Le prime notizie sul multiplayer di The Last of Us

Le prime notizie sul multiplayer di The Last of Us

The Last of Us comprenderà una modalità di gioco clan-based, che presenta diversi spunti innovativi.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 14:38 nel canale Videogames
 

Oltre ad avere uno dei migliori single player dell'anno, The Last of Us promette una componente multiplayer innovativa, perlomeno su console. I giocatori, infatti, avranno a che fare con la costruzione e la gestione di clan di sopravvissuti, che devono essere formati per respingere gli attacchi dei clan di infetti dei giocatori rivali.

The Last of Us

I giocatori potranno costruirsi le loro armi, mentre si avventurano in missioni di salvataggio e in raid per impossessarsi delle medicine e degli antibiotici che servono per combattere le epidemie di malaria e dissenteria. Si parla anche di 40 giocatori in un unico clan.

I clan combattono per conquistare il territorio, accaparrarsi le forniture e crescere in dimensioni e in influenza. Ogni clan deve andare alla ricerca di risorse in modo da diventare sempre più grande e prosperare.

Sony e Naughty Dog non hanno ancora annunciato ufficialmente i dettagli della componente multiplayer di The Last of Us, ma è certo che dopo il lancio del gioco arriveranno tre contenuti di espansione: uno per la campagna single player e due proprio per il multiplayer.

Venerdì scorso coloro che hanno acquistato God of War Ascension hanno potuto iniziare a giocare alla demo di The Last of Us. In vista del lancio definitivo, previsto per il 14 giugno, la prima recensione di The Last of Us ha definito il nuovo action Naughty Dog come "uno dei migliori giochi di questa generazione".

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
amd-novello03 Giugno 2013, 15:21 #1
Spero non sia solo deathmatch perchè mi hanno stancato alquanto

Voglio la cooperativa!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^