Just Cause 3: la mappa sarà di 400 miglia quadrate

Just Cause 3: la mappa sarà di 400 miglia quadrate

Secondo Avalanche Studios, Just Cause 3 avrà uno dei più grandi open world mai realizzati.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 08:31 nel canale Videogames
Square EnixKoch Media
 

Il terzo diario di sviluppo di Just Cause 3 offre uno sguardo più da vicino al luogo di nascita di Rico; la gigantesca isola mediterranea di Medici di ben 400 miglia quadrate.

Meravigliosa e serena in superficie, Medici è governata dal tirannico regno del Generale Dittatore Di Ravello ed è molto lontana dalla pace. Questa isola paradisiaca porterà il giocatore in un enorme ed esplosivo parco giochi di distruzione.

Just Cause 3, che rimane previsto per l'1 dicembre nei formati PC, PS4 e Xbox One, confermerà l'azione esagerata e sopra le righe che contraddistingue questa serie. Il giocatore avrà ancora più libertà e possibilità di interazione che in passato, riuscendo anche a volare sugli scenari grazie alla tuta alare e utilizzando fino a tre rampini per generare caos e distruzione e soverchiare le forze del dittatore che controlla l'isola.

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
yukon02 Ottobre 2015, 09:28 #1
ho giocato e finito just cause 2, un prodotto sufficentemente divertente.

la mappa del 2 era molto bella e veramente ben fatta. buona palette cromatica, grande varietà di ambientazioni con un bel mix di zone acquatiche e montane. il tutto era sorprendentemente fluido per un pc medio dell'epoca.


i problemi erano ben altri non la mappa, il gioco aveva una trama ridicola e banale, le missioni più o meno tutte uguali e le cose da fare sempre le stesse..


insomma la giorno d'oggi sembra che il grande pubblico richieda mappe gigantesche. non importa se sono piene di nulla, l'importante è che siano grandi, il resto è trascurabile..
Bivvoz02 Ottobre 2015, 09:40 #2
Io il due l'ho trovato ottimo come gioco.
È un TPS open word in cosa devono consistere le missioni, raccogliere le margherite nei campi?
Vai e spacca tutto, poi c'è quella nella base montana con elicotteri, quella nel aeroporto su mare, ecc. ecc.
Poi ci sono le sfide, le gare, ecc.

La trama è particolare, tra il realistico e il demenziale, con cose senza senso a volte ma per niente inesistente.
roccia123402 Ottobre 2015, 09:56 #3
Originariamente inviato da: yukon
ho giocato e finito just cause 2, un prodotto sufficentemente divertente.

la mappa del 2 era molto bella e veramente ben fatta. buona palette cromatica, grande varietà di ambientazioni con un bel mix di zone acquatiche e montane. il tutto era sorprendentemente fluido per un pc medio dell'epoca.


i problemi erano ben altri non la mappa, il gioco aveva una trama ridicola e banale, le missioni più o meno tutte uguali e le cose da fare sempre le stesse..


insomma la giorno d'oggi sembra che il grande pubblico richieda mappe gigantesche. non importa se sono piene di nulla, l'importante è che siano grandi, il resto è trascurabile...


È la chiave del successo, tra gli altri, dei titoli bethesda
Bivvoz02 Ottobre 2015, 10:08 #4
Originariamente inviato da: roccia1234
È la chiave del successo, tra gli altri, dei titoli bethesda


Certo infatti fallout e skyrim sono pieni di nulla....
roccia123402 Ottobre 2015, 10:42 #5
Originariamente inviato da: Bivvoz
Certo infatti fallout e skyrim sono pieni di nulla....


Esattamente
ferro7502 Ottobre 2015, 11:11 #6
Il 2 l'ho consumato su X360.
Chissenefrega della trama quando il gioco consiste nel distruggere e uccidere tutti, guidare i mezzi e lanciarsi col paracadute?
Dopo una giornata di lavoro non c'è niente di meglio per rilassarsi
Bivvoz02 Ottobre 2015, 12:04 #7
Originariamente inviato da: roccia1234
Esattamente


Ero ironico se non l'hai capito, skyrim e fallout sono tutt'altro che pieni di nulla.
albys02 Ottobre 2015, 16:38 #8
A me gli Avalanche Studios piacciono. Notevole il rispetto che hanno dei modder, e ottima la loro capacità di sviluppare mondi enormi con spunti interessanti (JC2 ma anche Mad Max, che sto giocando con soddisfazione) e grandissima ottimizzazione dell'engine.
Sicuramente la trama non sarà memorabile, anche se paiono essersi impegnati di più questa volta. mI auguro che non ci sia troppo deja vu rispetto al 2, anche se l'ambientazione pare davvero splendida, con un valore aggiunto per noi italiani.
Sono certo che i miei soldi per questo gioco glieli darò, anche se difficilmente al day-one.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^