Left 4 Dead 2: la community si schiera contro Valve

Left 4 Dead 2: la community si schiera contro Valve

Non viene gradita la decisione di rilasciare un seguito vero e proprio. Sarebbe bastato un DLC, secondo la community.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 09:02 nel canale Videogames
 
Sul forum di Steam, è stato creato un gruppo che mira al boicottaggio di Left 4 Dead 2, sparatutto rivelato al recente E3. La community giudica insufficienti le novità di questo seguito e avrebbe gradito piuttosto un contenuto di aggiornamento per il primo capitolo. Un seguito a sé stante rischierebbe solamente di frazionare la community di giocatori.

Il gruppo conta adesso oltre 20 mila utenti. Secondo questi giocatori, Left 4 Dead non ha ricevuto gli aggiornamenti che Valve aveva promesso. Minacciano di non comprare il seguito se Valve non ascolterà le loro richieste, ovvero di aggiornare il gioco attuale e di rilasciare Left 4 Dead 2 come semplice espansione gratuita.

Valve ha subito risposto alle critiche: "Ci siamo incontrati più volte prima di decidere di creare un sequel, e tutti hanno presentato le loro idee. Il numero di idee nuove era così elevato che è stato subito chiaro che occorreva lavorare su un seguito a sé stante", sono le parole di Chet Faliszek, writer di Left 4 Dead e degli altri giochi Valve, rilasciate ad Ars Technica.

Faliszek ammette però che lo stesso Gabe Newell, fondatore e presidente di Valve, aveva inizialmente dei dubbi sul rendere un prodotto a sé stante Left 4 Dead 2. Newell poi si sarebbe fidato di chi era già al lavoro sul progetto e lo avrebbe avallato.

Left 4 Dead 2 è stato annunciato la scorsa settimana all'E3. Introduce quattro personaggi, cinque campagne, le condizioni meteo variabili, lo smembramento degli zombie, 20 nuove armi, una modalità multiplayer ancora non rivelata e un sistema dinamico per la creazione dei percorsi. Ulteriori dettagli sono disponibili in questa news. Il gioco sarà rilasciato il 17 novembre su PC e XBox 360.

57 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
atomo3710 Giugno 2009, 09:10 #1
che la spuntino sull'espansione gratuita la vedo dura, ma magari qualche aggiornamento gratis riescono ad ottenerlo, cmq bell'iniziativa che una comunity faccia sentire il suo peso
LOL-LOL-LOL10 Giugno 2009, 09:14 #2
a questo punto fossi in Valeve, bloccherei il sequel gli cambierei nome e aggiungendo un pizzico di storia lo pubblicherei come un altro gioco a sè stante, creando un'altra serie, utilizzando lo stesso motore.
Kuarl10 Giugno 2009, 09:16 #3
o magari farlo uscire a prezzo ridotto per chi ha già il primo... lo so sono un sognatore
p4ever10 Giugno 2009, 09:19 #4
io se fossi Valve invece ascolterei "chi mi da da mangiare" comprando i propri titoli...e farei un passo indietro...l'hanno fatta fuori da vaso e tutti se ne sono accorti. non posso farmi pagare un gioco 45 euro (tanto l'ho pagato) che si basa sul multiplayer e non farmi uno straccio di mappa gratis dopo 6 mesi...in pratica è un gioco usa e getta così com'è!! non dico che il seguito debba essere gratis...ma che me lo facciano pagare € 4,99 al massimo!!
taleboldi10 Giugno 2009, 09:25 #5
Originariamente inviato da: LOL-LOL-LOL
a questo punto fossi in Valeve, bloccherei il sequel gli cambierei nome e aggiungendo un pizzico di storia lo pubblicherei come un altro gioco a sè stante, creando un'altra serie, utilizzando lo stesso motore.


si certo e noi siamo tutti fessi

io lo prenderò solo se faranno un bello sconto ai possessori di L4D, altrimenti se lo tengano 50€ per un gioco che è poco + di un update non mi interessa e poi con tutti i titoli in uscita a fine anno ci sarà solo l'imbarazzo della scelta

per quanto riguarda il boicottaggio i link li ho in firma da una settimana

e i numeri sono impresionanti: 23.000 per il gruppo di steam e 1500 quelli che han "firmato" sulla discussione aperta nel forum. uff.le

ciauz
sniperspa10 Giugno 2009, 09:32 #6
Messe così le cose Valve ci perde solamente però...o rilascia L4D2 e nessuno lo compra,oppure rilascia un'espansione gratuita di L4D e non ci guadagna cmq
Alucard8310 Giugno 2009, 09:40 #7
Introduce quattro personaggi, cinque campagne, le condizioni meteo variabili, lo smembramento degli zombie, 20 nuove armi, una modalità multiplayer ancora non rivelata e un sistema dinamico per la creazione dei percorsi.

- Quattro nuovi personaggi che sono perfettamente uguali a quelli del primo, senza caratteristiche differenti, quindi non introduce un tubo.
- Meteo variabile era possibile con una patch
- Smembramento degli zombie c'era anche, seppur minimo, anche nel primo, bastava ampliarlo con una patch
- 20 nuove armi. Ovviamente era possibile aggiungerle in una patch
- Cinque nuove campagne. E mi volete far credere che non si poteva fare un'espansione?
- Modalità multiplayer aggiuntiva. Si spiega da sola.....
- Sistema dinamico creazione percorsi. Questo poteva essere un pò più complicato da aggiungere, ma tutte queste cose insieme si poteva fare tranquillamente un DLC. Assolutamente ingiustificato un gioco nuovo. Cercano solo di batter cassa, come hanno fatto (e stanno facendo) con gli episodi di HL prima usciti singolarmente, poi la ultra fregatura con l'Orange Box.
T3mp10 Giugno 2009, 09:50 #8
ricordate... valve... 1€ = 1$

questo dice tutto.
Manwë10 Giugno 2009, 09:53 #9
Vogliamo ricordare che su Steam si fanno prezzi 1$=1€ ????
Anche se il rapporto reale è di 1$=0,70€ e che quindi quello che viene venduto a 50$ ad un americano a noi viene a costare il 30% in più !
Dalle mie parti si chiama TRUFFA.
dotlinux10 Giugno 2009, 09:56 #10
Ho giocato più ore a L4D che al resto dei giochi comprati negli ultimi 12 mesi.
Mi fanno il 2 a 50€?
GRAZIE VALVE GRAZIE

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^