La gravità di Super Mario World non sarebbe possibile su nessun altro pianeta

La gravità di Super Mario World non sarebbe possibile su nessun altro pianeta

Space Time ha trovato un modo di calcolare la forza di gravità in Super Mario World. Non ci volevano certo degli scienziati per capire che fosse irrealistica, ma di quanto?

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 16:31 nel canale Videogames
NintendoSuper Mario
 

Space Time ha trovato un modo per calcolare la forza di gravità nel celebre platformer Super Mario World. Non è certo il primo studio di questo tipo, ma forse è più accurato di alcuni dei suoi predecessori. Gli esperti di Space Time hanno infatti fatto ricorso all'altezza di Mario, e quindi di quanto riesce a saltare, e al tempo che impiega per tornare giù per rilevare come la gravità di Super Mario World sia superiore di otto volte rispetto a quella terrestre.

Super Mario World

È una cifra che non si riscontra neanche nel gigante gassoso per eccellenza, Giove, visto che una forza di gravità così consistente è possibile solamente sulle stelle. D'altronde, è normale che in un gioco di piattaforme come questo le cose succedano molto più velocemente rispetto a quanto accadrebbe invece nella realtà.

L'idraulico più famoso della storia dei videogiochi, poi, avrebbe bisogno di una forza sovrumana per saltare così in alto, oltre che di sangue non umano. Il nostro normale sangue, infatti, sarebbe così pesante in queste condizioni di gravità che il cuore non sarebbe in grado di pomparlo correttamente.

13 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
alebrescia17 Febbraio 2015, 16:54 #1

....

no ma serviva proprio uno studio accurato, dico io...
provare a lavorare ogni tanto?!?! invece di perdere tempo così?
roccia123417 Febbraio 2015, 17:00 #2
C'è troppa gente che ha troppo poco da fare.
beppe9017 Febbraio 2015, 17:13 #3
Dai su non facciamo sempre i bacchettoni!!! È uno "studio" simpatico magari portato avanti durante i momenti vuoti della giornata o durante le pause....e un po' come quando in ufficio nei tempi morti giocate con il collega di scrivania a centrare il cestino con le palline di carta o giocate a Shangai con le penne, non fate sempre le persone grigie!!
Fos17 Febbraio 2015, 18:05 #4
Azz... Allora non era un emulatore...
Bivvoz17 Febbraio 2015, 18:28 #5
Originariamente inviato da: beppe90
Dai su non facciamo sempre i bacchettoni!!! È uno "studio" simpatico magari portato avanti durante i momenti vuoti della giornata o durante le pause....e un po' come quando in ufficio nei tempi morti giocate con il collega di scrivania a centrare il cestino con le palline di carta o giocate a Shangai con le penne, non fate sempre le persone grigie!!


Probabilmente basta conoscere 2 formule e avere un quarto d'ora libero per fare lo studio... ma farci pure un video di presentazione e veramente aver del tempo da perdere

Però finisci sui siti di specializzati con il tuo video realizzato in maniera professionale e hai centrato un terno secco sulla ruota pubblicitaria
marchigiano17 Febbraio 2015, 19:14 #6
per me i calcoli sono completamente sbagliati perchè si basano sull'altezza massima raggiunta da mario e sul tempo necessario per fare 30 salti... senza sapere la velocità di stacco dal suolo e densità dell'aria la gravità potrebbe essere una qualsiasi

per fare un calcolo meno approssimativo avrebbero dovuto calcolare, frame per frame, quanta distanza percorreva mario, a quel punto avrebbero avuto dati per un calcolo più preciso dell'ipotetica gravità

altrimenti se si riuscisse a risalire al sorgente del gioco (o fare un reverse engineering) si potrebbe discutere sulla formula che regola i salti di mario
TRF8317 Febbraio 2015, 21:05 #7
Quoto il discorso di marchigiano, ma faccio presente che la formula per il salto sarà qualcosa di semplice..del tipo:

deltay=10;
do{
posy+=deltay;
deltay*=.8;
}while(jumpPressed&&!hitObstacle)

Non credo prendessero in considerazione troppa fisica
NickNaylor17 Febbraio 2015, 22:47 #8
A me ricordano un po' i conti che fanno questi...

http://youtu.be/OTTwEYyDaps

TigerTank18 Febbraio 2015, 10:16 #9
Dovrebbero anche fare uno studio sulla consistenza cranica di Mario viste le innumerevoli testate che tira alle mattonelle
biometallo18 Febbraio 2015, 13:18 #10
Originariamente inviato da: roccia1234
C'è troppa gente che ha troppo poco da fare.


Chi? Quelli che scrivono queste ricerche idiote, quelli che scrivono articoli su queste ricerche idiote o quelli che le commentano?

L'unica cosa utile di questo articolo è che mi ha fatto venire una certa voglia di tirare fuori dalla naftalina il mio snes...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^