da mesi.

Un annuncio di lavoro segnalato da Superannuation ha rivelato che il titolo sarà basato su una nuova proprietà intellettuale, pertanto non si tratterà di una re-interpretazione dell'universo di Fable.

"Opportunità di lavorare su un MMO per la prossima generazione di console. Si tratta di un gioco con budget Tripla A", si legge nell'annuncio.

"Questa posizione supporterà lo sviluppo di una nuova IP di primo piano, che è stata pianificata per la futura generazione di piattaforme; si tratterà di un titolo a struttura RPG, pensato per apportare un nuovo approccio al modo in cui il multiplayer e il cooperative si collocano nell'esperienza di gioco, miscelando l'online e il single player in un'esperienza completamente nuova".

L'annuncio descrive il gameplay parlando di "complesso sistema di progressione, percorsi multipli lungo la campagna e un'esperienza multiplayer simile a quella dei MMO", che influenzerà i risultati dell'esperienza vissuta dal giocatore, e molti altri elementi di contorno, come ad esempio lo scenario e l'esito di determinate azioni.

Nello scorso mese di marzo Peter Molyneux, storico leader e fondatore della software house, ha lasciato il suo incarico per fondare un nuovo studio e dedicarsi ad altri progetti.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^