La software house di Murdered Soul Suspect chiude i battenti

La software house di Murdered Soul Suspect chiude i battenti

Il team di sviluppo indipendente Airtight Games sarebbe molto vicino al fallimento.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 17:01 nel canale Videogames
 

Secondo il sito Geekwire, Airtight Games sarebbe molto vicina alla chiusura, mentre la sua sede di Redmond sarebbe già deserta.

Si tratta del team che ha realizzato Dark Void, Quantum Conundrum e il recente Murdered Soul Suspect, che ad aprile aveva già fatto sapere che 14 membri del personale erano stati licenziati all'interno di un piano di "indispensabile ristrutturazione", come l'aveva definita Jim Deal, presidente della società. Il tutto mentre il direttore creativo di Airtight, Kim Swift, lasciava la società all'inizio dell'anno per raggiungere i nuovi Amazon Game Studios.

"Questa ristrutturazione è parte del normale processo di produzione", diceva Deal in quell'occasione. "Abbiamo in programma diversi progetti e siamo alla ricerca di nuovi partner per portarli avanti".

Per conoscere tutto su Murdered leggete la nostra recensione.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^