Le novità su Call of Duty Black Ops

Le novità su Call of Duty Black Ops

In Germania è stato mostrato lo scenario del Vietnam. Include l'intervista a Josh Olin, community manager.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 11:52 nel canale Videogames
Call of Duty
 

Al GamesCom di Colonia, lo sviluppatore Treayrch ha portato un nuovo demo ambientato in Vietnam di Call of Duty Black Ops. Ha mostrato alcune delle nuove caratteristiche del gameplay del settimo Cod e anticipato che l'1 settembre ci sarà un grosso reveal sulla componente multiplayer del gioco. La versione definitiva del gioco arriverà il 9 novembre.

Black Ops si basa sull'infrastruttura tecnologica di Modern Warfare 2. Non bisogna dunque attendersi grossi stravolgimenti, ma semplicemente una trasposizione di quelle caratteristiche di gioco nello scenario del Vietnam e della Guerra Fredda. È stato fatto un enorme lavoro sul piano della riproduzione dello scenario del Vietnam: i mondi sono molto particolareggiati e molte nuove caratteristiche del gameplay sono pensate in modo da rendere lo scenario ancora più vivo.

Sono molto presenti gli elicotteri, che fanno da supporto alle azioni della fanteria, ma possono anche essere pilotati dal giocatore. Questi infatti imposta la direzione, mentre un personaggio gestito dall'intelligenza artificiale si occupa della gestione del motore e del fuoco. Il momento del demo a bordo dell'elicottero si è dimostrato molto emozionale, anche perché consente di vedere da un'altra prospettiva le azioni di bombardamento in Vietnam a cui ci ha abituato il cinema.

Per la prima volta in Call of Duty si potrà nuotare sott'acqua con nuove meccaniche di gioco. Treyarch ha pensato anche a un nuovo tipo di movimento per i soldati, che mentre corrono si possono tuffare rapidamente a terra e assumere la posizione prona. Ci saranno, inoltre, più momenti stealth, con una straordinaria alternanza tra stealth e combattimenti frenetici. Ad esempio, ci saranno i tunnel scavati dai Vietcong per cogliere impreparati i soldati americani. I tunnel si percorrono lentamente e producono una certa dose di tensione sul giocatore per via del buio e degli agguati dei Vietcong. In alcuni momenti occorrerà attaccare i soldati Vietcong da dietro con il coltello.

Come Modern Warfare 2, anche Black Ops presenta frequentemente momenti in cui i personaggi gestiti dall'intelligenza artificiale si comportano in maniera pre-calcolata, scriptata. Questo rende i loro movimenti ampiamente realistici e coinvolgenti, ma limita notevolmente la libertà d'azione del giocatore. Come per i precedenti Call of Duty sviluppati da Treyarch, inoltre, c'è il rilschio che il gioco sia in qualche modo meno ispirato rispetto ai capitoli curati da Infinity Ward, che solitamente riesce a infondere una profondità artistica decisamente maggiore.

Black Ops è un seguito del precedente Call of Duty sviluppato da Treyarch, ovvero World at War. Torneranno i personaggi di quel gioco come il sergente Reznov. È ambientato durante la Guerra Fredda e oltre che in Vietnam si combatterà sugli Urali, nel Laos e a Cuba. Queste le location finora rivelate, ma nella versione definitiva potrebbero essercene altre.

I dettagli sul multiplayer arriveranno nei prossimi giorni. Quello che ci è dato sapere in questo momento è che ci sarà il supporto ai server dedicati e che i giocatori potranno creare e installare delle mod. Nel nuovo multiplayer ci saranno sblocchi inediti e un sistema più immediato di creazione e personalizzazione delle classi chiamato Create-a-Class 2.0. I giocatori potranno personalizzare in tantissimi punti l'arma primaria. Ci saranno nuove ricompense per i killstreak, come bombardamenti al napalm, macchine radiocomandate esplosive e missili guidati. Si potranno registrare e condividere i replay delle partite.

