La demo di Nioh arriverà questo mese su PlayStation 4

La demo di Nioh arriverà questo mese su PlayStation 4

Koei Tecmo pubblicherà alcuni contenuti provenienti dalla versione alpha del gioco. Completando la demo si avrà anche accesso gratuito ad un DLC di lancio.

di Davide Spotti pubblicata il , alle 14:01 nel canale Videogames
SonyPlaystation
 

Koei Tecmo ha annunciato che la demo di Nioh, nuovo action game sviluppato dal Team Ninja, verrà lanciata il 26 aprile e potrà essere giocata fino al 5 maggio. I contenuti proposti in questa versione di prova appartengono alla build alpha. Il gioco, mostrato per la prima volta durante l’E3 dello scorso anno, sarà ambientato in Giappone durante una guerra civile e i giocatori vestiranno i panni di Nioh, un samurai impegnato nel combattere creature soprannaturali derivate dal folklore orientale.

Nome immagine

“Sono passati dieci anni da quando Nioh venne annunciate per la prima volta. Anche dopo tutto questo tempo i giocatori hanno chiesto aggiornamenti durante eventi come l’E3 e la Gamescom. Abbiamo sempre percepito il supporto da parte dei giocatori di tutto il mondo nei confronti di questo titolo”, ha commentato Kou Shibusawa, producer di Team Ninja.

“Adesso, finalmente, Nioh – un titolo creato sfruttando tutte le potenzialità di Koei Tecmo – sarà lanciato nel corso del 2016. Al fine di ricompensare la lunga attesa dei fan e per far sì che tutti i giocatori provino Nioh il prima possibile, pubblicheremo l’Alpha Demo questo mese. Ci auguriamo che possiate divertirvi nel superare le sfide proposte da questo action dedicato ai samurai”.

I giocatori che completeranno la demo saranno ricompensati con il DLC intitolato The Mark of the Conqueror, disponibile al lancio dell’edizione definitiva.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^