Lieve posticipo per WarPath

Lieve posticipo per WarPath

Tramite la product section di WarPath, Digital Extremes fa sapere che ricorrerà ad un lieve posticipo del suo ultimo sparatutto 3D.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 09:24 nel canale Videogames
 
Un aggiornamento nella product section di WarPath, fa sapere che Digital Extremes ha deciso di effettuare un posticipo riguardo al data di rilascio del suo ultimo sparatutto 3D. Precedentemente previsto per giugno, adesso l'uscita di WarPath è invece pianificata per il 18 luglio.

Ricordiamo che Digital Extremes è la software house autrice del primo Unreal e di tutti gli Unreal Tournament sin qui rilasciati. Il recente passaggio da Epic Games a Groove Games ha finora prodotto il deludente Pariah.

WarPath sarà uno sparatutto vecchio stampo, nel senso che offrirà tanta azione, concentrandosi prevalentemente sugli aspetti legati alla frenesia e all'immediatezza. Viene promesso anche un alto livello di rigiocabilità e prezzi di commercializzazione bassi (il gioco dovrebbe costare negli Stati Uniti 19,99$).

In WarPath potremo scegliere tra tre razze differenti. Si tratterà di una decisione che caratterizzerà tutta l'esperienza di gioco, in quanto ognuna vanta un proprio arsenale e richiede un approccio strategico differente. La modalità single player è focalizzata sul controllo di particolari territori: ognuno di essi offrirà precisi vantaggi strategici.

Sono otto le armi che potremo utilizzare in WarPath, precisamente si tratta di Wolverine, Tyrant, Long Bow, Judge, Vanguard, Vibro Blade ed EMAC. Ognuna di queste ha delle caratteristiche peculiari che comporteranno una variazione dello stile di gioco. Inoltre, saranno aggiornabili tramite l'aggiunta di gadget che troveremo nel corso delle missioni.

Riguardo le specifiche tecniche, come detto, sarà utilizzata la versione 2.0 dell'Unreal Engine. Il motore fisico sarà il Karma Engine. Quanto all'intelligenza artificiale, WarPath sarà in grado di gestire fino a 32 bot nelle partite single player. Il multiplayer sarà, invece, costituito dalle modalità Death Match, Team Death Match, Capture the Flag e Frontline Assault per un totale di 25 mappe.

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Xenogears02 Giugno 2006, 10:30 #1
Ancora con l'Unreal Engine 2.0??? ma non hanno imparato dal mezzo flop di Pariah e ci riprovano... bah
pikkio02 Giugno 2006, 11:33 #2

bene

Non si impone come un giocone, ma sono curioso di vedere la modalità FrontlineAssault. Se sarà ad obiettivi e le mappe ben fatte, sarà molto divertente.
Quello che ho letto su TGMonline sarà venduto in USA a 19 dollari. Ma non sanno se in europa arriverà perchè questi gioco "budget" fanno molta fatica.
Comunque un bel divertimento per 20 euro, ... sarbebe una bella cosa!! Giusto per aspettare Enemy Terrotiry, Quake WArs
(e per allora, .. mi devo rifare il Piccì da capo )

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^