Kinect: vendute un mlione di unità in dieci giorni

Kinect: vendute un mlione di unità in dieci giorni

Microsoft annuncia il primo traguardo di vendite per la nuova soluzione di interfacciamento che non richiede periferica fisica.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 16:24 nel canale Videogames
Microsoft
 

Secondo un comunicato stampa diramato da Microsoft, sono state vendute un milione di unità di Kinect in tutto il mondo in soli dieci giorni di commercializzazione. Microsoft dunque si ritiene in grado di raggiungere il traguardo di vendite prefissato, ovvero cinque milioni di unità entro la fine del 2010.

[HWUVIDEO="789"]Microsoft Kinect: evento di lancio[/HWUVIDEO]

"È un'ottima partenza per la stagione natalizia", dice Don Mattrick, presidente della divisione Interactive Entertainment Business di Microsoft. "Continueremo a lavorare con i retailer in modo da soddisfare la domanda e raggiungere il traguardo delle cinque milioni di unità vendute entro la fine del 2010".

Kinect in questo momento è rivolto principalmente a un pubblico di giocatori occasionali, ai bambini e alle famiglie. Il lancio è accompagnato da 17 titoli. Colleghiamo in questa pagina il report dell'evento di lancio che si è tenuto la scorsa settimana a Milano.

Kinect è stato lanciato nel Nord America il 4 novembre e il 10 novembre è arrivato anche in Italia in bundle con Kinect Adventures, al prezzo di € 149, e con la console XBox 360 da 250GB e Kinect Adventures al prezzo di € 349.99. Ulteriori informazioni sul sistema si trovano in questo articolo.

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
djfix1316 Novembre 2010, 16:40 #1
...pace all'anima della PS3 anche per questo natale...
Feldmaresciallo16 Novembre 2010, 18:14 #2
Originariamente inviato da: djfix13
...pace all'anima della PS3 anche per questo natale...


True
Gallomail16 Novembre 2010, 18:35 #3
"...più facile pensare ai nuovi utilizzi di knet collegato all'xbox piuttosto che ad una integrazione con i tre schermi..."

Quindi, se l'italiano ancora non è un'opinione, dobbiamo pensare a nuovi utilizzi tra cui NON c'è l'integrazione con i tre schermi.
Ma cosa vuol dire? Ma come parla?
VILLO198816 Novembre 2010, 20:13 #4
Originariamente inviato da: Gallomail
"...più facile pensare ai nuovi utilizzi di knet collegato all'xbox piuttosto che ad una integrazione con i tre schermi..."

Quindi, se l'italiano ancora non è un'opinione, dobbiamo pensare a nuovi utilizzi tra cui NON c'è l'integrazione con i tre schermi.
Ma cosa vuol dire? Ma come parla?


traduco io (dall'ita all'ita): significa che kinect è pensato nel primo periodo per casual gamer e successivamente per giocatori più hardcore, si parla attorno alla primavera se non poco prima(da notare il sorrisetto di fine intervista) e che i driver di kinect non arriveranno subito per windows, ma solo se kinect si svilupperà bene per 360..
Se la tecnologia sarà poi in voga, preparati a dire al cellulare chiama, rispondi, manda un messaggio..
E quindi ritrovartela poi un po' ovunque, come è stato per il touchscreen.
Abanjo17 Novembre 2010, 10:12 #5
ahahahah ma il tipo che fa l'intervista dove lo hanno preso?
a inizio filmato pare un manichino, con tanto di mano appesa ai jeans
Stargazer17 Novembre 2010, 12:23 #6
Ora che è in mano alle escort il marketing venderanno come non mai
http://g4tv.com/videos/49814/Adult-...ts-Nude-Filter/

Quindi stando alla notizia il kinect è stato fatto non solo per fregare alla nintendo la sua fetta di casual ma anche per tutti quei nerd allupati
VILLO198817 Novembre 2010, 12:34 #7
Originariamente inviato da: Stargazer
Ora che è in mano alle escort il marketing venderanno come non mai
http://g4tv.com/videos/49814/Adult-...ts-Nude-Filter/

Quindi stando alla notizia il kinect è stato fatto non solo per fregare alla nintendo la sua fetta di casual ma anche per tutti quei nerd allupati


100g made a furry cry!! MITICI!

p.s= Mentre per la prima donna nuda su kinect solo 1g?? ma sono pazzi?? direi minimo 1000000000G..
con scritto sotto "the only one".

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^