La software house di Gone Home rinvia Tacoma alla primavera 2017

La software house di Gone Home rinvia Tacoma alla primavera 2017

La scelta di posticipare le scadenze è dovuta ai feedback ricevuti durante i test dello scorso anno, dopo i quali il team ha deciso di riconsiderare molti aspetti dell’esperienza di gioco.

di Davide Spotti pubblicata il , alle 17:31 nel canale Videogames
 

The Fullbright Company, conosciuta per aver realizzato Gone Home, ha annunciato che Tacoma, interessante avventura in prima persona ambientata nello spazio, è stato rinviato alla primavera del 2017. La comunicazione è stata data attraverso una newsletter diffusa per email, nella quale si afferma che il progetto ha subito un rinvio di almeno sei mesi rispetto ai piani originari. Il lancio sarebbe infatti dovuto avvenire durante l'estate di quest'anno.

La scelta di posticipare le scadenze è dovuta ai feedback ricevuti durante i test effettuati lo scorso anno, dopo i quali il team ha scelto di riconsiderare molti aspetti dell’esperienza di gioco.

Nome immagine

“Dopo aver svelato i contenuti la scorsa estate abbiamo preparato un playtest per alcuni amici sviluppatori dei quali ci fidiamo, abbiamo analizzato a fondo i loro pareri e le nostre sensazioni su a che punto fossimo, e abbiamo deciso di riesaminare una serie di presupposti centrali che avevamo inserito nel gioco”, scrive Fullbright.

In questi ultimi mesi lo studio ha speso la maggior parte del tempo a ridefinire tutta una serie di elementi che richiedevano ulteriore attenzione e i pareri ricevuti durante una build successiva hanno confermato che la scelta di prendere ulteriore tempo è stata corretta, sebbene abbia determinato una dilatazione delle tempistiche. Tacoma rimane confermato per PC, Mac, Linux e Xbox One.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^