La nuova patch di Rainbow Six Siege crea problemi invece di risolverli

La nuova patch di Rainbow Six Siege crea problemi invece di risolverli

Nuovi problemi per lo sparatutto lanciato lo scorso dicembre da Ubisoft.

di Davide Spotti pubblicata il , alle 18:57 nel canale Videogames
Ubisoft
 

Secondo alcuni report l’ultima patch di Rainbow Six Siege avrebbe apportato nuovi problemi e bug, peggiorando l’esperienza di gioco invece di migliorarla. L’aggiornamento 2.0 è stato pubblicato questa settimana su tutte le piattaforme di riferimento e ha introdotto tre bug di una certa rilevanza che non erano mai stati riscontrati in precedenza e compromettono seriamente l'intera esperienza di gioco.

Nome immagine

I problemi riguardano innanzitutto l’utilizzo del coltello, che non funge più in modo corretto nemmeno dopo aver inferto diversi colpi. Capita inoltre che i modelli dei personaggi rimangano bloccati in pose anomale e che colpi multipli raggiungano i nemici senza comunque determinarne l'uccisione. Peraltro questa è solamente una parte delle segnalazioni che sono emerse in queste ultime ore sulla rete. Altri utenti dichiarano di aver riscontrato glitch persistenti che sussistono dal lancio senza essere mai stati corretti, altri evidenziano alcune problematiche nella struttura del matchmaking.

Ubisoft è intervenuta su Reddit per fare presente che la maggior parte di queste criticità è conosciuta e che gli sviluppatori sono al lavoro per trovare delle soluzioni. Un’ulteriore patch è già stata pianificata entro la metà di febbraio, vi terremo aggiornati in caso di ulteriori sviluppi.

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Lino P05 Febbraio 2016, 22:23 #1
"La nuova patch di Rainbow Six Siege crea problemi invece di risolverli"

E capirai la novità..
Con ubizoz di mezzo poi.
kliffoth07 Febbraio 2016, 19:48 #2
edit
mzanut7208 Febbraio 2016, 09:56 #3
Ma ancora a comprare i giochi al dayone o nei primi mesi? Quando lo capirete che vi usano come beta tester? Io ormai i giochi li compro MINIMO dopo sei mesi quando (si spera) abbiano risolto la gran parte dei problemi, inoltre li paghi di meno sfruttando le promozioni.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^