Le prossime release Wii U includono StarFox e Zelda 2015

Le prossime release Wii U includono StarFox e Zelda 2015

Pubblicato il calendario 2014/2015 dei grandi nomi previsti sull'ammiraglia Nintendo

di Antonio Rauccio pubblicata il , alle 17:02 nel canale Videogames
NintendoWii U
 

Il Wii U fatica a farsi strada nelle vendite, e molti hanno mostrato preoccupazione per il suo destino, soprattutto considerando che è privo di molti grandi franchise di terze parti, presenti invece sulle console avversarie.
A rassicurarli è arrivata Nintendo, che ha pubblicato il programma dei rilasci per il 2014 e il 2015 sul suo account Twitter:

News

Gli ultimi mesi del 2014 promettono bene, tra Hyrule Warriors di questo mese, Bayonetta 2 del mese prossimo, Captain Toad e Super Smash Bros. in arrivo per le festività natalizie. Il programma dispone anche di diversi giochi di terze parti, tra cui Disney Infinity 2.0, Skylanders Trap Team e Sonic Boom.

Ma è nel 2015 che le cose si fanno interessanti, con Splatoon, Xenoblade Chronicles X, Yoshi's Woolly World, Mario Maker, Kirby and the Rainbow Curse, StarFox e Zelda 2015! Inoltre, alcuni titoli Project presentati all'E3, che sembravano meri progetti di sistema, Guard e Giant Robot, saranno rilasciati come giochi veri e propri.

Al momento non ci sono date certe di uscita, ad eccezione di Hyrule Warriors (26 settembre) e Bayonetta 2 (24 ottobre), ma ci aspettiamo ulteriori dettagli nelle prossime settimane.

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
batou8305 Settembre 2014, 19:04 #1
Ottimi giochi in arrivo, peccato che siano un po' in ritardo...
Unrealizer05 Settembre 2014, 21:19 #2
Continuo a non vedere Metroid...
Ton90maz06 Settembre 2014, 03:18 #3
Originariamente inviato da: Unrealizer
Continuo a non vedere Metroid...


Fine 2016 minimo.

Come anche Zelda e Starfox, i team Nintendo sono troppo piccoli per rilasciare i giochi in tempi ragionevoli.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^