Licenza Unreal Engine per l'Fbi e altre agenzie Usa

Licenza Unreal Engine per l'Fbi e altre agenzie Usa

Il partner di Epic, Virtual Heroes, sta sviluppando delle applicazioni di simulazione per aiutare nell'allenamento lo staff militare e medico delle agenzie governative statunitensi.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 09:19 nel canale Videogames
Epic
 

Il software middleware di Epic Games, utilizzato in alcuni tra i migliori videogiochi di questa generazione come Gears of War, Batman Arkham City, Mass Effect 3 e Infinity Blade, sarà utilizzato in applicazioni che gestiscono programmi di allenamento per lo staff militare e medico di alcune agenzie governative degli Stati Uniti, tra le quali l'Fbi.

Unreal Engine

L'accordo riguarda sia Epic Games che il suo partner tecnologico Virtual Heroes e viene descritto come una partnership a lungo termine che consentirà alle agenzie Usa di disporre di tecnologia per web browser, console e dispositivi portatili. I termini finanziari non sono stati rivelati in via ufficiale, però in un comunicato ufficiale si parla di oltre 10 milioni di dollari (poco meno di 7,5 milioni di euro) per quanto riguarda l'accordo con una delle agenzie, l'Intelligence Advanced Research Projects Activity (IARPA).

IARPA userà la tecnologia all'interno del programma "Serious Games", disegnato per aiutare gli analisti di intelligence ad affrontare i pregiudizi istintuali che potrebbero condizionare le loro indagini.

Del programma Unreal Government Network fanno parte un software di allenamento che aiuterà gli agenti dell'Fbi a ricostruire le scene dei crimini in un contesto multiplayer; un'applicazione che consentirà ai medici dell'esercito Usa di mettere alla prova le loro abilità in ambito anestesiologico; e ricerche sulle armi attraverso uno strumento di virtualizzazione.

Virtual Heroes ha già usato la tecnologia Unreal per lo sviluppo di America's Army 3, uno sparatutto in prima persona tattico indirizzato a promuovere l'arruolamento nell'esercito statunitense; e per Zero Hour, un prodotto utilizzato per preparare i lavoratori del servizio di emergenza a far fronte situazioni critiche come attacchi terroristici o incidenti che coinvolgono masse di persone.

"Ogni leader deve venire a patti con tempo, dollari e risorse limitati", ha detto il Colonnello Robert "Pat" White, deputy commander dell'US Army's Combined Arms Center-Training. "Questi leader sanno che è meglio collaudare qualcosa prima di metterlo in pratica nella realtà. La formazione virtuale è il settore dove stiamo concentrando le spese".

"I simulatori pensati per uso militare stanno raggiungendo un alto livello di precisione, ma al momento per 50 sterline puoi comprare un gioco commerciale che è ancora più realistico degli strumenti che si usano in ambito militare", sosteneva qualche giorno fa Andrew Poulter, leader tecnico del laboratorio di Scienza e Tecnologia del Ministero della Difesa del Regno Unito. Secondo Poulter, la soluzione per i governi è quella di rivolgersi ai produttori di videogiochi per la fornitura della tecnologia necessaria.

Fonte: BBC

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Pier220429 Marzo 2012, 09:35 #1
Interessante...

Del programma Unreal Government Network fanno parte un software di allenamento che aiuterà gli agenti dell'Fbi a ricostruire le scene dei crimini in un contesto multiplayer; un'applicazione che consentirà ai medici dell'esercito Usa di mettere alla prova le loro abilità in ambito anestesiologico; e ricerche sulle armi attraverso uno strumento di virtualizzazione.

"Ogni leader deve venire a patti con tempo, dollari e risorse limitati", ha detto il Colonnello Robert "Pat" White, deputy commander dell'US Army's Combined Arms Center-Training. "Questi leader sanno che è meglio collaudare qualcosa prima di metterlo in pratica nella realtà. La formazione virtuale è il settore dove stiamo concentrando le spese".


Vedremo gli agenti FBI vestiti con le corazze di Shepard, se finisci l'allenamento con il massimo punteggio diventi uno spettro...
-EagleEye-29 Marzo 2012, 09:51 #2
Originariamente inviato da: Pier2204
Vedremo gli agenti FBI vestiti con le corazze di Shepard, se finisci l'allenamento con il massimo punteggio diventi uno spettro...




comunque mi sembra una buona idea, a realismo e grafica ([U]in realt-time[/U]) le software house di videogames sono all'avanguardia perchè devono vendere i loro prodotti.

Già è stato annunciato l'anno scorso l'utilizzo del Frostbite 2 per simulazioni militari avanzate in quanto gestisce verosimilmente la balistica e l'impatto di proiettili e sopratutto la gestione logistica in mappe di grande portata.
(purtroppo non ho a portata di mano il link all'articolo)
Piccioneviaggiatore29 Marzo 2012, 13:19 #3
ahahahahaahahah
no solo una scusa per continuare a giocare al pc!
Hanno detto che la quarta guerra mondiale si combattera' nel cyberspazio....ma non mi sembra che abbiano per nulla le idee chiare.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^