L'epopea del personaggio più ucciso in World of Warcraft

L'epopea del personaggio più ucciso in World of Warcraft

Dopo un decennio contrassegnato da morti a ripetizione, Blizzard ha voluto ricompensare uno dei personaggi più particolari di World of Warcraft.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 12:31 nel canale Videogames
BlizzardWorld of Warcraft
 

Gamon è un Tauren che vive nella capitale dell'Orda, Orgrimmar. All'inizio era un innocente cittadino, che poteva essere derubato da quei giocatori che sceglievano Rogue come classe. C'era proprio una quest che prevedeva di svuotare le tasche di Gamon in modo che questi giocatori apprendessero l' "arte" del furto in WoW.

World of Warcraft

Si trovava nella locanda della città, e aveva un aspetto assolutamente innocuo, anche se aveva un atteggiamento neutrale nei confronti del giocatore. Per questo era possibile attaccarlo: anzi, Gamon era effettivamente l'unico personaggio che era possibile uccidere in Orgrimmar.

È così che è iniziato il suo inferno. Tutti i personaggi di livello superiore al suo, 12, lo uccidevano. E ce n'erano molti, visto che a quei tempi il level cap per WoW era 60 (oggi 90). Lo uccidevano semplicemente perché potevano e perché era l'unico personaggio che era possibile uccidere in quella location.

Bastava un solo colpo per uccidere Gamon, e durante i periodi di sovraffollamento dei server era quasi impossibile trovarlo vivo. Ma non finisce qui, perché i giocatori scoprirono che potevano controllarlo in diversi modi. I Preti potevano usare le abilità di "mind control" per farlo ballare, ma anche le altre classi potevano semplicemente ferirlo, in modo da "aggrarlo", e farsi così inseguire per tutto il mondo di Warcraft, per poi finirlo nei modi più originali.

World of Warcraft

Nel 2007 Blizzard mise Gamon nel suo gioco di carte collezionabili dedicato a WoW. Poi, con l'espansione Wrath of the Lich King, Blizzard aggiunse i Death Knights, i quali, dopo aver completato la starting area, dovevano attraversare Orgrimmar per parlare con Thrall. In quell'occasione, la maggior parte delle guardie e dei cittadini erano neutrali, limitandosi a gridare insulti e a lanciare frutta marcia. Ma non Gamon, visto che era l'unico abitante offensivo della città: se ti avvicinavi troppo, infatti, lui ti attaccava.

Blizzard, insomma, aveva creato un mistero attorno a questo personaggio, che così cominciava ad affascinare i giocatori del celebre MMORPG. E lo avrebbe fatto ancora di più con l'espansione Cataclysm, visto che avrebbe trasformato Gamon in un elite di livello 85 dotato di una gigantesca ascia. I giocatori dovevano organizzare dei folti gruppi per sconfiggerlo, ma il suo drop sarebbe stato comunque deludente: poche monete e roba insignificante.

Da personaggio misterioso e senza senso Gamon si stava trasformando in leggenda. La redenzione di Gamon continuò anche in Mists of Pandaria, quando si oppose a una delle figure più in alto nella gerarchia militare dell'Orda, ovvero Garrosh Hellscream. I sottoposti di quest'ultimo, dopo la ribellione di Gamon, catturarono il nostro eroe e lo legarono a un albero.

Poi, nel raid Siege of Orgrimmar, quando sia i giocatori dell'Orda che quelli dell'Alleanza combattono contro Garrosh, può essere evocato per attaccare uno dei boss, General Nazgrim, coinvolti nel combattimento. Purtroppo, come al solito, anche in questo combattimento muore con grande facilità, al punto che Blizzard ha allestito un achievement conquistabile da quei gruppi che riescono a mantenerlo in vita.

World of Warcraft

Con l'ultima patch che prepara World of Warcraft all'espansione Warlords of Draenor, in uscita in questa settimana, Gamon è tornato nella sua locanda. È seduto a un tavolo al piano superiore e davanti a sé ha una tazza piena di non si capisce quale alcolico. Sfoggia un nuovo titolo, Eroe di Orgrimmar, e dice solo una cosa: "Sono Gamon, e vi salverò!"

Ma la cosa più importante è che Blizzard lo ha reso amichevole nei confronti degli altri giocatori dell'Orda. Non essendo più neutrale, quindi, Gamon non può più essere ucciso. Ma nella nuova espansione Gamon avrà anche un ruolo più importante, ma lasciamo che siate voi a scoprirlo!

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Il Castiglio11 Novembre 2014, 15:15 #1
Per me Gamon è un samurai fenomenale con la katana, questo qui non mi interessa

P.S.: lo so che non si scrive così ...
Armage11 Novembre 2014, 16:37 #2
beh sì, l'ho ucciso molte volte.
bobby1011 Novembre 2014, 23:47 #3
siete delle brutte persone

kamon12 Novembre 2014, 21:27 #4
Originariamente inviato da: Il Castiglio
Per me Gamon è un samurai fenomenale con la katana, questo qui non mi interessa

P.S.: lo so che non si scrive così ...


Goemon.
Boscagoo12 Novembre 2014, 21:30 #5
Un plauso a Rosario che ha mantenuto i nomi originali (del raid, e di Garrosh): sentirli in Italiano è qualcosa di abominevole!

Piccolo Gamon...gli volevo tanto bene che lo accoppavano troppo <3 Una grande storia per un grande personaggio cmq! Brava Blizzy

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^