La DBGA traccia bilancio occupazionale degli studenti: l'80% lavora

La DBGA traccia bilancio occupazionale degli studenti: l'80% lavora

La Digital Bros Game Academy sembra aver trovato il compromesso giusto tra didattica e sbocchi lavorativi.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 16:41 nel canale Videogames
Halifax
 

La Digital Bros Game Academy ha diramato un comunicato con cui traccia il bilancio occupazionale dei ragazzi del primo Anno Accademico. Secondo i dati divulgati, l'80% degli studenti del primo Anno Accademico della Digital Bros Game Academy, conclusosi a febbraio 2016, ha trovato una collocazione professionale.

Digital Bros Game Academy

A beneficiare delle competenze dei ragazzi soprattutto le realtà Indie italiane, che negli ultimi anni sono cresciute e hanno assunto sempre più valore per lo sviluppo socio economico del nostro Paese. Tra queste ricordiamo importanti studi come Ovosonico, StudioEvil, Forge Reply, Interactive Project, Just Funny Games e Colto. A questi si affiancano le opportunità offerte da 505 Games e Digital Bros e quelle con team di sviluppo esteri come DR Studios (nel Regno Unito).

La DBGA poi fa sapere che il termine ultimo per sottoporre la domanda di accesso ad una delle Borse di Studio a copertura totale dei costi è ora quello del 20 novembre. La campagna iscrizioni per l’Anno Accademico 2017/2018 della Digital Bros Game Academy si chiuderà, invece, il 9 dicembre.

Digital Bros Game Academy è la scuola di formazione post diploma concepita e organizzata per preparare figure professionali destinate all’industria del videogioco. Alla base del progetto l’intuizione e il background di Digital Bros, multinazionale italiana con ventennale esperienza nel settore del Game Entertainment. Altri dettagli sulla DBGA si trovano a questo indirizzo.

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Drizzt09 Novembre 2016, 19:23 #1
Quindi, riassumendo...

Disoccupazione media dell'11% in Italia, ma si possono dare dei soldi a Digital etc. etc. per garantirsi di scendere al 20% di disoccupazione, in un settore (design ed IT) in cui in Italia e nel mondo c'e' talmente tanta abbondanza di lavoro che mi tocca rifiutare tutti i mesi qualche nuovo cliente, e poi per finire a lavorare nella realta' INDIE dove ti pagano pane ed acqua??

GENIALE!!!
deggial10 Novembre 2016, 10:07 #2
Guarda, non voglio difendere la validità di questa scuola, ma dovresti confrontare il 20% di disoccupazione con la percentuale di disoccupazione media GIOVANILE (che penso sia più alta dell'11%), e non quella totale.

Detto questo, ci sono corsi (e certificazioni) che ti garantiscono maggiori possibilità di assunzione in ambito IT, come qualche bella certificazione sistemistica Microsoft o Cisco... Ma dipende anche da quello che uno vuole fare nella vita!
Drizzt10 Novembre 2016, 15:28 #3
@deggial
Non e' la scuola in se, sulla cui validita' non mi potrei esprimere nemmeno volendo perché non ho informazioni a riguardo, ma sul modo di esprimere l'informazione.
La disoccupazione giovanile nel mercato IT e' in negativo, c'e' una quantità colossale di lavoro e non abbastanza gente per farlo; in un contesto del genere esprimere come successo il fatto che in una determinata scuola il 20% dei loro studenti non ha trovato un lavoro e' idiozia pura, trasmette piuttosto senso di fallimento.

Se poi ci aggiungiamo che ci sono infiniti annunci in tutto il pianeta da grosse realta' del videogaming, fa un po' tanto ridere che uno investa dei soldi per rischiare di rimanere disoccupato o finire a lavorare in una realta' indie italiana...


Tutto qua.
(la scuola, ribadisco, non la discuto)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^