Konami smentisce l'addio di Hideo Kojima

Konami smentisce l'addio di Hideo Kojima

Continua l'infinita soap opera con protagonisti Konami e Hideo Kojima: il publisher giapponese ha infatti smentito ufficialmente i report dei giorni scorsi.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 09:58 nel canale Videogames
Halifax
 

Dopo i report che hanno iniziato a circolare nei giorni scorsi riguardo un presunto patto di non concorrenza tra Konami e Kojima che scadrebbe a dicembre, Tokyo Sports ha pubblicato una nuova comunicazione di Konami con la quale si smentisce che il maestro alla base della serie Metal Gear Solid possa lasciare Konami nel breve periodo.

Kojima, anzi, fa ancora parte della compagnia, secondo tale comunicato, e semplicemente adesso "è in vacanza". Il giornalista del New Yorker che aveva diffuso la notizia sul patto di non concorrenza e sulla festa di addio a Kojima, che sarebbe avvenuta lo scorso 9 ottobre, ha però risposto con una foto pubblicata su Twitter e che vedete in questa stessa pagina.

Hideo Kojima

"Questa è una foto scattata durante la festa di addio di Kojima il 9 ottobre nella sede di Konami, della quale Konami sostiene di non essere a conoscenza", ha scritto Simon Parkin su Twitter.

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
andry1821 Ottobre 2015, 10:13 #1
una vacanza molto lunga e non retribuita insomma
jepessen21 Ottobre 2015, 10:25 #2
Avranno paura delle ripercussioni a livello di mercato. Se un pezzo grosso come lui va via i clienti potrebbero avere remore su futuri prodotti. Ormai anche il giocatore medio e' molto piu' informato sul come vengono realizzati i videogiochi rispetto a qualche anno fa, e sanno dell'importanza di certe persone all'interno delle produzioni.
cerbert21 Ottobre 2015, 10:42 #3
Sì, però complimenti per i tempi di reazione... è da mesi che si parla delle dimissioni di Kojima.
Cos'è? Erano ancora sotto shock per il fatto che l'Imperatore ha firmato la resa con gli USA?
andry1821 Ottobre 2015, 10:51 #4
Originariamente inviato da: cerbert
Sì, però complimenti per i tempi di reazione... è da mesi che si parla delle dimissioni di Kojima.
Cos'è? Erano ancora sotto shock per il fatto che l'Imperatore ha firmato la resa con gli USA?

la notizia riguarda la smentita di konami, non il licenziamento (non dimissioni) di kojima, noto da tempo
almeno il titolo potevi leggerlo
Kimmy21 Ottobre 2015, 11:22 #5
Originariamente inviato da: jepessen
Avranno paura delle ripercussioni a livello di mercato. Se un pezzo grosso come lui va via i clienti potrebbero avere remore su futuri prodotti. Ormai anche il giocatore medio e' molto piu' informato sul come vengono realizzati i videogiochi rispetto a qualche anno fa, e sanno dell'importanza di certe persone all'interno delle produzioni.


A livello di quale mercato, che si sono pure levati dalla borsa in occidente?

Ormai Konami è una società parassitaria, che vive di pachinko e mobile garbage e che ha smantellato ogni team di sviluppo interno salvo quello di PES.
Staranno a galla con le gambling machines ancora per un po', ma diventeranno sempre più irrilevanti.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^