La tecnologia del nuovo SixAxis

La tecnologia del nuovo SixAxis

Rivelati i dettagli tecnici della tecnologia Touchsense che sta alla base della revisione del controller SixAxis.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 07:51 nel canale Videogames
 
Sono stati rivelati alcuni dettagli sul nuovo SixAxis, il quale comprenderà, finalmente, la tecnologia di vibrazione per effetto del nuovo accordo raggiunto tra Immersion e Sony. Le informazioni vengono divulgate dall'edizione francese della rivista PSM.

La tecnologia su cui è costruito il nuovo SixAxis è stata chiamata Touchsense e costituisce una "mini-rivoluzione" secondo l'autore dell'articolo. La vibrazione ha effetto in tutta la superficie del controller. Inoltre, gli sviluppatori sono in grado di integrare diversi tipi di effetti: diverso è infatti, in un gioco di guida, il contraccolpo che può dare lo sbattere contro un ostacolo dal contraccolpo dato da una frenata brusca o da una repentina accelerazione.

L'articolo conferma che le funzioni giroscopiche di cui già vanta SixAxis verranno confermate anche nella revisione del controller dotata di vibrazione. Inoltre, non cambierà la forma di SixAxis: il motore di vibrazione, infatti, può essere facilmente inserito all'interno degli attuali controller.

Arrivano rassicurazioni anche sull'impatto dell'effetto di vibrazione sulla durata delle batterie del controller. Anche se Touchsense offre una potenza nella vibrazione maggiore rispetto a quella fornita da Dualshock ciò non si traduce in maggiori consumi. Il nuovo motore, inoltre, è meno costoso da produrre rispetto a quello inserito nel controller di PlayStation 2: dunque, l'aumento di prezzo rispetto all'attuale SixAxis sarà molto contenuto.

Con un update del firmware, infine, sarà possibile beneficiare della vibrazione anche con i giochi PlayStation 2. Non resta, dunque, che attendere l'annuncio ufficiale del nuovo controller, il quale probabilmente avverrà nella prossima settimana, in occasione dell'E3.

45 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
TheMatrix8307 Luglio 2007, 09:01 #1
Ma secondo voi un utente che ha acquistato playstation 3 con joystick senza vibrazione quanto verra a pagare in piu volendo aggiungere la vibrazione al suo joystick?
rayman207 Luglio 2007, 09:03 #2
parecchio, tanto quelli che l'hanno acquistata ora possono permetterselo credo.
Gerardo Emanuele Giorgio07 Luglio 2007, 09:14 #3
per me dovrebbero fare uno sconto ai possessori di Ps3...
TheMatrix8307 Luglio 2007, 09:14 #4
Si ma adesso un utente compra playstation 3 allo stesso prezzo di quando era uscita e in piu ha il SixAxis con la vibrazione
Mason07 Luglio 2007, 09:15 #5
Come max direi 10 euro in piu rispetto al sixaxis.
IL_Jolly07 Luglio 2007, 09:17 #6
Il nuovo motore, inoltre, è meno costoso da produrre rispetto a quello inserito nel controller di PlayStation 2: dunque, l'aumento di prezzo rispetto all'attuale SixAxis sarà molto contenuto.


il motore costa meno, ma ci sarà comunque un aumento di prezzo per il nuovo controller... doppio guadagno
TheMatrix8307 Luglio 2007, 09:45 #7
Originariamente inviato da: IL_Jolly
il motore costa meno, ma ci sarà comunque un aumento di prezzo per il nuovo controller... doppio guadagno

si questo è poco ma sicuro
Brigno07 Luglio 2007, 09:50 #8
Dovrebbero fare un kit per fare un upgrade fai da te a pochi Euro.. praticamente impossibile !
mortimer8607 Luglio 2007, 09:59 #9
spero che per chi ha già acquistato la versoine senzza vibrazione propongano la sostituzione con conguaglio... o meglio la sostituzione gratuita , sarebbe un atto dovuto dalla Sony nei confronti di quei clienti che hanno creduto in lei acquistando un prodotto a 600€ senza alcuna garanzia che potesse offrire ciò che ha fatto la PS2 (leggasi perdita di esclusive, nessuna KA in 7 mesi, titoli di qualità mediocre in quanto porting da X360)
II ARROWS07 Luglio 2007, 10:08 #10
Ma l'inclinazione non era incompatibile con la vibrazione?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^