Le console e i giochi più venduti nel 2006

Le console e i giochi più venduti nel 2006

The NPD Group fornisce le statistiche inerenti la vendita di console e videogiochi negli Stati Uniti nel 2006.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 11:04 nel canale Videogames
 
The NPD Group fornisce le statistiche di vendita di console e videogiochi nel 2006 in territorio americano. Si tratta di una mole consistente di dati che va ben interpretata per formulare delle conclusioni valide.

Nintendo Wii ha vinto la sfida diretta con PlayStation 3. Le due console, lanciate entrambe nel corso di novembre negli Stati Uniti, sono separate da un totale di circa 400.000 unità. La console di Nintendo fa registrare più di 1,1 milioni di console vendute nel periodo che va dal lancio, 19 novembre, al 31 dicembre. Nello stesso periodo, Sony è stata capace di vendere 687.300 PlayStation 3. In modo da avere un metro di paragone, Microsoft ha venduto circa 607.000 console dal momento del lancio di XBox 360 (22 novembre 2005) alla fine del 2005.

Relativamente al 2006, sono state vendute 1,1 milioni di unità di XBox 360 nel corso del mese di dicembre e 4,5 milioni in tutto il 2006. A dicembre, se prendiamo in considerazione anche le console di vecchia generazione e i dispositivi portatili, è Nintendo DS la più venduta, con 1,6 milioni di unità. Precede PlayStation 2 (1,4 milioni), PSP (953 mila), GBA (850 mila), XBox 360, Wii (604 mila), PlayStation 3 (490 mila). In assoluto, la console più venduta è invece PlayStation 2 con 37 milioni di unità, seguìta da GBA (35 milioni), Nintendo DS (9 milioni) e PSP (6 milioni).

E' ovvio che per interpretare nella maniera corretta questi dati bisogna prendere in considerazione il costo al pubblico delle varie console, il che agevola, ad esempio, il GBA piuttosto che DS o PSP o la stessa PlayStation 2 piuttosto che Wii o PlayStation 3. Altro dato interessante riguarda XBox 360: meno della metà delle console sono state vendute negli Stati Uniti, se si considera che Microsoft ha recentemente annunciato che 10,4 milioni di console sono state vendute in tutto il mondo, mentre 4,5 negli Stati Uniti.

Il vantaggio di XBox 360 e Wii si spiega con l'ottima resa commerciale di titoli come Gears of War e The Legend of Zelda: Twilight Princess e soprattutto per via dei problemi di produzione in massa della console che hanno caratterizzato il lancio di PlayStation 3 in questo territorio. Secondo David Riley, senior marketing manager di NPD "comparare le tre console è come comparare mele con arance. Tutto è dipeso dalla disponibilità". Riguardo al prezzo, "ha giocato un ruolo importante, ma ritengo che durante la stagione natalizia la gente abbia ingenti risorse. I bambini sanno cosa vogliono, e se dicono alla mamma di comprare una PlayStation 3 e lei torna con un Wii non sono felici".

Ci sono delle reazioni ufficiali a queste statistiche. Dave Karraker, director of corporate communications di SCEA, a proposito dell'annuncio perfezionato da Sony nelle scorse settimane riguardo il milione di console consegnate negli Stati Uniti, dichiara: "NPD non tiene conto del Canada e non considera la totalità dei rivenditori degli Stati Uniti. Abbiamo venduto più delle 150.000 console che ci sono state accreditate per l'ultima settimana di dicembre, probabilmente molte unità erano in transito o nei magazzini dei rivenditori in attesa di essere vendute entro la fine dell'anno".

Quanto a Microsoft: "XBox 360 ha guadagnato una quota di mercato del 51% negli Stati Uniti nel mese di dicembre, superando le vendite combinate di Wii e PlayStation 3 in dicembre e superando le console di nuova generazione in considerazione dei mesi di novembre e dicembre".

Gli analisti di mercato, d'altronde, appaiono abbastanza scettici nel considerare come perfettamente veritieri questi dati. Secondo Michael Pachter di Wedbush Morgan Securities, Nintendo Wii ha venduto molto di più rispetto alle 1,1 milioni di console accreditate da NPD. "Non vedo come Nintendo abbia potuto vendere 1,1 milioni di console negli Stati Uniti, quando la stessa Nintendo ha annunciato di aver consegnato negli Stati Uniti metà delle 4 milioni di unità prodotte in totale e considerato che i magazzini dei rivenditori erano vuoti alla fine dell'anno. Dove sono le restanti 900.000 unità? Probabilmente 200.000 sono in transito, ma quel numero rimane senza senso dopo tutto".

Passando ai videogiochi, è Gears of War il titolo più venduto nel mese di dicembre 2006. Tuttavia, supera di sole 10.000 unità il gioco piazzato in seconda posizione, Guitar Hero 2 per PlayStation 2. Ecco la classifica completa:

  • 1. 360 GEARS OF WAR - MICROSOFT 815 mila
  • 2. PS2 GUITAR HERO 2 W/GUITAR - ACTIVISION 805 mila
  • 3. PS2 MADDEN NFL 07 - ELECTRONIC ARTS 737 mila
  • 4. GCN LEGEND OF ZELDA: TWILIGHT PRINCESS - NINTENDO 532 mila
  • 5. WII LEGEND OF ZELDA: TWILIGHT PRINCESS - NINTENDO 519 mila
  • 6. PS2 WWE SMACKDOWN VS. RAW 2007 - THQ 484 mila
  • 7. NDS NEW SUPER MARIO BROS - NINTENDO 427 mila
  • 8. 360 CALL OF DUTY 3 - ACTIVISION 410 mila
  • 9. NDS YOSHI'S ISLAND 2 - NINTENDO 407 mila
  • 10. PS2 CALL OF DUTY 3 - ACTIVISION 365 mila

