La FCC dà il via libera a PlayStation 4

La FCC dà il via libera a PlayStation 4

La Commissione per le comunicazioni federali ha dato il benestare per la commercializzazione di PS4 in territorio statunitense.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 11:31 nel canale Videogames
PlaystationSony
 

La versione DevKit di PS4 aveva superato gli esami della FCC nei giorni scorsi, mentre adesso anche la controparte commercializzabile ha ottenuto la luce verde dagli uffici dello Zio Sam. Non solo nei documenti figura la superficie esterna lucida della console, ma si fa riferimento genericamente anche alla capacità di elaborazione, con una frequenza di clock massima consentita di 2,75GHz.

PlayStation 4

Nel file dell'agenzia si notano poi le etichette "Made in China" e "Made in Japan", segno che la console sarà costruita in entrambe le nazioni. PS4 non arriverà sugli scaffali dei negozi prima della stagione natalizia, ma è ovvio che Sony espleti queste pratiche burocratiche in anticipo.

La console ha un'architettura hardware x86-64 composta da una APU AMD a 8 core, con CPU basata sull'architettura Jaguar di AMD. In termini di GPU, la console impiega una soluzione basata su Radeon GCN, in configurazione con 18 unità di calcolo.

La grafica di PS4 si evolverà nel corso del tempo grazie a un uso migliore del GPU Computing, ha detto nei giorni scorsi Mark Cerny, il "padre" dell'architettura hardware della console.

Negli Stati Uniti, la FCC è un organo di Autority che supervisiona tutti gli usi dello spettro radio, delle telecomunicazioni interstatali e le comunicazioni internazionali che provengono e sono destinate agli Stati Uniti.
6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
giubox36024 Luglio 2013, 12:16 #1
Ma sti 2,75 ghz sono per la Cpu o la memoria RAM??...no perchè tempo fa questa voce fu smentita e si fece chiarezza sul fatto che fosse la frequenza delle Ram...non ci si capisce più niente!
wingclaus7624 Luglio 2013, 12:22 #2
infatti si tratta della memoria che moltiplicata per 2 rientra nel range delle ddr5

e la FCC deve considerare anche quella per le interferenze portate dalle altre frequenze.
JackZR24 Luglio 2013, 12:48 #3
Se non ricordo male la CPU va a 1.6GHz, 2.75 GHz dev'essere la RAM.
Ale55andr024 Luglio 2013, 15:00 #4
la ram per avere 176gb/s di banda su bus a 256bit (escludo a priori un bus a 512bit per motivi di costi e complessità ) deve avere un clock di 5500Mhz [U]nominali[/U], che non sono 2750 effettivi, ma 1375Mhz. Le GDDR5 hanno un clock effettivo pari ad un quarto di quello nominale non la metà (come invece avviene nelle DDR3 sulle motherboard o sulla nuova xbox). Di memorie da 2500Mhz (e passa) effettivi non ce ne stanno da nessuna parte ancora, sarebbero delle ipotetiche GDDR5 a 10Ghz
Ventresca24 Luglio 2013, 15:06 #5
come si capisce quale sarà il modello prodotto in giappone?
uforob24 Luglio 2013, 20:52 #6
"ma è ovvio che Sony espleti queste pratiche burocratiche in anticipo". In realtà a me sembra che se la PS4 esce prima della fine dell'anno adesso l'autorizzazione non sia arrivata così tanto in anticipo.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^