La software house di Candy Crush ancora oltre le stime sugli utili

La software house di Candy Crush ancora oltre le stime sugli utili

King, la società guidata da Riccardo Zacconi responsabile di Candy Crush Saga e di Candy Crush Soda Saga, fa segnare risultati finanziari ancora superiori alle attese.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 12:31 nel canale Videogames
King
 

Il fatturato per l'ultimo trimestre fiscale di King ammonta a 546 milioni di dollari, in crescita del 6% rispetto al precedente periodo. Questo ha aiutato King a far segnare utili per azione pari a 57 centesimi, superiori del 47% rispetto alle stime di Wall Street.

Candy Crush Soda Saga

Gli investitori hanno reagito in maniera euforica a questi dati, e il prezzo delle azioni è salito a circa 17 dollari nelle ore subito successive alla pubblicazione dei risultati finanziari. È il valore massimo nel 2015, in crescita del 14% rispetto al valore del giorno precedente. Il mercato azionario sta reagendo positivamente al lancio di Candy Crush Soda Saga, il nuovo gioco di King che consente al publisher britannico di diversificare la sua strategia e di puntare su due titoli invece che su uno solo.

King ha anche annunciato nuovi piani di riacquisto delle azioni e ha aumentato i dividendi per azione, il che ha contribuito a far crescere il prezzo delle azioni.

Prima della nuova versione Soda, Candy Crush ha visto un calo nel numero di giocatori attivi per giorno, ma con il nuovo capitolo il dato è cresciuto a 149 milioni di giocatori attivi quotidianamente, con un incremento del 20% rispetto all'anno precedente. I giocatori attivi per mese sono aumentati del 31% fino a 533 milioni, mentre i giocatori unici sono cresciuti del 17% fino a 356 milioni.

È cresciuta anche la percentuale dei giocatori che sono disposti a spendere valuta reale in acquisti in-app, precisamente del 32%. Questo vuol dire avere una spesa media per gli utenti paganti di $23.42 al mese. 324 dei 546 milioni del fatturato di King, infatti, dipendono dagli acquisti in-app fatti all'interno dei giochi della serie Candy Crush. Dati che, inoltre, consentono a King di stimare un fatturato tra 575 e 600 milioni di dollari per quanto riguarda il Q1 2015.

Nonostante una parte dell'utenza non consideri Candy Crush come un vero e proprio videogioco, per una consistente e crescente fetta del pubblico questa serie, come dimostrano i dati che stiamo riportando, è pressoché sinonimo di "videogioco". La strategia di diversificazione attuata da King con l'incarnazione Soda sembra riscontrare i favori del mercato azionario e degli utenti, e questo potrebbe ulteriormente consolidare il ruolo di King come produttore di riferimento nell'ambito mobile.

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
demon7713 Febbraio 2015, 12:54 #1
Tristezza e raccapriccio.

Questo gioco è lo "uomini e donne" delle app mobile.
blu(e)yes13 Febbraio 2015, 14:52 #2
Giusto qualche settimana fa..
"...anche tu appassionato di VG?"
"Si, si, una volta non giocavo proprio, ora invece si, tanto..."
"Ah, ma vedi... Al momento, tempo permettendo, sto finendo [...], invece tu che titoli hai giocato ultimamente?"
"Io gioco sempre a Candy Crush sul cell... ci giochi anche te?"
"ehm..."
tony7313 Febbraio 2015, 19:55 #3
Solo una cosa... perchè?!?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^