Quanto alle statistiche relative a tutto l'anno, è invece la versione PlayStation 2 di Madden NFL 07 di Electronic Arts a ricoprire il primo posto, battendo nettamente New Super Mario Bros e Gears of War, usciti peraltro solamente nella seconda fase dell'anno. Ecco la classifica completa:

  • 1. PS2 MADDEN NFL 07 - ELECTRONIC ARTS 2,8 milioni
  • 2. NDS NEW SUPER MARIO BROS - NINTENDO 2 milioni
  • 3. 360 GEARS OF WAR - MICROSOFT 1,8 milioni
  • 4. PS2 KINGDOM HEARTS II - SQUARE ENIX 1,7 milioni
  • 5. PS2 GUITAR HERO 2 W/GUITAR - ACTIVISION 1,3 milioni
  • 6. PS2 FINAL FANTASY XII - SQUARE ENIX 1,3 milioni
  • 7. NDS BRAIN AGE: TRAIN YOUR BRAIN - NINTENDO 1,1 milioni
  • 8. 360 MADDEN NFL 07 - ELECTRONIC ARTS 1,1 milioni
  • 9. 360 TOM CLANCY'S GRAW - UBISOFT 1 milione
  • 10. PS2 NCAA FOOTBALL 07- ELECTRONIC ARTS 1 milione

Le classifiche sopra riportate fanno riferimento solo al mercato console, non a quello PC. Il produttore che ha fatto registrare più introiti nel dicembre 2006 è Sony Computer Entertainment America con introiti per 1,61 miliardi di dollari, frutto della vendita di 2,8 milioni di unità hardware, 22,4 milioni di giochi e 6,9 milioni di periferiche. La società più vicina a Sony in questa graduatoria si distanzia del 40% sul totale degli introiti. Per la società nipponica si tratta di un record, in quanto ha battuto il tetto massimo di introiti nel mese di dicembre, fatto registrare nel 2001 e nel 2002 dalla stessa SCEA con 1,6 miliardi di dollari.

41 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Motosauro12 Gennaio 2007, 11:07 #1
Ma le copie di Zelda non andrebbero contate senza differenziare per quale piattaforma?
Kintaro7012 Gennaio 2007, 11:16 #2
Risultato interessante quello di XB360, frutto del gentile omaggio del marketing Sony.
Come dire che M$ non ha mai venduto così tanto come da quando PS3 è sul mercato (in quantità ridicole).
Kintaro7012 Gennaio 2007, 11:17 #3
x Motosauro trattandosi dello stesso gioco sono concorde con te.
coschizza12 Gennaio 2007, 11:31 #4
Originariamente inviato da: Kintaro70
x Motosauro trattandosi dello stesso gioco sono concorde con te.


ciao
io non sono molto daccordo perche altrimenti dovrebbero fare la stessa cosa con giochi come CALL OF DUTY 3, dove la versione ps3 si diversifica dalla versione 360 meno di quello che si puo dire per le 2 versioni di Zelda per GC e wii questo perche il controller sul wii da un gameplay sensibilmente differente dalla versione GC.

meglio diversificare quindi.
Bluknigth12 Gennaio 2007, 11:34 #5
Le ultime righe sono la spiegazione del perchè Sony si preoccupa poco del successo delle altre 2.


Credo che possa crogiolarsi ancora per un po', ma se entro il prossimo natale non ingrana la quarta e rimonta credo che i risultati dei prossimi cinque anni non saranno così felici.


Vedremo.
Dumah Brazorf12 Gennaio 2007, 11:39 #6
37M di Ps2 è un dato impressionante.
JJSTr12 Gennaio 2007, 11:40 #7
è sempre presto, dobbiamo aspettare almeno un paio di anni per vedere se una prevale sull'altra!

MS ha guadagnato a uscire prima ma a scapito dell'hardware ( io non ci credo che ste voci delle versione nuova sian solo voci)

poi magari alle prime killer application della ps3 uccide la concorrenza

tutto puo succede! ho visto cose che voi mortali non potete nemmeno immaginare

in ogni caso delle 3 console penso che il wii superato esordio e acquisto da fan, curiosi, fedeli non vendera piu nulla
poe_ope12 Gennaio 2007, 11:47 #8
I bambini sanno cosa vogliono, e se dicono alla mamma di comprare una PlayStation 3 e lei torna con un Wii non sono felici".


Del che dubito, ma tant'è...

Ciao!
Marco
Kintaro7012 Gennaio 2007, 11:48 #9
Originariamente inviato da: JJSTr
n ogni caso delle 3 console penso che il wii superato esordio e acquisto da fan, curiosi, fedeli non vendera piu nulla


Probabilmente hanno detto la stessa cosa del DS confrontandolo con PSP
PsyCloud12 Gennaio 2007, 11:53 #10
Concordo con JJStr per quanto riguarda il WII. P
Per 360 non direi che è meno potente perchè uscito prima. Facevo anche io questa affermazione, ma ultimamente credo che la progettazione dell'hw base di 360 e ps3 (quindi la vera forza bruta della macchina) sia terminata più o meno nello stesso periodo.
Il delay successivo è dovuto a tutti gli altri problemi che PS3 ha incontrato in fase di produzione (bassa resa di cell con tutte le spe funzionanti, pochi led blu, ecc..). Anche perchè se guardiamo la potenza bruta videoludica necessaria davvero, i numeri si equivalgono (anzi, è in lieve vantaggio il 360). Comunque che fanno le console sono i giochi e marketing, non l'hw.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^