La presenza di Nintendo all'E3 è incentrata su Star Fox Zero

La presenza di Nintendo all'E3 è incentrata su Star Fox Zero

Nel suo evento digitale per l'E3, Nintendo ha parlato soprattutto del nuovo progetto diretto da Shigeru Miyamoto e sviluppato in collaborazione con Platinum Games.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 20:08 nel canale Videogames
NintendoWii U
 

L'evento è iniziato con le tre figure più importanti del mondo Nintendo, ovvero Satoru Iwata, Reggie Fils-Aimé e ovviamente Shigeru Miyamoto ricreati nella forma di marionette. Nintendo ha organizzato un evento digitale per l'E3 ovviamente più parsimonioso rispetto a quelli delle altre compagnie di videogiochi, ma non per questo non soddisfacente per i suoi fan.

Nintendo Muppets

Ha parlato soprattutto di Star Fox Zero, il nuovo titolo che nell'ultimo trimestre del 2015 segnerà il ritorno di una delle saghe più amate dai fan dell'universo Nintendo. Fox, Falco, Peppy e Slippy torneranno a bordo dei loro Arwing, mentre i giocatori potranno pilotare con l'ausilio del GamePad di Wii U e dei suoi controlli giroscopici. Mentre sulla TV vedranno l'Arwing dalla prospettiva classica in terza persona, sul display di GamePad avranno la prospettiva della cabina di pilotaggio, in modo da poter guidare in prima persona.

Star Fox Zero prevede la trasformazione Walker per l’Airwing, un nuovo veicolo Gyrowing e il ritorno del Landmaster Tank. Il gioco è sviluppato da Nintendo con la collaborazione di Platinum Games, la software house già artefice di The Wonderful 101 e dei giochi della serie Bayonetta.

I fan di giochi di ruolo, invece, saranno felici di sapere che Xenoblade Chronicles X arriverà su Wii U nel prossimo mese di dicembre. Nel mezzo di una guerra intergalattica tra alieni e umani, i giocatori lottano per la sopravvivenza, esplorando le ampie distese di un pianeta sconosciuto. Grazie ai mech dotati di armi chiamati “Skells”, i giocatori possono accedere ad ogni luogo che riescono a vedere. Inoltre, possono personalizzare il loro set di abilità letali per combattere e le abilità difensive, chiamate Arti, per rafforzare le strategie e sconfiggere efficacemente i nemici.

Nintendo punterà molto anche su Super Mario Maker, la prossima evoluzione del franchise Super Mario che darà la possibilità ai giocatori di costruirsi i propri livelli di Super Mario. Il gioco include un libro di illustrazioni a copertina rigida con circa 100 pagine che illustrano le possibilità offerte da Super Mario Maker. Nintendo lancerà anche due amiibo speciali di Mario, una delle quali sarà inclusa in una confezione speciale in bundle per celebrare il 30° Anniversario dall’uscita dell’originale Super Mario Bros. Il rilascio del gioco è previsto per il prossimo 11 settembre.

Seguono anche i trailer di Yoshi’s Woolly World, Mario Tennis: Ultra Smash e Animal Crossing: Amiibo Festival.

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Ton90maz16 Giugno 2015, 21:25 #1
Peggior conferenza della storia, un'ora di pura merda, zero annunci decenti, tutti titoli già visti.
Rei & Asuka17 Giugno 2015, 09:48 #2
Peggiore no, ricordo un fondo più basso... E' un pò tutto l'E3 di quest'anno cmq ad essere veramente sottotono. Anche gli altri non hanno fatto molto meglio, anzi. Valutazione del 5 scarso, mezzo voto più mezzo voto meno, a tutta la triade.
Riccardo8218 Giugno 2015, 14:03 #3
ma è ovvio. La generazione passata è stata una delle più belle in assoluto e forse la migliore.. (parlo di videogiochi usciti)

Non so se riusciranno a ripetersi oppure ci porteremo negli anni gli stessi giochi sempre e comunque.

far cry 1231231231
uncharted 1231231231
last of us 1231231
gears of war 1231231231

resistance 2131231

halo 123123123
Fino ad ora è stata la generazione remastered e complete collection quindi.... (e questo è il terzo anno)

Speriamo, tra due anni, d'essere piacevolmente smentito.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^