Activision ha anche annunciato la Prestige Edition e la Hardened Edition di Call of Duty Black Ops, a cui si riferisce il trailer collegato in questa pagina. Per la Prestige Edition, Treyarch e Activision hanno realizzato un veicolo a controllo remoto per la sorveglianza interamente originale e ispirato all’ RC-XD del comparto Multiplayer di Black Ops. Con un raggio d’azione fino a 60 metri, il Veicolo di Sorveglianza RC-XD dispone di una videocamera completamente funzionante che trasmette all’operatore sia audio che video a colori su schermo TFT. La Prestige Edition comprende anche i contenuti della Hardened Edition, la quale include una speciale medaglia in edizione limitata Black Ops, oltre all’esclusivo costume Avatar Black Ops, così come 4 mappe giocabili in cooperativa.

Al GamesCom abbiamo avuto modo di intervistare Josh Olin, community manager. Ecco il resoconto dell'intervista.

Hardware Upgrade: Possiamo parlare in qualche modo di ritorno alle origini con il nuovo capitolo di Call of Duty?

Josh Olin: Penso che Call of Duty abbia sempre puntato su un coinvolgimento di tipo cinematografico, dando l'opportunità ai giocatori di trovarsi subito nel vivo dell'azione, nel centro del conflitto. Non penso che la serie, soprattutto nel single player, sia cambiata molto nel corso degli anni. Con Black Ops continueremo a puntare sugli elementi vincenti che hanno decretato il successo della serie. La campagna single player dunque sarà nuovamente strutturata intorno all'intensità delle sequenze cinematografiche. Abbiamo curato molto anche la storia, che sarà molto emozionale come in passato. Rispetto ai precedenti Call of Duty, inoltre, ci saranno più momenti stealth. Comunque, in definitiva, non parlerei di ritorno alle origini con Black Ops.

Hardware Upgrade: Quali sono le caratteristiche principali di Black Ops.

Josh Olin: È una lunga lista. Una delle cose più importanti, anche in considerazione del tipo di scenario, è la possibilità di pilotare gli elicotteri. Non fanno un percorso prestabilito come in passato, ma è il giocatore a stabilirne il percorso. Poi per la prima volta nella serie abbiamo delle nuove meccaniche del gameplay per il nuoto: si può andare sott'acqua e nuotare. Ci saranno poi diverse novità sul versante del multiplayer, ma fino ad oggi non ne abbiamo parlato. Lo faremo per la prima volta l'1 settembre con un grande reveal. Ci sono molti più momenti stealth, visto che spesso bisogna cogliere impreparati i Vietcong. Abbiamo aggiunto nuove armi e la possibilità di muoversi in maniera diversa. Come abbiamo mostrato nel demo, i soldati possono disporsi rapidamente in posizione prona mentre stanno correndo, e per farlo si tufferanno agilmente a terra. Si verificheranno, inoltre, nuovi tipi di situazioni in cui bisognerà usare le granate ma anche proteggersi adeguatamente.

Hardware Upgrade: Come è organizzato lo sviluppo di Black Ops nei vari formati?

Josh Olin: All'interno di Treyarch ci sono dei gruppi di sviluppo e ognuno di loro si occupa in maniera indipendente di una delle versioni del gioco. Black Ops sarà rilasciato nei formati PC, PS3, XBox 360 e Wii, mentre un team esterno si sta occupando della versione per Nintendo DS. La versione Wii sarà diversa rispetto alle altre, in quanto è stato necessario riscrivere il motore grafico per adeguarlo alle caratteristiche dell'hardware di questa console. È lo stesso gioco per quanto riguarda la storia e i combattimenti che si affrontano, ma è diverso sul piano della grafica. Ad esempio, ci sono texture con risoluzione più bassa.

Hardware Upgrade: Qual è la tua idea sulla situazione che si è creata in Infinity Ward? Credi che tutto ciò abbia in qualche modo influito sullo sviluppo di Black Ops?

Josh Olin: No, non ci siamo lasciati distrarre da quello che succedeva in Infinity Ward. Siamo assolutamente concentrati sullo sviluppo e stiamo cercando di creare la migliore esperienza possibile con Call of Duty. Avevamo iniziato lo sviluppo di Black Ops 18 mesi prima dei fatti che hanno coinvolto Infinity Ward, quindi avevamo comunque realizzato il grosso dell'infrastruttura che sta dietro al nuovo gioco.

Hardware Upgrade: Cosa ne pensi del nuovo Medal of Honor? È un gioco che condivide molte caratteristiche con Call of Duty e in qualche modo ha dato il via alla serie Call of Duty.

Josh Olin: Sicuramente è un gioco simile a Call of Duty. In quel caso si tratta realmente di un reboot della serie, cosa che invence non succederà con Black Ops. Electronic Arts ha visto il successo di Modern Warfare 2 e ha deciso di investire sullo stesso settore. Credo che anche Medal of Honor sarà un ottimo gioco.

Hardware Upgrade: Quanto sono importanti le sequenze cinematografiche nei giochi della serie Call of Duty?

Josh Olin: Sono decisamente importanti perché danno al giocatore il senso della sofferenza della guerra. Ci sono molte sequenze cinematografiche in Black Ops, e il gioco è più veloce e spettacolare rispetto al passato. Abbiamo usato la stessa tecnologia di performance capture usata da James Cameron per Avatar. Le espressioni dei soldati sono quindi molto realistiche perché il sistema riproduce fedelmente le emozioni degli attori originali. Abbiamo usato lo stesso studio a Los Angeles in cui Cameron ha eseguito le sessioni di performance capture per Avatar. Sono state curate con grande attenzione anche le voci dei soldati, che devono suggerire il momento di tensione che si verifica sul campo di battaglia.

Hardware Upgrade: Puoi anticiparci qualcosa sulle nuove caratteristiche della componente multiplayer?

Josh Olin: Come ho detto, faremo un grande reveal l'1 settembre. Ci saranno tante novità che sicuramente piaceranno ai fan della serie. Posso anticipare che ci stiamo concentrando sulla personalizzazione dell'esperienza di gioco multiplayer. Vogliamo che per i giocatori sia molto facile creare nuove classi e che sia immediato personalizzarle. Ci saranno nuovi sblocchi, che abbiamo pensato per rendere il gioco ancora più divertente. È molto importante anche la socializzazione. Vogliamo che il multiplayer di Black Ops sia una divertente esperieza di gioco sociale. I giocatori potranno pubblicare le proprie statistiche su Facebook e garantiremo pieno supporto a TeamSpeak e Skype.
52 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
keroro.9020 Agosto 2010, 12:06 #1
quel robotino ricorda un po fuel of war..
Mikipedia20 Agosto 2010, 12:12 #2
Originariamente inviato da: keroro.90
quel robotino ricorda un po fuel of war..


Con quel robottino avrei molte cose da fare...

apparte gli scherzi, l'ambientazione fa premettere ad un ottimo capitolo di call of duty ed era anche ora perché gli ultimi capitoli non mi avevano colpito molto.
HEYDOL20 Agosto 2010, 12:38 #3
la campagna sp sara sicuramente stupenda spero lo sia altrettanto quella multy che è quello che cerco negli fps ultimamente, per ora sono gia piu che soddisfatto dal ottimo bbc2 speriamo questo sia pure meglio
DeAndreon20 Agosto 2010, 12:43 #4
Graficamente si può fare meglio...
Aryan20 Agosto 2010, 12:45 #5
Originariamente inviato da: Mikipedia
Con quel robottino avrei molte cose da fare...
...


Tipo spiare le vicine di casa?
AceGranger20 Agosto 2010, 13:01 #6
Originariamente inviato da: HEYDOL
la campagna sp sara sicuramente stupenda spero lo sia altrettanto quella multy che è quello che cerco negli fps ultimamente, per ora sono gia piu che soddisfatto dal ottimo bbc2 speriamo questo sia pure meglio


dubito che in multiplayer sara migliore di BFBC 2 Vietnam

http://www.electronicarts.it/news/70915/
Mikipedia20 Agosto 2010, 14:04 #7
Originariamente inviato da: DeAndreon
Graficamente si può fare meglio...


Beh la grafica non è mai stata rivoluzionata dal quarto episodio in poi, direi che è pure ora che facciano il salto di qualità. comunque attendo con molto interesse i primi video del gameplay.

Originariamente inviato da: Aryan
Tipo spiare le vicine di casa?


ma chi io? non lo farei mai....
randy8820 Agosto 2010, 14:16 #8
lo attendo con ansia.

questa si che è una news, altro che the sims
TheMash20 Agosto 2010, 14:21 #9
Sempre più gioco per bbk che amano buttar via i soldi per sti gadget inutili...
Pako.M20 Agosto 2010, 14:32 #10
Originariamente inviato da: Aryan
Tipo spiare le vicine di casa?




Comunque somiglia tantissimo al nuovo medal of honor...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^